Italian Rugby Web Awards: votate gli azzurri del 2012!

Quattro dei blog storici della palla ovale italiana lanciano il concorso per scegliere i migliori azzurri dell’anno.

E’ una delle – belle – peculiarità del mondo dei blog. Nonostante si sia in concorrenza l’un l’altro, nonostante capiti – a volte spesso – di non condividere quello che viene scritto altrove, alla fine si è un gruppo di colleghi e amici, uniti da una passione comune.

Dallo sforzo congiunto di www.rugbyuniontimes.com, www.rugbryca.it, www.solorugby.org e rugby1823.blogosfere.it – quattro tra i blog più seguiti del panorama ovale italiano – nascono gli Italian Rugby Web Awards 2012. Attraverso questi siti, i lettori potranno eleggere i migliori azzurri dell’anno in corso e vedere i propri beniamini premiati in occasione dei prossimi Cariparma Test Match di novembre. 

Quattro le categorie in concorso: miglior avanti, miglior trequarti, stella del futuro e azzurro dell’anno. 

MIGLIOR AVANTI
ROBERT BARBIERI, MARTIN LEANDRO CASTROGIOVANNI, ANDREA LO CICERO, SERGIO PARISSE, ALESSANDRO ZANNI

MIGLIOR TREQUARTI 
TOMMASO BENVENUTI, MIRCO BERGAMASCO, ALBERTO SGARBI, GIULIO TONIOLATTI, GIOVANBATTISTA VENDITTI

STELLA DEL FUTURO
TOMMASO BENVENUTI, ALBERTO DE MARCHI, EDOARDO GORI, LUCA MORISI, GIOVANBATTISTA VENDITTI

AZZURRO DELL’ANNO
ROBERT BARBIERI, TOMMASO BENVENUTI, MARTIN LEANDRO CASTROGIOVANNI, SERGIO PARISSE, ALESSANDRO ZANNI

Le candidature tengono conto del rendimento degli atleti sia in Nazionale che nei rispettivi club nonché dell’appeal presso il grande pubblico. Ciò in piena sintonia con lo spirito del rugby che riconosce i rugbisti dentro e fuori dal campo: sportivi e soprattutto esempio e ispirazione per le giovani generazioni.

Sarà possibile votare fino al 15 novembre 2012. Eleggiamo, INSIEME, i migliori interpreti dell’Italia Ovale.

Vota l’azzurro del 2012:


Vota la stella del futuro del 2012:


Vota l’avanti del 2012:


Vota il trequarti del 2012:


Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

I Video di Blogo