Video – Nick Kyrgios distrugge 3 racchette all’Atp di Cincinnati 2016

Il video di Nick Kyrgios che distrugge tre racchette nel match contro Coric all’Atp di Cincinnati 2016

Nick Kyrgios torna a far parlare di sè e, ancora una volta, purtroppo, per un gesto di nervosismo che si aggiunge alla sequela delle prodezze extra tennistiche dell’australiano.

L’ultima sceneggiata di Nick è avvenuta ieri durante il match di secondo turno all’Atp di Cincinnati 2016 contro il croato Borna Coric. Durante il tie break del primo set, sotto 6-2 nel punteggio, Kyrgios commette un doppio fallo che regala il punto del 7-2 all’avversario. Nervosissimo, l’australiano si dirige in panchina e, in 10 secondi, distrugge tre racchette, sbattendole a terra con grande violenza. Talmente forte il rumore del telaio che urta sul cemento che l’eco viene udita distintamente dagli spettatori del GrandStand, i quali lo applaudono ironicamente.

Un gesto quello di Kyrgios che ha ricordato molto quanto fatto da Baghdatis all’Australian Open ’12. Durante una pausa del match contro Wawrinka, il cipriota distrusse quattro attrezzi in 25 secondi, un episodio ancora molto cercato in rete.

Per la cronaca, Kyrgios, oltre alle racchette, ha perso anche il match contro Coric, 7-6; 4-6; 7-6(6) con tanto di match point non concretizzato nel tie break finale sul 6-5 in suo favore. Il croato sarà l’avversario di Nadal agli ottavi di finale in programma oggi, giovedì 18 agosto.