Italia-Usa 3-2, Azzurri del volley in finale per l’oro olimpico a Rio 2016

Statunitensi stesi al tie-break.

  • 17:47

    Ancora qualche minuto di attesa prima dell’inizio della semifinale del torneo olimpico di pallavolo maschile tra Italia e Stati Uniti.

  • 17:58

    È il momento della presentazione dei sestetti. Usa in campo con Christenson in regia, Anderson opposto, Holt e Lee al centro, Russell e Sander in banda più Shoji libero

  • 17:58

    Italia con Giannelli al palleggio, Zaytsev opposto, Lanza e Juantorena in banda, Buti e Birarelli al centro più Colaci libero.

  • 18:00

    Si comincia con un primo punto di Russell.

  • 18:01

    Sander sbaglia il servizio, Speraw non spreca il challenge, 1-1.

  • 18:02

    Gli Usa si portano sul 3-1, Juantorena accorcia, ma poi sbaglia il servizio, 4-2.

  • 18:03

    Ottimo inizio degli americani che si portano sul 6-2.

  • 18:04

    Pipe vincente di Juantorena e siamo a -3, 3-6.

  • 18:04

    A segno Lee, 7-3. Birarelli ha problemi alla caviglia alla quale si era fatto male proprio contro gli Usa nel match della fase a gironi.

  • 18:05

    Murato Zaytsev, 8-3 per gli Usa e Blengini chiama il time-out.

  • 18:05

    Al rientro in campo a segno Buti, 4-8.

  • 18:06

    Errore al servizio di Zaytsev, Usa avanti 9-4.

  • 18:07

    Invasione da parte degli azzurri, 10-4 per gli americani.

  • 18:07

    Mani-out vincente di Pippo Lanza, 5-10.

  • 18:08

    Lanza però ora sbaglia il servizio, 5-11.

  • 18:08

    Va fuori l’attacco di Russell, 6-11.

  • 18:09

    Primo tempo vincente di Birarelli, 7-12.

  • 18:09

    A segno Zaytsev, 8-12.

  • 18:10

    Errore in battuta di Giannelli, 8-13.

  • 18:10

    Invasione di Zaytsev, 14-8 per gli Usa e Blengini chiama il time-out.

  • 18:11

    Errore in attacco di Zaytsev, 15-8 per gli Stati Uniti.

  • 18:12

    Lanza recupera un punto per l’Italia, 9-15.

  • 18:13

    Va fuori la parallela di Russell, 15-10.

  • 18:13

    Russell si riscatta subito con il punto del 16-10.

  • 18:14

    Errore in battuta di Anderson, 16-11.

  • 18:14

    Christenson a segno di seconda, 17-11.

  • 18:15

    A segno Lanza, 12-17.

  • 18:15

    Ace di Zaytsev, 13-17.

  • 18:15

    Va out il secondo servizio di Zaytsev, 13-18.

  • 18:16

    A segno Lanza grazie a un pasticcio difensivo degli americani, 14-18.

  • 18:16

    Anderson recupera il +5 degli Usa, 19-14.

  • 18:16

    Va a segno Giannelli per il -4, 15-19.

  • 18:17

    Muro vincente di Giannelli su Anderson, 16-19.

  • 18:17

    Speraw chiama il time-out discrezionale.

  • 18:18

    Richiesto il challenge per un attacco di Sander dato out, ma c’è il tocco a muro di Birarelli. 20-16 per gli americani.

  • 18:19

    A segno Juantorena, 17-20.

  • 18:20

    A segno Sander per il 21-17 degli Usa.

  • 18:20

    Mani-out di Juantorena per il 18-21. Italia sempre a -3.

  • 18:21

    Primo tempo vincente di Lee per il 22-18.

  • 18:21

    Va fuori il servizio di Anderson, 22-19.

  • 18:22

    Pipe di Sander, 23-19.

  • 18:22

    L’Italia chiede il challenge perché sospetta che Sander abbia pestato la linea dei 3 metri, ma non c’è alcuna invasione.

  • 18:23

    A segno Zaytsev, 20-23.

  • 18:23

    A segno Lanza, 21-23. Speraw chiede il time-out discrezionale.

  • 18:25

    Ace di Zaytsev, 22-23.

  • 18:25

    Lanza pareggia sul 23-23.

  • 18:26

    Murato Lanza, 24-23 e set-point per gli americani.

  • 18:26

    Zaytsev cancella il set-point, pari 24-24. Speraw chiama il challenge, ma il punto è confermato.

  • 18:27

    Entra Sottile al posto di Lanza.

  • 18:27

    Murato Juantorena, secondo set-point per gli americani. Blengini chiama il challenge.

  • 18:28

    Purtroppo è confermato il set-point per gli americani. Intanto torna in campo Lanza al posto di Sottile.

  • 18:29

    Lungo scambio concluso con un punto di Zaytsev che cancella anche il secondo set-point degli americani e poi fa il giro del campo.

  • 18:29

    Primo tempo di Holt che va fuori, ma c’è il tocco di Birarelli, terzo set-point per gli americani.

  • 18:30

    Juantorena cancella anche questa palla-set, 26-26.

  • 18:30

    Primo tempo vincente di Holt, quarta palla-set per gli americani, 27-26.

  • 18:31

    Juantorena cancella la palla set con una diagonale vincente.

  • 18:31

    Sander firma il 28-27 e siamo alla quinta palla-set per gli americani.

  • 18:32

    A segno Zaytsev, 28-28.

  • 18:32

    Va out il servizio di Birarelli, ma l’Italia protesta perché c’è un tocco di Russell che gli arbitri non hanno visto e in questo caso non si può chiamare il challenge.

  • 18:34

    L’arbitro guarda comunque la moviola e assegna il punto all’Italia, 29-28, set-point.

  • 18:34

    Pessima ricezione di Sander sulla velenosissima palla servita da Birarelli e l’Italia vince il primo set 30-28!

  • 18:38

    Pronti a ricominciare.

  • 18:38

    Subito a segno Juantorena per l’1-0 Italia.

  • 18:39

    Primo tempo di Holt a segno, 1-1.

  • 18:39

    A segno ancora Juantorena per il 2-1.

  • 18:40

    Altro primo tempo vincente di Holt, 2-2.

  • 18:40

    Errore in battuta di Holt e 3-2 per l’Italia.

  • 18:41

    Mani-out vincente di Russell di nuovo parità, 3-3.

  • 18:41

    Gli Usa chiedono il challenge e hanno ragione, ace di Anderson, sorpasso 4-3.

  • 18:42

    Primo tempo vincente di Buti e parità 4-4.

  • 18:43

    Mani-out di Russell su Giannelli, 5-4 per gli americani.

  • 18:43

    Lanza pareggia sul 5-5.

  • 18:44

    Juantorena mura Russell e l’Italia si porta sul 6-5.

  • 18:44

    Lanza sbaglia il servizio e siamo 6-6.

  • 18:45

    A segno Zaytstev dalla seconda linea, 7-6 per l’Italia.

  • 18:45

    Di nuovo parità 7-7.

  • 18:45

    Primo tempo vincente di Birarelli per l’8-7.

  • 18:46

    Fallo degli americani, 9-7 per l’Italia.

  • 18:47

    A segno Anderson, 8-9.

  • 18:47

    Mani-out di Anderson, secondo gli arbitri c’è un suo tocco quando la palla scende, l’arbitro dà il punto all’Italia, 10-8.

  • 18:48

    A segno Holt, 9-10.

  • 18:48

    Errore in battuta di Holt, 11-9 per l’Italia.

  • 18:49

    A segno Anderson, 10-11.

  • 18:49

    Errore al servizio di Anderson, 12-10 per l’Italia.

  • 18:50

    Lee mura Zaytsev, 12-11 per l’Italia ora.

  • 18:50

    A segno Lanza, 13-11.

  • 18:51

    Punto per Anderson, 12-13.

  • 18:52

    A segno Giannelli, 14-12.

  • 18:52

    Ace di Buti, 15-12. Speraw chiama il time-out discrezionale.

  • 18:54

    Errore in battuta di Buti dopo il time-out, 15-13.

  • 18:54

    Giannelli di seconda, la rete si muove, gli Usa chiedono il challenge.

  • 18:55

    Non accordato il challenge e ammonizione per la panchina americana. Ma tanto Russell aveva ammesso di essere stato lui a toccare la rete.

  • 18:55

    A segno Sander, siamo 16-14 per l’Italia.

  • 18:56

    A segno Zaytse per il 17-14. Tocco delizioso dello zar che fa sì che la palla sfiori la mano destra di Anderson.

  • 18:56

    Primo tempo vincente di Holt, 15-17.

  • 18:57

    Viene fischiata invasione a Zaytsev, lui dice di non averla commessa, ma non si può chiedere il challenge. Blengini chiede il time-out.

  • 18:58

    Pipe vincente di Juantorena per il 18-16.

  • 18:59

    Va fuori l’attacco di Russell, 19-16 per l’Italia. Speraw chiama il time-out.

  • 19:01

    Chiesto il challenge su un attacco di Russell chiamato out dagli arbitri.

  • 19:01

    Purtroppo c’è il tocco di Lanza. Ora siamo 19-17 per l’Italia.

  • 19:02

    Va fuori l’attacco di Anderson, 20-17 per l’Italia.

  • 19:02

    Errore in battuta per Zaytsev, 20-18.

  • 19:02

    Anche Russell sbaglia la battuta, 21-18 per l’Italia.

  • 19:03

    Christenson mura Juantorena e recupera un punto per gli Usa, 19-21. Blengini chiede il challenge per una possibile invasione.

  • 19:03

    Non c’è fallo, quindi siamo sul 21-19 per l’Italia.

  • 19:04

    Holt mura il suo amico Zaytsev, Usa a -1, 20-21.

  • 19:04

    Holt mura anche Juantorena, parità sul 21-21. Blengini chiede il time-out.

  • 19:06

    A segno Giannelli, 22-21.

  • 19:06

    Entra Oleg Antonov per servire.

  • 19:06

    Primo tempo vincente di Holt, di nuovo pari 22-22.

  • 19:07

    Giannelli murato da Holt e gli americani passano in vantaggio 23-22.

  • 19:07

    Juantorena a segno dopo un lungo scambio al cardiopalma, 23-23.

  • 19:08

    Pallonetto vincente di Anderson per il set-point degli americani.

  • 19:09

    A segno Juantorena, siamo 24-24.

  • 19:09

    Set-point per l’Italia grazie a un attacco out di Lanza toccato dal muro a stelle e strisce.

  • 19:10

    Anderson annulla la palla-set.

  • 19:10

    Lee mura Juantorena e ora il set-point è per gli americani, 26-25.

  • 19:11

    Fallo di Holt in battuta e siamo di nuovo in parità.

  • 19:11

    Va out la battuta di Birarelli, terza palla-set per gli americani, 27-26.

  • 19:12

    Ace di Anderson, 28-26 per gli Usa e 1-1 nel conto dei set.

  • 19:16

    Al via il terzo set.

  • 19:16

    Juantorena al servizio, ma vanno subito a segno gli americani.

  • 19:17

    Anderson mura Lanza, 2-0 per gli americani.

  • 19:17

    A segno Lanza, 1-2.

  • 19:18

    Va a segno Russell per il 3-1.

  • 19:18

    Altro punto per gli Usa, 4-1. Blengini chiede il challenge per una eventuale invasione.

  • 19:18

    La rete si è mossa, ma il punto viene comunque assegnato agli statunitensi.

  • 19:19

    Fischiata invasione a Zaytsev, 5-1 per gli americani e Blengini chiede il time-out.

  • 19:19

    Ammonito Zaytsev perché si è avvicinato per parlare all’arbitro ma non può, non essendo il capitano.

  • 19:21

    A segno Russell, 6-1 per gli americani. Involuzione del gioco per l’Italia.

  • 19:21

    Holt sbaglia il servizio, Italia a -4, 2-6.

  • 19:22

    A segno Sander, 7-2.

  • 19:22

    Zaytsev accorcia le distanze con il punto del 3-7.

  • 19:23

    Russell mette a terra il punto dell’8-3.

  • 19:24

    Errore in attacco di Anderson, 8-4.

  • 19:24

    Christenson di seconda, 9-4.

  • 19:25

    Murato Juantorena, Usa a +6, 10-4.

  • 19:25

    Blengini chiama il time-out discrezionale.

  • 19:26

    Errore di Zaytsev in attacco dalla seconda linea.

  • 19:27

    L’Italia chiede il challenge su un attacco di Zaytsev, ma l’occhio di falco conferma che la palla è fuori, 12-4 per gli americani.

  • 19:28

    A segno Anderson, ma adesso l’Italia sembra vittima di un black-out.

  • 19:28

    Blengini effettua il doppio cambio: dentro Sottile-Vettori al posto di Giannelli-Zaytsev.

  • 19:29

    Holt mura Birarelli e gli americani volano sul 15-4.

  • 19:29

    A segno Anderson per il 16-4. Entra Antonov al posto di Juantorena.

  • 19:30

    Ancora a segno gli Usa per il 17-4.

  • 19:30

    Entra anche Rossini al posto di Lanza.

  • 19:31

    Murato Vettori. L’Italia proprio non c’è in campo ora. Usa avanti 18-4, punteggio imbarazzante.

  • 19:31

    Finalmente un punto per l’Italia firmato da Antonov.

  • 19:32

    Sander firma il 19-5.

  • 19:32

    Addirittura 20-5 ora per gli Stati Uniti.

  • 19:32

    Errore di Christenson, 6-20. Blengini si stava scordando di far rientrare Lanza per Rossini che rischiava di ritrovarsi in prima linea.

  • 19:33

    Russell firma il 21-6.

  • 19:33

    Mani-out di Lanza per l’8-22.

  • 19:35

    Anderson a segno per il 23-8.

  • 19:35

    Primo tempo di Buti per il 9-23.

  • 19:35

    Primo tempo di Lee, 15 palle-set per gli Usa, 24-9.

  • 19:36

    A segno Christenson, 25-9 per gli Usa che si portano sul 2-1. Per fortuna è finito questo set terribile per l’Italia.

  • 19:39

    Tutti in campo per ricominciare con il quarto set.

  • 19:40

    A segno Zaytsev, 1-0.

  • 19:40

    Errore al servizio di Giannelli, 1-1.

  • 19:41

    Russell a segno, 2-1 per gli Usa.

  • 19:41

    Errore di Sander in battuta per il 2-2.

  • 19:41

    Primo tempo vincente di Holt e Usa avanti 3-2.

  • 19:42

    Anche Holt sbaglia il servizio, 3-3.

  • 19:42

    Anderson porta gli Usa sul 4-3.

  • 19:42

    Ace di Anderson, 5-3.

  • 19:43

    Attacco vincente di Zaytsev per il 4-5.

  • 19:43

    Muro vincente di Buti e siamo 5-5.

  • 19:44

    Va fuori l’attacco di Anderson, Italia avanti 6-5. Ma Speraw chiama il challenge.

  • 19:44

    Non c’è alcun tocco, confermato il 6-5 per l’Italia.

  • 19:45

    A segno Anderson che pareggia 6-6.

  • 19:46

    Murato Buti, 7-6 per gli Usa ora.

  • 19:46

    Lanza pareggia sul 7-7.

  • 19:47

    Lanza poi sbaglia il servizio, 8-7 per gli americani.

  • 19:47

    A segno Zaytsev, 8-8.

  • 19:47

    Punto di Anderson, 9-8 per gli americani.

  • 19:48

    Errore in battuta di Christenson, 9-9.

  • 19:48

    A segno Sander per il 10-9 Usa.

  • 19:49

    Punto di Juantorena, 10-10.

  • 19:49

    Gli Usa chiedono il challenge e hanno ragione, il punto è loro perché Juantorena ha toccato la rete, 11-9, Blengini chiede il time-out.

  • 19:50

    Errore in attacco dell’Italia e gli Usa si portano sul 12-9.

  • 19:50

    A segno Birarelli, 10-12.

  • 19:51

    Va fuori l’attacco di Zaytsev che chiede il challenge perché secondo lui c’è il tocco e ha ragione, 11-12.

  • 19:53

    Lungo scambio che si conclude con l’attacco out di Juantorena, 13-11 per gli americani.

  • 19:54

    A segno Lanza, 12-13.

  • 19:54

    Zaytsev pareggia sul 13-13.

  • 19:55

    Va out l’attacco di Anderson, Italia avanti 14-13. Speraw chiede il challenge.

  • 19:55

    Purtroppo c’è un tocco a muro dell’Italia, il 14-13 è per gli americani.

