Martina: “Boschi presidente del PD? Non parlo di nomi”. Lei replica: “Ipotesi strampalata”

Maurizio Martina ha detto di volere una donna come Presidente del PD, ma quasi certamente non sarà Maria Elena Boschi che parla di “ipotesi strampalata” che non la appassiona.

Nel corso della sua ospitata a “Circo Massimo”, su Radio Capital, Maurizio Martina questa mattina, oltre a rispondere a quanto scritto ieri da Matteo Renzi, ha parlato anche della futura presidenza del PD e dell’operato dell’attuale governo, guidato da Lega e M5S. A Martina, che nei giorni scorsi ha detto che vorrebbe una donna come Presidente del PD, è stato chiesto se questa donna potrebbe essere Maria Elena Boschi, ma lui ha risposto:

“Basta parlare di nomi. È la solita tattica di qualcuno che vuole solo polemiche. Non discuto di organigrammi e di congressi a tavolino. A me interessa mettere in campo un percorso di cambiamento nell’unità del partito. A me interessa portare il Pd dove non è andato in questi anni. Nei luoghi del lavoro e del disagio prima di tutto”

Poi è tornato su un altro argomento affrontato nei giorni scorsi, quello di un dialogo con il MoVimento 5 Stelle, su cui ha detto:

“È impossibile. Il Movimento in questi mesi si è appiattito sulla Lega. Non c’è margine di autonomia e lo si vede anche in queste ore, l’agenda è dettata esclusivamente da Salvini”

Infine, il suo commento sulla manovra economica del governo Conte e l’ha definita “vuota” perché “hanno dovuto rinviare tutto al Senato”, poi ha aggiunto:

“Le due grandi proposte che hanno sbandierato, reddito di cittadinanza e Quota 100, sono state sostanzialmente smantellate dal governo, ci sono 6 miliardi di tasse in più per le imprese, niente per il lavoro, niente per la famiglia, niente per gli investimenti e lo sviluppo, e stiamo ancora a discutere di come il premier Conte deve riuscire a trattare un punto di equilibrio con la Commissione europea, il problema ce l’abbiamo in Italia e non a Bruxelles”

La replica di Boschi: “Ipotesi strampalata”

Maria Elena Boschi oggi, attraverso Facebook, ha commentato l’ipotesi che lei sia eletta Presidente del PD e ha detto di ritenerla “strampalata”:

“Leggo di ipotesi strampalate e assurde che mi riguardano. Non sono minimamente interessata a svolgere il ruolo di Presidente del Pd. Prego di essere tenuta fuori da un chiacchiericcio che non mi interessa, non mi riguarda, non mi appassiona”

I Video di Blogo