Italia-Montenegro 12-10, Settebello di bronzo | Pallanuoto Olimpiadi Rio 2016

Rio 2016, Pallanuoto Uomini. Italia-Montenegro, la finale per il bronzo

  • 17.50

    Tra dieci minuti circa, l’inizio di Italia-Montenegro, finale per il bronzo nel torneo maschile di pallanuoto

  • 17.57

    Squadre a bordo vasca per gli inni nazionali

  • 17.59

    Squadre in acqua. Un minuto all’inizio

  • 18.01

    INIZIATO IL PRIMO QUARTO. Palla all’Italia

  • 1Q – 7.28

    Italia subito pericolosa ma il tiro di Di Fulvio lambisce il palo

  • 1Q – 6.35

    GOL DELL’ITALIA. 1-0. Sblocca il risultato Valentino Gallo

  • 1Q – 5.57

    GOL DELL’ITALIA. 2-0. Il raddoppio è di Nicholas Presciutti. Grande inizio del Settebello. Due reti entrambe in parità numerica

  • 1Q – 5.08

    GOL DEL MONTENEGRO. 2-1. Accorcia le distanze Janovic da posizione leggermente defilata

  • 1Q – 4.07

    Tempesti controlla il tiro di Janovic in un’azione identica a quella del primo gol montenegrino

  • 1Q – 3.03

    Tempesti ancora decisivo sul tiro ravvicinato di Ivovic con il Montenegro in superiorità numerica

  • 1Q -2.42

    Il Montenegro sfiora il 2-2. Il tiro di Radovic colpisce la traversa ma non oltrepassa la linea. Dopo un buon inizio, l’Italia sta subendo le iniziative balcaniche

  • 1Q – 1.28

    Traversa di Aicardi

  • 1Q – 1.26

    Time out per il Montenegro

  • 1Q – 3″

    Clamoroso errore di Di Fulvio. Solo, in contropiede, l’attaccante azzurro conclude alto sulla traversa

  • 18.14

    FINE PRIMO QUARTO. Italia avanti 2-1 sul Montenegro

  • 18.16

    INIZIA IL SECONDO QUARTO. Sprint vinto da Figlioli

  • 2Q – 6.28

    GOL DEL MONTENEGRO. 2-2. Pareggio di Janovic in superiorità numerica. Doppietta per il montenegrino

  • 2Q – 5.43

    GOL DELL’ITALIA. 3-2. Gallo ci riporta in vantaggio con una gran conclusione dall’alto verso il basso

  • 2Q – 4.18

    Tempesti sventa il tentativo di Ivovic da distanza ravvicinata

  • 2Q – 2.42

    Tiro di Gallo che lambisce il palo a portiere battuto

  • 2Q – 1.58

    Time out chiamato dal Montenegro

  • 2Q – 1.41

    GOL DEL MONTENEGRO. 3-3. Nuovo pareggio balcanico con Ivovic. Tiro potente. Nulla da fare per Tempesti

  • 2Q – 1.20

    GOL DELL’ITALIA. 4-3. Il Settebello torna subito avanti con Figlioli

  • 2Q – 35″

    GOL DEL MONTENEGRO. 4-4. Altro pareggio balcanico con Darko Brguljan al termine di un’azione prolungata che i nostri non sono riusciti a arginare

  • 2Q – 4″

    GOL DELL’ITALIA. 5-4. Christian Presciutti ci riporta in vantaggio a un soffio dalla sirena

  • 18.31

    FINE SECONDO QUARTO. Settebello avanti 5-4 sul Montenegro all’intervallo

  • 18.37

    INIZIO TERZO QUARTO. Palla al Settebello

  • 3Q – 7.14

    Ivovic si oppone a un pericoloso tiro di Gallo

  • 3Q – 6.25

    GOL DEL MONTENEGRO. 5-5. Tripletta di Janovic ed ennesimo pari balcanico

  • 3Q – 5.08

    GOL DELL’ITALIA. 6-5. C.Presciutti segna la doppietta con l’aiuto del palo. Siamo nuovamente avanti per la sesta volta nella partita

  • 3Q – 4.16

    GOL DELL’ITALIA. 7-5. Splendido pallonetto di Nicholas Presciutti che imita il fratello e pennella la rete della doppietta personale

  • 3Q – 3.41

    GOL DEL MONTENEGRO. 7-6. Klikovac accorcia il gap, beffando Figlioli e Tempesti

  • 3Q -3.19

    Time out per l’Italia

  • 3Q – 2.57

    GOL DELL’ITALIA. 8-6. Alessandro Nora batte Scepanovic sotto la traversa. Altro break azzurro

  • 3Q – 2.18

    GOL DEL MONTENEGRO. 8-7. Misic accorcia di nuovo. Azione in velocità dei montenegrini. Assist di Brguljan, rete di Misic al volo

  • 3Q – 1.41

    GOL DELL’ITALIA. 9-7. Tripletta di Gallo. Prosegue la girandola di segnature nel terzo parziale

  • 3Q – 47″

    Tempesti devia sul palo il tiro di Janovic con il Montenegro in doppia superiorità

  • 3Q – 4″

    Traversa di Ivovic. Che pericolo per gli azzurri

  • 18.52

    FINE TERZO QUARTO. Italia a + 2 sul Montenegro, 9-7

  • 18.54

    INIZIO ULTIMO QUARTO. Palla al Montenegro per falsa partenza di Di Fulvio

  • 4Q – 7.35

    Espulsione definitiva per Gitto

  • 4Q – 7-21

    GOL DEL MONTENEGRO. 9-8. Accorcia Darko Brguljan. Partita apertissima

  • 4Q – 6.52

    GOL DELL’ITALIA. 10-8. Tripletta per Christian Presciutti. Torniamo a +2

  • 4Q – 5.58

    GOL DELL’ITALIA. 11-8. Ancora Christian Presciutti. Poker dell’attaccante azzurro e massimo vantaggio per il Settebello

  • 4Q – 5.41

    RIGORE SUL PALO DI IVOVIC. Restiamo in vantaggio 11-8

  • 4Q – 3.40

    Il Montenegro prova a rimontare ma i nostri fanno buona guardia e difendono il bronzo

  • 4Q – 2.43

    Una deviazione toglie la gioia del quinto a C.Presciutti. Time out Montenegro.

  • 4Q – 2.25

    GOL DEL MONTENEGRO. 11-9. Ancora Ivovic. C’è ancora da lottare

  • 4Q – 2.10

    GOL DEL MONTENEGRO. 11-10. Radovic segna la rete che riapre definitivamente il match. Gli azzurri perdono Figlioli per espulsione definitiva

  • 4Q – 1.26

    Traversa di Presciutti. Il Montenegro ora attacca per il pareggio

  • 4Q – 1.10

    Tempesti para il tiro di Janovic. Intervento provvidenziale del portiere azzurro

  • 4Q – 35″

    GOL GOL GOL DELL’ITALIA. 12-10. La rete di Aicardi da 10 metri ci regala la medaglia di Bronzo. E’ fatta. Che prodezza dell’attaccante azzurro

  • 4Q – 12″

    Time out per l’Italia ma è finita siamo medaglia di Bronzo. Si attende solo la sirena

  • 19.09

    E’ FINITA. L’ITALIA BATTE IL MONTENEGRO 12-10 E CONQUISTA LA MEDAGLIA DI BRONZO !!!

L’Italia vince la medaglia di bronzo nel torneo maschile di Pallanuoto alle Olimpiadi di Rio 2016. Sconfitto il Montenegro, 12-10, nella finale disputata sabato 20 agosto.

Grandissima vittoria per il Settebello, costantemente in vantaggio per tutta la partita con il Montenegro costretto a rincorrere. Una rimonta, quella dei balcanici, quasi completata nei due minuti finali con due gol ravvicinati e il 12-11 con i nostri privati anche di Figlioli per espulsione definitiva. A 35″ dal termine, la bordata di Aiacardi fissa il risultato sul 12-10 finale e scatena la festa con Sandro Campagna in acqua a festeggiare con i suoi.

Doppietta storica alle Olimpiadi per la pallanuoto italiana. Il bronzo del Settebello si aggiunge infatti all’argento del Setterosa, sconfitto ieri, 12-5, nella finale del torneo femminile dagli Usa.

Il live di Italia-Montenegro 12-10

Olimpiadi Rio 2016. Pallanuoto. Italia e Montenegro si sfidano, oggi alle 18, nella finale per la medaglia di bronzo del torneo maschile.

Obiettivo terzo posto per il Settebello che proverà a salire sul podio alla stregua delle colleghe della nazionale femminile, sconfitte ieri nella finale per l’oro dagli insuperabili Usa, 12-5. Rispetto alle americane, i montenegrini non hanno la fama di squadra (quasi) invincibile e, pertanto, i ragazzi di Campagna hanno legittime ambizioni di tornare a medaglia, a quattro anni dall’argento di Londra ’12.

Ambizioni corroborate anche dalla recente vittoria, di misura, contro il Montenegro nella fase a gironi del torneo olimpico. Un 6-5 giunto a coronamento di una delle prestazioni più apprezzate del Settebello che deve dimenticare in fretta il ko subito dalla Serbia in semifinale e ritrovare fiducia e convinzione per raggiungere una medaglia che il Montenegro mai ha conquistato alle Olimpiadi. In due partecipazioni, infatti, a Pechino e Londra, i balcanici si sono piazzati entrambe le volte al quarto posto, perdendo la finale per il bronzo, entrambe le volte contro i “cugini” della Serbia.

Serbia che sarà impegnata, alle 22.50 ora italiana, nella finale per l’oro contro i campioni in carica della Croazia. Vincendo, i serbi completerebbero un fantastico filotto di trionfi che comprende già coppa del mondo, titolo europeo e World League. Alla Croazia, il ruolo di potenziale guastafeste con la consapevolezza di non avere nulla da perdere contro la compagine, al momento, più forte nella pallanuoto mondiale.

Su questa pagina, aggiornamenti e cronaca in tempo reale sulla finale Italia-Montenegro, trasmessa in diretta tv su Rai 2 a partire dalle 18.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →