Pedofilia: in manette pensionato 67enne a Palermo, avrebbe abusato di un bimbo di 7 anni

Un pensionato di 67 anni è stato arrestato a Palermo con l’accusa di violenza sessuale ai danni di un bambino di 7 anni. Il fatto si sarebbe verificato durante le vacanze di Natale: l’uomo, parente di alcuni familiari della giovane vittime, avrebbe avvicinato il piccolo e, in cambio di 50 centesimi e qualche caramella, avrebbe


Un pensionato di 67 anni è stato arrestato a Palermo con l’accusa di violenza sessuale ai danni di un bambino di 7 anni.

Il fatto si sarebbe verificato durante le vacanze di Natale: l’uomo, parente di alcuni familiari della giovane vittime, avrebbe avvicinato il piccolo e, in cambio di 50 centesimi e qualche caramella, avrebbe compiuto le violenze.

Il piccolo ha subito raccontato tutto ai suoi genitori che, per prima cosa, si sono rivolti ai familiari dell’uomo. Questi, anziché suggerire di denunciare la cosa, hanno offerto una polizza assicurativa di 30mila euro per evitare l’arresto dell’uomo e il relativo scandalo in paese.

I familiari della vittima non si sono lasciati corrompere e, su consiglio di un medico di famiglia, hanno sporto denuncia contro il pedofilo, che è stato prontamente arrestato.

Via | Libero