Processo Luca Bianchini: la prossima udienza è fissata per venerdì 29 gennaio

Si è svolta oggi, come stabilito due giorni fa, la seconda udienza del processo che vede imputato il ragioniere romano Luca Bianchini, accusato di aver stuprato tre donne tra l’aprile e il luglio dello scorso anno.Tra le oltre 80 persone che accusa e difesa avevano chiesto di sentire come testimoni, solo 32 sono stati ammesse:


Si è svolta oggi, come stabilito due giorni fa, la seconda udienza del processo che vede imputato il ragioniere romano Luca Bianchini, accusato di aver stuprato tre donne tra l’aprile e il luglio dello scorso anno.

Tra le oltre 80 persone che accusa e difesa avevano chiesto di sentire come testimoni, solo 32 sono stati ammesse: 17 sono quelli citati dal pm Antonella Nespola e gli altri 15 dalla difesa.

La prossima udienza è fissata per dopodomani, quando verranno ascoltati cinque agenti di pubblica sicurezza. Si continuerà poi il 3 febbraio con i periti che hanno esaminato il computer di Bianchini.

Le tre vittime saranno ascoltate il 22, il 23 e il 25 marzo, mentre a partire da aprile (si parla del 19 e del 21), verranno interrogati i testimoni presentati dalla difesa. Resta ancora valida la previsione che tutto si concluderà entro maggio.

Via | RomaUno

I Video di Blogo

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →