Italia – Serbia 8-10, Settebello ko in semifinale | Pallanuoto Olimpiadi Rio 2016

Pallanuoto Uomini: Italia-Serbia diretta alle ore 21:30. Chi vince giocherà in finale contro la Croazia

  • 21.10

    Ci siamo. Tra dieci minuti circa l’ingresso in piscina di Italia-Serbia, protagoniste della semifinale olimpica di pallanuoto a Rio 2016

  • 21.20

    Le due nazionali sono a bordo vasca per gli inni nazionali

  • 21.27

    Terminati gli inni nazionali. Due minuti alla palla a due a centro vasca

  • 21.30

    Squadre in acqua

  • 21.31

    INIZIATO IL PRIMO QUARTO. La prima palla la conquista Di Fulvio

  • 1Q – 7′.00

    GOL DELLA SERBIA. 0-1. Sblocca il punteggio Plainovric da posizione centrale

  • 1Q – 5′.55

    Italia pericolosa in avanti con Figlioli e Aicardi ma la difesa serba sventa l’incursione azzurra

  • 1Q – 4′.52

    Conclusione di Gallo ben parata dal portiere Mitrovic

  • 1Q – 3’42

    Time out per l’Italia. Serbia avanti 0-1

  • 1Q – 3’09

    GOL DELLA SERBIA. 0-2. Slobodan Nikic, ben servito da un compagno, si libera di Bodegas e trafigge Tempesti di potenza a un metro dal portiere azzurro

  • 1Q – 2′.16

    GOL DELLA SERBIA. 0-3. I balcanici triplicano le marcature con Pijetlovic in superiorità numerica

  • 21.44

    FINISCE IL PRIMO QUARTO. Serbia saldamente avanti 0-3

  • 21.46

    COMINCIA IL SECONDO QUARTO. Figlioli vince lo sprint per la palla a due

  • 2Q – 7′.19

    GOL DELLA SERBIA. 0-4. Bordata di Filipovic che accarezza il palo e si infila all’angolino, imparabile per Tempesti

  • 2Q – 6′.05

    GOL DELLA SERBIA. 0-5. Rete di Mitrovic da posizione angolata. Assolo balcanico . Settebello assente

  • 2Q – 4′.17

    GOL DELLA SERBIA. 0-6. Doppietta di Plainovric. Vanno in gol con troppa facilità i serbi. Non siamo in partita.

  • 2Q – 3′.58

    Ci prova Di Fulvio in superiorità numerica ma Mitrovic fa buona guardia. Per dare la scossa alla squadra, Campagna ha sostituito il portiere Tempesti con Del Lungo

  • 2Q – 1’52

    GOL DELL’ITALIA. 1-6 per la Serbia. Bellissima conclusione di Gallo all’incrocio dei pali. Finalmente i nostri si iscrivono al tabellino della partita

  • 2Q – 1’06

    Time out per la Serbia chiamato da Dejan Savic

  • 2Q – 6″

    GOL DELL’ITALIA. 2-6 Serbia. Velotto, a fil di sirena, accorcia ulteriormente le distanze per il Settebello

  • 22.00

    FINE SECONDO QUARTO. Serbia in vantaggio 2-6 all’intervallo lungo

  • 22.05

    INIZIA IL TERZO QUARTO. Palla all’Italia

  • 3Q – 6’10

    Palo di Fondelli. Servito da Presciutti, l’attaccante azzurro devia a portiere battuto ma angola troppo il tiro

  • 3Q – 4’55

    Fallo in attacco a Bodegas. Svanisce l’azione offensiva del Settebello comunque più in partita rispetto al primo quarto d’ora

  • 3Q – 4’08

    Time out chiamato dal tecnico serbo, Savic

  • 3Q – 3’22

    GOL DELLA SERBIA. 2-7.Guizzo di Nikic che sorprende Figlioli con un movimento fulmineo e non lascia scampo a Del Lungo.

  • 3Q – 1’33

    La difesa serba neutralizza la possibile deviazione in rete di Gitto su assist di Di Fulvio

  • 3Q – 1’18

    Time out per l’italia

  • 3Q – 52″

    Gallo tira dall’angolo ma ancora una volta, la difesa serba è invalicabile

  • 22.19

    FINISCE IL TERZO TEMPO. Serbia in vantaggio 7-2 a 8 minuti dal termine

  • 22.23

    SIAMO 8-3 per la Serbia. A Presciutti risponde Filipovic in avvio di ultimo quarto

  • 4Q – 5′.28

    GOL DELLA SERBIA. 3-9. Jaksic riporta a +6 i balcanici.

  • 4Q – 5′.05

    GOL DELL’ITALIA. 4-9. Velotto accorcia il gap. Dubbi sul gol azzurro. La palla non sembrava aver varcato totalmente la linea di porta

  • 4Q – 4′.26

    GOL DELL’ITALIA. 5-9. Pietro Figlioli batte Mitrovic e prova a scuotere i suoi

  • 4Q – 4’11

    GOL DELLA SERBIA. 5-10. Mandic azzera immediatamente i sogni di rimonta del Settebello

  • 4Q – 3’39

    GOL DELL’ITALIA. 6-10. