Calciomercato Milan | Montolivo piace al Valencia, il Pescara rivuole Lapadula

Calciomercato Milan. Montolivo piace al Valencia di Prandelli. Il Pescara rivuole Lapadula in prestito

Calciomercato Milan. Giornata ricca di indiscrezioni sul club rossonero, destinato a una piccola rivoluzione dell’organico a gennaio con l’avvento imminente della nuova proprietà cinese.

Dalla Spagna è arrivata la notizia di una possibile offerta da parte del Valencia per Riccardo Montolivo su precisa indicazione di Cesare Prandelli, nuovo tecnico degli iberici e grande estimatore del capitano milanista, allenato alla Fiorentina e in Nazionale.

Contestato e deriso dai tifosi rossoneri sia a San Siro (domenica scorsa contro il Sassuolo è stato fischiato durante il cambio con Locatelli) che sui social network con vignette e sfottò ironici e divertenti, Montolivo ha rinnovato la scorso estate per altre tre stagioni con il Milan, legandosi, di fatto, a vita con il club meneghino. Al momento, è dunque difficile ipotizzare la sua partenza (Montella lo considera titolare) e anche confermare la proposta del Valencia.

Più concreta l’ipotesi di un addio di Gianluca Lapadula. Chiuso da Bacca, Suso e Niang, l’ex attaccante del Pescara fatica a trovare spazio in squadra. Finora, due presenze dalla panchina con Napoli e Udinese e una da titolare, poco esaltante, con la Sampdoria a Marassi. Una situazione che scontenta l’attaccante italo-peruviano, il quale continua a godere di un ottimo mercato dopo l’asta estiva che ha visto il Milan prevalere su Genoa, Juve e Napoli.

Non è da escludere pertanto che Lapadula possa già chiedere la cessione a gennaio. Il Pescara è pronto a riaccoglierlo. Gli abruzzesi ci hanno provato già a fine agosto e potrebbero richiedere il calciatore in prestito alla riapertura delle trattative. Lo conferma il presidente Sebastiani a Mediaset Premium

Sono pronto a riprendermi Lapadula se il Milan a gennaio prenderà un altro attaccante. Di certo non è un flop, si dovrebbe farlo giocare di più prima di giudicare