  • 19:56

    Anderson sbaglia il servizio, parità, 14-14.

  • 19:56

    E Anderson si fa subito perdonare, 15-14 per gli americani.

  • 19:57

    Murato Zaytsev, ma c’è un’invasione da parte di Sander.

  • 19:57

    Lanza sbaglia la battuta e Usa di nuovo avanti 16-15.

  • 19:58

    A segno Giannelli, 16-16.

  • 19:58

    Avanti gli Usa 17-16.

  • 19:59

    Giannelli pareggia sul 17-17.

  • 19:59

    Errore in battuta ora di Giannelli, gli americani tornano avanti 18-17.

  • 20:00

    Primo tempo vincente di Birarelli, 18-18.

  • 20:00

    Dopo due muri consecutivi gli azzurri devono soccombere ad Anderson che porta gli Usa avanti 19-18.

  • 20:01

    Lungo scambio con la palla finita tante volte a rete e alla fine va out l’attacco di Lanza, 20-18 per gli americani. Blengini chiede il time-out.

  • 20:03

    A segno Russell, 21-18 per gli Stati Uniti.

  • 20:03

    Primo tempo vincente di Birarelli, 19-21.

  • 20:04

    Attacco vincente di Russell per il 22-19 Usa.

  • 20:04

    Primo tempo vincente di Buti per il 20-22.

  • 20:05

    Muro vincente di Lanza per il 21-22. Speraw chiama il time-out discrezionale.

  • 20:06

    Va fuori l’attacco di Anderson, 22-22.

  • 20:07

    Ace di Zaytsev, 23-22 per l’Italia. Speraw chiama di nuovo il time-out.

  • 20:08

    Al rientro in campo Zaytsev serve a 122 km/h, viene data fuori, l’Italia chiede il challenge ed è dentro, 24-22 per l’Italia. Due set-point.

  • 20:09

    E Zaytsev chiude con un altro ace!!! 25-22 e 2-2, si va al tie-break.

  • 20:13

    E adesso al via il tie-break.

  • 20:13

    Si comincia con Buti al servizio.

  • 20:14

    È out la parallela di Zaytsev, primo punto per gli americani.

  • 20:14

    Adesso invece è dentro l’attacco di Zaytsev, 1-1.

  • 20:15

    Giannelli sbaglia il servizio ed è 2-1 per gli americani.

  • 20:15

    Zaytsev pareggia sul 2-2.

  • 20:16

    A segno Russell, 3-2 per gli americani.

  • 20:16

    Errore di Holt al servizio, 3-3.

  • 20:17

    Primo tempo vincente di Lee, 4-3 Usa.

  • 20:17

    Errore di Anderson in battuta, 4-4.

  • 20:18

    Anche Zaytsev sbaglia il servizio, 5-4 Usa.

  • 20:18

    A segno Lanza, 5-5.

  • 20:18

    Va out l’attacco di Sander, 6-5 per l’Italia ora.

  • 20:19

    Lanza serve sul nastro e siamo di nuovo in parità, 6-6.

  • 20:19

    A segno Juantorena, 7-6 per l’Italia.

  • 20:20

    A segno Zaytsev, 8-6.

  • 20:20

    Cambio campo.

  • 20:21

    Speraw chiama il time-out discrezionale.

  • 20:22

    Ace di Buti dopo il time-out, 9-6.

  • 20:22

    Altro time-out chiesto da Speraw per fermare il servizio del centrale.

  • 20:23

    Ora Buti sbaglia il servizio, 9-7.

  • 20:23

    A segno Giannelli, 10-7.

  • 20:24

    Va out il servizio di Giannelli, 10-8.

  • 20:24

    Anche Sander sbaglia il servizio, 11-8 per l’Italia.

  • 20:25

    Ace di Juantorena, 12-8.

  • 20:25

    A segno Anderson, ora siamo sul 12-9 per l’Italia.

  • 20:26

    Incredibile punto di Colaci! Riceve la palla servita da Holt e la manda sulla riga in bagher! 13-9.

  • 20:26

    Va out l’attacco di Russell, cinque palle-match per l’Italia. Speraw chiede il challenge.

  • 20:26

    Non c’è tocco a muro, siamo 14-9 per l’Italia.

  • 20:28

    BUTI MURA LEE E L’ITALIA VOLA IN FINALE PER L’ORO!!!!!!!

Ci siamo! L’Italvolley è in finale per l’oro dopo una semifinale al cardiopalma contro gli Stati Uniti vinta al tie-break.
È stata una partita epica, spettacolare, giocata al meglio da entrambe le squadre, a accezione del terzo set che gli azzurri hanno letteralmente regalato agli americani. Ma dopo il buio, la luce si è riaccesa più forte di prima e Birarelli e compagni hanno conquistato in rimonta il quarto set chiudendo con tre ace consecutivi di un inarrestabile Zaytsev e poi hanno chiuso definitivamente i giochi con un tie-break da urlo che vale una delle due medaglie più preziose.
Stanotte sapremo chi ci raggiungerà in finale, se i padroni di casa del Brasile o la Russia. L’appuntamento con la partita più importante degli ultimi 12 anni è per domenica 21 agosto alle ore 18:15.

Risultato finale: Italia-Usa 3-2 (30-28, 26-28, 9-25, 25-22, 15-9)

Qui di seguito il racconto, punto per punto, di tutta la semifinale.

Italia-Usa 3-2 | Semifinale Olimpiadi Rio 2016

Italia-Usa | Semifinale Olimpiadi Rio 2016

La semifinale Italia-Usa è la penultima partita degli azzurri del volley alle Olimpiadi di Rio 2016. Ovviamente la speranza è che domenica i ragazzi di Chicco Blengini si ritrovino a lottare per l’oro e non per il bronzo come è successo nelle ultime due edizioni dei Giochi. Seguiremo la partita in diretta dalle ore 18 di oggi, venerdì 19 agosto, su questa pagina di Blogo.

L’Italia è arrivata in semifinale vincendo tutte le partite del girone eccetto l’ultima, quella contro il Canada, giocata avendo già la certezza di essere primi della Pool A. Nelle prime quattro partite sono arrivate le vittorie per 3-0 contro la Francia, poi 3-1 proprio contro gli Stati Uniti, 3-0 contro il Messico e 3-1 contro i padroni di casa del Brasile, prima ko in quattro set contro i canadesi.
Nei quarti di finale gli azzurri hanno rimediato un altro successo per 3-0 contro l’Iran e finora il loro percorso è senza dubbio il migliore tra le squadre impegnate nel torneo olimpico.

Gli Stati Uniti hanno avuto un inizio piuttosto balbettante a causa delle due sconfitte consecutive contro Canada (per 3-0) e Italia (per 3-1), poi sono arrivate le convincenti vittorie contro il Brasile e la Francia, entrambe per 3-1, e quella scontate contro il Messico per 3-0. Nei quarti di finale Anderson e compagni hanno incontrato i campioni del mondo in carica della Polonia, che però da qualche mese sono l’ombra di se stessi, e li hanno battuti senza troppe difficoltà per 3-0.

Insomma, gli Stati Uniti sono senza dubbio una squadra in crescita dal punto di vista del rendimento. Già potenzialmente, sulla carta, possono valere anche la medaglia più preziosa, basti pensare a come hanno dominato la World Cup l’anno scorso, ma nonostante qualche passaggio a vuoto in World League e all’inizio del torneo olimpico, è evidente che ora sono tornati a essere una delle squadre più temibili.

Italia-Stati Uniti di oggi pomeriggio, dunque, sarà un match aperto a ogni risultato, probabilmente molto sofferto e ci sarà da faticare su ogni punto per entrambe le squadre. In palio c’è l’accesso alla partita più importante degli ultimi quattro anni e nessuno si tirerà indietro.

Purtroppo il ct azzurro Blengini continua ad avere problemi di formazione a causa degli infortuni dei centrali, il capitano Emanuele Birarelli contro l’Iran se l’è cavata bene, ma gioca soffrendo e pare non esserci ancora la possibilità di poter utilizzare Matteo Piano, alle prese con un problema al polpaccio. In caso di necessità il ct sarà costretto a schierare il martello Oleg Antonov nel ruolo di centrale.

Italia-Usa si può vedere in diretta tv su Raidue e in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport e su rai.it/rio2016, ma qui su Blogo avrete il commento in tempo reale per tutta la durata della partita.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →