Roma-Porto 0-3 | Preliminare Champions 23 agosto 2016: giallorossi in 9 e retrocessi in Europa League!

Roma-Porto: la diretta del ritorno del playoff di Champions. Giallorossi retrocessi in Europa League

Roma-Porto
LIVE

Roma


0



3

Porto

Felipe 8′
Layún 72′
Corona 74′


Rom


90′


Por

90′



  • Roma in campo per il riscaldamento.


  • Dovrebbero essere 40 mila gli spettatori all’Olimpico.



  • La sciarpata per l’inno della Roma, a pochi minuti dall’inizio della partita.



  • Squadre in campo.



  • Il colpo d’occhio dell’Olimpico.


  • 1”

    Inizia la partita, prima palla giocata dalla Roma.


  • 2”

    Nainggolan dalla distanza col destro: tiro teso messo in angolo da Casillas.


  • 5”

    Errore di Paredes in impostazione, alla fine la Roma si salva perché il destro di André André dal limite è debole.


  • 8”

    GOOOOL PORTO! Felipe di testa sul calcio di punizione battuto dalla trequarti da Otávio.


  • 10”

    Immediata la reazione della Roma, con Strootman che cerca in area piccola Dzeko. La difesa portoghese respinge.


  • 12”

    Salah centralmente in profondità per Dzeko, palla lunga.


  • 12”

    Nainggolan da destra crossa basso, Casillas in uscita anticipa in area Dzeko.


  • 13”

    Prima Manolas, poi Strootman perdono palla in zona pericolosa. Ma il Porto non ne approfitta.


  • 14”

    Ammonito Herrera.


  • 15”

    Nainggolan di testa sul primo palo non trova di poco la porta.


  • 16”

    Casillas coi piedi fuori area anticipa Salah lanciato da Dzeko.


  • 25”

    Partita aperta, con la Roma che però sembra un po’ provata psicologicamente.


  • 25”

    Szczesny blocca il colpo di testa debole di André Silva.


  • 28”

    Contropiede Roma, Dzeko fermato in area.


  • 30”

    Sinistro di Dzeko da posizione defilata, Casillas para.


  • 31”

    Ammonito Otavio.


  • 34”

    Herrera di testa anticipa Juan Jesus posizionato bene in area di rigore avversaria.


  • 35”

    André Silva a terra, viene soccorso dai medici.


  • 37”

    Miracolo di Casillas sul sinistro ravvicinato di Salah, servito da Dzeko.


  • 39”

    ESPULSO DE ROSSI per l’entrata durissima su Maxi Pereira.


  • 42”

    Fuori Paredes, dentro Emerson Palmieri.


  • 42”

    Strootman è il nuovo capitano.


  • 43”

    Tiro-cross basso di Emerson, Dzeko in area non ci arriva.


  • 44”

    Principio di rissa in campo: il Porto protesta perché la Roma non ha messo fuori la palla nonostante Maxi Pereira fosse a terra per un problema fisico.


  • 45”

    Maxi Pereira esce dal campo in barella.


  • 45”

    6 minuti di recupero!


  • 45+2”

    Layún al posto di Maxi Pereira infortunato.


  • 45+4”

    Dzeko di testa non ci arriva in area, Felipe lo anticipa!


  • 45+5”

    Herrera vicino al raddoppio, il suo destro finisce di poco a lato. Azione nata da un errore in disimpegno da parte della Roma.


  • 45+6”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Non ci sono sostituzioni.


  • 47”

    Per raggiungere i gironi la Roma deve vincere. In caso di 1-1 i supplementari.


  • 50”

    Cross di Perotti dal fondo, Casillas blocca.


  • 50”

    ESPULSO EMERSON PALMIERI! Brutta entrata su Corona. Anche questo rosso giusto.


  • 55”

    Otavio col destro non trova la porta per poco.


  • 57”

    Sérgio Oliveira al posto di Otávio.


  • 57”

    Subito ammonito Sérgio Oliveira.


  • 58”

    Cross basso da destra, sul secondo palo Perotti viene anticipato per un soffio.


  • 59”

    Dzeko fuori, Iturbe dentro.


  • 59”

    André Silva di testa, facile per Szczesny!


  • 61”

    Punizione battuta da Sérgio Oliveira: tiro altissimo.


  • 65”

    Oliveira di prima intenzione col destra da fuori: palla centrale, Szczesny blocca.


  • 66”

    André Silva ammonito per perdita di tempo.


  • 66”

    André Silva lascia il posto ad Adrián López.


  • 68”

    Nainggolan di testa sul calcio di punizione, palla fuori.


  • 70”

    Nonostante i due uomini in meno, la Roma fa la partita. Un gol permetterebbe ai giallorossi di andare ai supplementari.


  • 71”

    Tiro-cross col sinistro di Nainggolan, pallone che finisce fuori.


  • 72”

    GOOOL PORTO! Layún!


  • 72”

    Il gol: ripartenza fulminante del Porto, Roma sbilanciata, Szczesny esce dall’area sbagliando il tempo, così Layún a porta vuota non sbaglia da posizione defilata.


  • 74”

    GOOOL PORTO! Corona!


  • 75”

    Il gol: Jesús Corona punta Manolas, lo supera e col sinistro infila Szczesny sul primo palo!


  • 76”

    Roma ormai senza speranze. Servirebbero quattro gol. Impossibile con due uomini in meno.


  • 78”

    Perotti col destro direttamente dal calcio di punizione, Casillas respinge coi pugni.


  • 80”

    Totti sconsolato a bordocampo.


  • 86”

    Partita ormai chiusa, probabilmente l’arbitro non concederà recupero.


  • 86”

    Gerson al posto di Perotti!


  • 90”

    Strootman ammonito.


  • 90”

    Finisce la partita. Disastro Roma, retrocessa in Europa League. Porto in Champions!

19.21 Ecco le formazioni ufficiali. Nella Roma, a sorpresa, fuori Emerson e dentro Paredes. De Rossi dovrebbe giocare da centrale di difesa, con Juan Jesus a sinistra e l’argentino in mediana. Per il resto tutto come previsto. Nel Porto l’unica novità è Corona, preferito ad Adrian Lopez.

Roma (4-3-3): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, De Rossi, Juan Jesus; Nainggolan, Paredes, Strootman; Salah, Džeko, Diego Perotti. All. Luciano Spalletti.

Porto (4-4-1-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; H.Herrera, Danilo Pereira, André André, Otavio; Corona; André Silva. All. Nuno Espírito Santo.

19.05 Roma-Porto sarà raccontata in liveblogging da Blogo con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale. La partita sarà trasmessa in diretta su Premium Sport HD con telecronaca di Sandro Piccinini e commento tecnico di Antonio Di Gennaro. A bordo campo Marco Cherubini e Pietro Pinelli. Disponibile anche la telecronaca tifoso di Carlo Zampa.

18.45 Tra due ore il calcio di inizio di Roma-Porto. Non appena saranno rese note daremo conto delle formazioni ufficiali. Intanto ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Roma-Porto | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Emerson Palmieri; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Salah, Džeko, Diego Perotti. All. Luciano Spalletti.

Porto (4-4-1-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; H.Herrera, Danilo Pereira, André André, Otavio; Adrian Lopez; André Silva. All. Nuno Espírito Santo.

Si gioca stasera, martedì 23 agosto 2016, alle ore 20.45 all’Olimpico (30 mila spettatori previsti) Roma-Porto, partita valida per il ritorno del playoff di Champions League. Si parte dall’1-1 maturato mercoledì scorso in Portogallo (autorete di Felipe e pareggio di André Silva). Per accedere ai gironi della prestigiosa competizione per club i giallorossi devono vincere o pareggiare non subendo gol. Blogo seguirà la gara in liveblogging proponendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

La squadra di Luciano Spalletti, reduce dal largo successo nella prima di campionato contro l’Udinese, affronta l’importante impegno con molte assenze in difesa. Non ci saranno Vermaelen per squalifica (è stato espulso all’andata), Florenzi, Rudiger e Torosidis per infortunio. Ad affiancare Manolas (non al meglio) al centro della retroguardia sarà Juan Jesus, con Emerson a sinistra e il nuovo acquisto Bruno Peres a destra. L’alternativa potrebbe prevedere Fazio centrale con Manolas e l’ex interista terzino. Per il resto zero dubbi, con De Rossi-Strootman e Nainggolan a centrocampo e tridente offensivo formato da Dzeko, Perotti e Salah. In porta Szczesny in vantaggio su Alisson.

Il Porto di Nuno Espírito Santo, reduce dalla seconda vittoria consecutiva contro l’Estoril Praia in campionato, dove dopo due giornate è al primo posto a punteggio pieno (6 punti) con lo Sporting, ritrova Telles in difesa e si affida in attacco al solito André Silva. A suo sostegno, come all’andata, dovrebbero esserci Adrian Lopez e Otavio. Danilo favorito su Neves.

Roma-Porto sarà diretta dall’arbitro Szymon Marciniak. Il fischietto polacco sarà affiancato dai due assistenti Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz, mentre Paweł Raczkowski e Tomasz Musiał saranno gli addizionali e Radoslaw Siejka il quarto uomo.

Roma-Porto | Precedenti

Prima della gara d’andata, l’unico precedente tra i due club in competizioni Uefa risaliva al secondo turno di Coppa delle Coppe 1981/82, con un 2-0 casalingo per il Porto di Herman Stessl e uno 0-0 in trasferta due settimane dopo.

Il bilancio del Porto in 27 partite contro squadre italiane è di sette vittorie, 9 pareggi e 11 sconfitte. Il bilancio della Roma in 13 partite contro squadre portoghesi è di cinque vittorie, altrettanti pareggi e tre sconfitte. All’Olimpico i giallorossi hanno vinto tre volte, pareggiato due e perso in una sola occasione.

Roma-Porto | Convocati

Roma

Portieri: Szczesny, Alisson, Crisanto

Difensori: Juan Jesus, Bruno Peres, Fazio, Emerson, Manolas

Centrocampisti: Nainggolan, Paredes, Strootman, Perotti, Vainqueur, De Rossi, Gerson

Attaccanti: Iturbe, Dzeko, Totti, Salah, Ricci, El Shaaarawy.

Porto

Portieri: Casillas e José Sá.

Difensori: Maxi Pereira, Marcano, Alex Telles, Layun, Felipe e Reyes.

Centrocampisti: Oliveira, Rúben Neves, Evandro, Herrera, João Teixeira, André André e Danilo.

Attaccanti: Otávio, Varela, André Silva, Adrián López e Corona.

I Video di Blogo.it