Conte: “Voto in Sardegna? Nessuna conseguenza per il governo”

Voto Sardegna: sulle “valutazioni politiche” dei risultati delle regionali sarde il premier Giuseppe Conte non si pronuncia ma di una cosa si dice certo: non influiranno sul governo

Sulle “valutazioni politiche” delle elezioni regionali in Sardegna il premier Giuseppe Conte non si pronuncia ma di una cosa si dice abbastanza certo: il risultato della consultazione in ogni caso non influirà sulle sorti del governo. Secondo il presidente del Consiglio, che si trova a Sharm el Sheikh per il vertice Ue-Lega Araba, gli esiti del voto in Sardegna sono sì importanti ma “non dobbiamo enfatizzare il ruolo di elezioni regionali: sono importanti per la Sardegna e offriranno degli spunti agli eletti ma sicuramente non ritengo che dagli esiti possano derivare conseguenze sul governo nazionale”.

Il voto sardo segnerebbe un’altra pesante batosta a livello regionale per il Movimento 5 Stelle (dopo l’Abruzzo). I grillini sull’isola avrebbero più che dimezzato le preferenze rispetto alle elezioni politiche di marzo 2018, passando dal 42% a meno del 20% (intorno al 16-18%). Una vittoria della coalizione di centrodestra (con la Lega data tra il 12% e il 16%) unita al crollo di consensi del M5s non smuoveranno comunque gli equilibri nella maggioranza, ragiona il premier.

Secondo gli exit poll diffusi ieri a chiusura dei seggi il candidato governatore di centrodestra Christian Solinas si affermerebbe su quello di centrosinistra Massimo Zedda. I primi risultati ufficiali sembrano confermare il trend, anche se si tratta ancora di dati molto parziali: su 1840 sezioni ne sono state scrutinate appena 44 e secondo i dati diffusi dalla Regione Solinas è primo con il 49,25%, seguito da Zedda al 32,28% e da Francesco Desogus del M5s all’11,01%. Poi ci sono Mauro Pili di Sardi Liberi al 3,08, Paolo Maninchedda del Partito dei Sardi al 2,26%, Andrea Murgia di Autodeterminazione all’1,61% e Vindice Lecis della Sinistra Sarda allo 0,48%.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →