Como: l’armiere Alberto Arrighi uccide e decapita l’imprenditore Giacomo Brambilla. Arrestato insieme al suocero

Questa mattina vi abbiamo parlato di Stephen Marshall, il killer macellaio condannato in Inghilterra a scontare 36 anni di carcere per l’omicidio Jefrrey Howe. Qualcosa di altrettanto macabro è successo a Como, dove l’armiere 40enne Alberto Arrighi ha ucciso l’imprenditore Giacomo Brambilla. I due erano in affari: Brambilla, titolare di alcuni distributori di benzina Shell,


Questa mattina vi abbiamo parlato di Stephen Marshall, il killer macellaio condannato in Inghilterra a scontare 36 anni di carcere per l’omicidio Jefrrey Howe. Qualcosa di altrettanto macabro è successo a Como, dove l’armiere 40enne Alberto Arrighi ha ucciso l’imprenditore Giacomo Brambilla.

I due erano in affari: Brambilla, titolare di alcuni distributori di benzina Shell, avrebbe dovuto acquistare l’armeria di Arrighi, ma qualcosa è andato storto.

L’efferato omicidio è avvenuto proprio nel retro del locale di Arrighi: i due stavano discutendo, la situazione è degenerate e si è passati alle mani.

Arrighi ha preso una delle pistole ed ha sparato al volto dell’imprenditore. Poi, come ben spiega La Repubblica:

i colpi hanno quasi maciullato la testa della vittima […] Aspetta la notte, carica i pezzi di cadavere in auto, la Porsche Cayenne della vittima, e raggiunge il greto del torrente a Crevoladossola (Verbania), dove abbandona il corpo mutilato. Quindi si reca a Senna Comasco, nella pizzeria Conca d’Oro, di proprietà del suocero di Arrighi. Lascia la testa in uno dei forni.


La testa è stata poi ritrovata e in poco tempo gli inquirenti sono arrivati ad Arrighi, che è stato arrestato e nella serata di ieri ha ammesso ogni cosa ed ora dovrà rispondere alle accuse di omicidio volontario ed occultamento di cadavere.

Di quest’ultima accusa dovrà rispondere anche Emanuele La Rosa, 68 anni, suocero di Arrighi, che avrebbe aiutato l’assassino a nascondere il corpo.

Ancora Nessun provvedimento, invece, per la moglie dell’uomo, che a quanto pare sarebbe trovata a ripulire il retro dell’armeria.

Via | Il Cittadino MB