Italia-Usa 5-12, Setterosa d’argento | Pallanuoto Olimpiadi Rio 2016

Pallanuoto Donne: Italia-Usa, la finae

  • 20.07

    Tra venti minuti circa, l’inizio della finale del torneo olimpico di Pallanuoto Femminile tra Italia e Usa

  • 20.20

    Ritarda di qualche minuto l’ingresso in piscina di Italia-Usa. E’ ancora in corso, infatti, all’Olympic Center lo spareggio per il quinto posto tra Spagna e Australia

  • 20.24

    Italia e Usa sono entrate all’Olympic Center. Dopo gli inni nazionali, l’inizio della Finale per l’oro olimpico

  • 20.26

    Tania Di Mario alla sua ultima partita in carriera con la Nazionale

  • 20.29

    Il Setterosa intona l’inno di Mameli

  • 20.31

    Ecco il Setterosa che proverà a conquistare l’oro olimpico

  • 20.33

    INIZIATO IL PRIMO QUARTO DELLA FINALE. Palla agli Usa subito recuperata dalle azzurre

  • 1Q – 6.48

    GOL DEGLI USA. 0-1. Sblocca il punteggio la Mathewson dalla distanza

  • 1Q – 5.51

    Prima azione offensiva delle azzurre. Tiro della Garibotti ben parato dalla Johnson

  • 1Q – 5.35

    GOL DELL’ITALIA. 1-1. Federica Radicchi impatta con un tiro da posizione centrale che entra con l’aiuto del palo

  • 1Q – 4.33

    GOL DEGLI USA. 1-2. Tutto facile per la Neushul. L’attaccante americana arriva indisturbata nei pressi dell’area azzurra e supera la Gorlero con un morbido pallonetto

  • 1Q – 2.33

    La Johnson salva sulla linea il tiro del possibile pareggio scagliato dalla Bianconi

  • 1Q – 1.47

    Palo degli Usa con la Steffens

  • 1Q. – 1.19

    Time out per gli Usa

  • 1Q – 58″

    GOL DEGLI USA, 1-3. Triplicano le marcature le statunitensi con Kami Craig.

  • 1Q – 9″

    GOL DEGLI USA, 1-4. La Fischer beffa la Gorlero con un pallonetto che tocca traversa e palo e si infila in rete

  • 20.47

    FINE PRIMO QUARTO. Usa saldamente avanti, 1-4

  • 20.49

    INIZIA IL SECONDO QUARTO

  • 2Q – 6.17

    Bordata della Bianconi. La Johnson respinge centralmente

  • 2Q – 5.32

    GOL DELL’ITALIA. 2-4 Usa. Doppietta della Radicchi e -2 per il Setterosa

  • 2Q – 5.05

    GOL DEGLI USA. 2-5. Le americani ci riportano a -3 con un gol in diagonale di Rachel Fattal

  • 2Q – 3.00

    Due minuti senza reti con gli Usa che controllano le avanzate azzurre

  • 2Q – 59″

    GOL DELL’ITALIA. 3-5 per gli Usa. La Bianconi segna la terza rete per le nostre con un tiro imparabile per la Johnson. Siamo pienamente in partita

  • 2Q – 30″

    Time out Italia

  • 2Q – 11″

    Time out per gli Usa che si garantiscono l’ultima azione del parziale

  • 21.02

    FINE SECONDO QUARTO. Usa avanti 3-5 all’intervallo lungo

  • 21.08

    INIZIATO IL TERZO QUARTO

  • 3Q – 7.37

    Palombella della Di Mario che si stampa sulla traversa

  • 3Q – 7.11

    GOL DEGLI USA. 3-6. Imparabile il fendente della Fattal. Doppietta per l’americana

  • 3Q – 4.47

    GOL DEGLI USA. 3-7. Azione in velocità delle americane. Scambi al volo e gol Neushul che beffa Frassinetti e Gorlero

  • 3Q – 4.29

    La Johnson para il RIGORE tirato dalla Bianconi. Non ci voleva. Restiamo sotto 3-7

  • 3Q – 2.42

    GOL DEGLI USA. 3-8. Prendono il largo le americane con la controfuga finalizzata dalla Seidemann

  • 3Q – 1.44

    GOL DELL’ITALIA. 4-8. La Emmolo accorcia le distanze con un tiro che rimbalza in acqua e si infila sotto la traversa

  • 3Q – 39″

    Time out per gli Usa

  • 3Q – 15″

    GOL DEGLI USA. 4-9. La Steffens ci punisce nuovamente a pochi secondi dalla fine del parziale.

  • 21.22

    FINE TERZO QUARTO. Usa in vantaggio 4-9. Serve una rimonta miracolosa al Setterosa per conquistare la medaglia d’oro

  • 4Q – 7.32

    GOL DEGLI USA. 4-10. La Fischer avvicina ulteriormente l’oro alle americane

  • 4Q – 5.35

    L’Italia prova a reagire ma non trova la via del gol. Rimonta quasi impossibile a 5 dal termine

  • 4Q – 5.20

    GOL DEGLI USA. 4-11. Rigore perfetto della Musselman. Il traguardo si avvicina per le americane sempre più in controllo della finale

  • 4Q – 4.00

    Ancora zero reti per l’Italia nell’ultimo quarto. Punteggio oramai non più in discussione a favore degli Usa

  • 4Q – 3.00

    Il tiro della Emmolo si infrange sulla Johnson e con esso le residue speranze di rimonta del Setterosa

  • 4Q – 2.32

    Time out per gli Usa. Si festeggia già sulla panchina americana

  • 4Q – 2.15

    Time out anche per l’Italia ma oramai la finale ha poco da dire

  • 4Q – 2.03

    Palo della Garibotti. Anche sfortunate le azzurre

  • 4Q – 49″

    GOL DEGLI USA. 4-12. La Naushul completa l’opera. Si attende solo la sirena finale

  • 4Q – 28″

    GOL DELL’ITALIA. 5-12. Rete della Di Mario che chiude così la sua carriera in nazionale

  • 21.37

    E’ FINITA!! USA BATTONO ITALIA 12-5. Medaglia d’oro per le americane. Argento per il Setterosa, protagonista di un grande torneo

Pallanuoto Femminile, Olimpiadi Rio 2016. Italia sconfitta dagli Usa, 12-5, in finale. E’ argento per il Setterosa che conquista la seconda medaglia olimpica nella storia della pallanuoto italiana femminile, a 12 anni dall’oro di Atene ’04.

Vittoria meritata per le campionesse in carica che bissano il titolo vinto a Londra quattro anni fa. Sempre sotto nel punteggio dopo l’1-1 che ha aperto il primo quarto, le azzurre di Fabio Conti non sono riuscite ad arginare la superiorità delle americane, a segno con tutti gli effettivi in campo e supportate dalla parate della Johnson.

A suggellare il punteggio finale, il gol di Tania Di Mario, alla sua ultima partita con la canottina azzurra, indossata per oltre una decade.

Il live di Italia-Usa 5-12

Pallanuoto Olimpiadi. Cresce l’attesa per la finale Italia-Usa che assegna la medaglia d’oro nel torneo femminile. Intanto, la Russia si è aggiudicata la medaglia di bronzo battendo l’Ungheria agli shootout dopo il 12-12 con cui si erano conclusi tempi regolamentari e overtime.

Rio 2016 | Pallanuoto Donne | Finale Italia-Usa

Olimpiadi Rio 2016. Pallanuoto. Italia e Usa si affrontano, stasera alle 20.30, nella finale del torneo femminile.

Dodici anni dopo il trionfo di Atene ’04, il Setterosa torna a competere per l’oro olimpico contro quella che è considerata la compagine più forti della pallanuoto femminile, campione olimpica e del mondo in carica e sempre a podio nei Giochi da quando la disciplina è entrata a far parte del programma olimpico.

Percorso netto per entrambe le contendenti. L’Italia ha superato nella fase a gironi le campionesse in carica del Brasile (9-3), la forte Australia (8-7), la Russia (10-5), la Cina ai quarti di finale (12-7) e di nuovo la Russia in semifinale, 12-9. Nette e inequivocabili le vittorie delle americane contro Spagna (11-4), Cina (12-4), Ungheria (11-6), Brasile (13-3) e di nuovo l’Ungheria in semifinale (14-10).

Non parte favorito, il Setterosa, anche in virtù dei precedenti più recenti con le americane, vincitrici in 7 degli ultimi 8 confronti diretti. L’unica affermazione delle azzurre, poco più di un mese fa, 10-9 in World League, risultati negativi che non precludono le ambizioni di primato delle nostre, comunque, sicure di una medaglia olimpica, la seconda in carriera per Tania Di Mario, la capitana, unica reduce dall’indimenticabile oro ateniese.

Coach Fabio Bianchi dà la carica alle sue ragazze, consapevole della competitività delle avversarie

Gli Usa sono un incubo e non si affrontano singolarmente ma con il supporto di tutte e 13, dovrò alternarle per il ritmo elevatissimo. Nel perimetro abbiamo diverse soluzioni, e dobbiamo farle tamponare dal lato sbagliato. Con Tabani e Radicchi avremo ottime marcatrici. Sappiamo della forza del loro collettivo, della loro esplosività e velocità al tiro, non a caso ci quotano a 1.10. Ma noi finora non abbiamo sbagliato nulla

Su questa pagina, aggiornamenti e cronaca in tempo reale sulla finale Italia-Usa, trasmessa in diretta tv su Rai 2 a partire dalle 20.20.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →