Venezuela, Di Maio: “L’Italia mantiene una linea neutrale”

L’Italia non appoggerà Juan Guaidó come presidente ad interim del Venezuela. Il vicepremier Luigi Di Maio ha confermato la posizione neutrale dell’esecutivo di Giuseppe Conte.

Il governo italiano non ha ancora formalmente riconosciuto Juan Guaidó come presidente ad interim del Venezuela e non ha nessuna intenzione di farlo nonostante l’appello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la posizione del vicepremier Matteo Salvini, secondo il quale l’Italia non starebbe facendo un bella figura mentre i principali Paesi UE e del Mondo hanno già appoggiato la decisione di Guaidò di autoproclamarsi presidente del Venezuela.

Due giorni fa Guaidò aveva chiesto un incontro coi due vicepremier italiani e oggi Luigi Di Maio ha affrontato di petto l’argomento, spiegando che l’Italia preferisce non interferire con quanto sta accadendo in Venezuela. La replica è arrivata attraverso una lettera che Di Maio ha scritto a Guaidò:

Siamo ben consapevoli che il Venezuela sta attraversando un periodo storico complesso e doloroso. Al riguardo, come sa, è mia piena convinzione che il governo italiano debba evitare ogni ingerenza esterna e come ha già fatto rendersi disponibile come mediatore tra le parti per aiutare il Venezuela a tracciare un percorso comune di legittimazione politica che arrivi attraverso nuove elezioni, libere e monitorate da organismi internazionali. Siano i venezuelani a decidere del loro futuro, in modo pacifico e democratico e soprattutto alle urne.

L’Italia, quindi, sembra aver scelto una linea neutrale sulla questione – “ritengo necessario che il Governo italiano mantenga una linea di neutralità e di non ingerenza sul processo che condurrà a tali elezioni” – incoraggiando un dialogo costruttivo tra le parti coinvolte.

Anche per questo il Ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi sarà oggi a Montevideo, in Uruguay, per il vertice del gruppo di contatto internazionale sul Venezuela. Questa, conclude Di Maio, è “l’unica via percorribile per il futuro del popolo venezuelano“.

Qualche giorno fa ho ricevuto una lettera da Juan Guaidó e ieri, in nome di un dialogo che l'Italia deve instaurare con…

Posted by Luigi Di Maio on Thursday, February 7, 2019

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →