Calciomercato Inter: Erkin e Jovetic ai saluti

Calciomercato Inter: Erkin e Jovetic con le valige in mano, Suning comincia a smantellare la squadra costruita da Mancini

Calciomercato Inter – Nelle prossime ore si consumeranno due addii in casa nerazzurra. Si tratta di due calciatori voluti fortemente da Roberto Mancini. È chiaro dunque, che Suning abbia iniziato una sorta di rivoluzione per ripartire quasi da zero dopo solo un anno e mezzo dal ciclo iniziato dallo jesino. Il primo a lasciare Milano sarà il terzino Caner Erkin. Il nazionale turco era stato tesserato dai nerazzurri lo scorso 1 giugno a parametro zero, ma dopo soli due mesi e mezzo sta raccogliendo le sue cose per partire già nelle prossime ore.

Ieri sera Erkin è stato escluso dall’Inter Night, la serata organizzata a San Siro per presentare la squadra e i nuovi acquisti ai tifosi. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da radio mercato, sul turco ci sarebbero Betis Siviglia e Zenit San Pietroburgo, club dal quale potrebbe sbarcare a Milano Mimmo Criscito. L’eclettico difensore vorrebbe tornare in Italia dopo aver già vestito le maglie di Juventus e Genoa.

Calciomercato Inter: Jovetic di nuovo in viola?

Stevan Jovetic starebbe per lasciare Milano per tornare alla Fiorentina a tre anni dall’addio. Secondo quanto riferito nella serata di ieri da Premium Sport, il montenegrino rientrerebbe a Firenze con la dirigenza viola che sostanzialmente rileverebbe dall’Inter il prestito con obbligo di riscatto dal Manchester City.

Già ai margini del progetto tecnico con Mancini, che lo aveva voluto fortemente, Jovetic non è stato ancora preso in considerazione da De Boer. Anzi, il tecnico olandese avrebbe già dato l’ok alla cessione. Ieri l’agente del giocatore, Fali Ramadani, ha smentito ogni possibile trattativa, ma in realtà l’affare sarebbe in dirittura d’arrivo. Con Jovetic, alla Fiorentina dovrebbe arrivare anche Gabbiadini dal Napoli, mentre in Campania finirebbe Kalinic.