USA: pedofilo di 100 anni torna dietro le sbarre

Theodore A. Sypnier, lo vedete nel video, ha 100 anni e una storia da pedofilo alle spalle lunga quasi 60 anni. L’ultima condanna risale ormai a 10 anni fa, quando fu giudicato colpevole di molestie sessuali ai danni di due ragazzine di Tonawanda, nello Stato di New York. Lo scorso novembre Sypnier ha lasciato il

Theodore A. Sypnier, lo vedete nel video, ha 100 anni e una storia da pedofilo alle spalle lunga quasi 60 anni.

L’ultima condanna risale ormai a 10 anni fa, quando fu giudicato colpevole di molestie sessuali ai danni di due ragazzine di Tonawanda, nello Stato di New York.

Lo scorso novembre Sypnier ha lasciato il carcere ed è stato messo in libertà vigilata. Ieri, però, è tornato dietro le sbarre e questa volta il motivo non è legato a crimini di natura sessuale.

Il 100enne non ha seguito le indicazioni imposte dal giudice: avrebbe dovuto partecipare ad una serie di incontri per molestatori sessuali, al fine di prendere coscienza della brutalità della azioni da lui compiute.

Ma Sypnier si è rifiutato di andare ed ora è momentaneamente tornato dietro le sbarre. Il prossimo mese si deciderà se, vista l’età, sarà il caso di rimandarlo a casa e farlo restare in carcere.

Sypnier ha così motivato la sua decisione: “sono innocente, non ho mai molestato nessuno e non ho bisogno di questi incontri“.

L’accusa la pensa diversamente: Sypnier, nonostante l’età, è ancora da considerare un pericolo pubblico e per questo deve restare dietro le sbarre.

Via | MyFoxPhoenix

I Video di Blogo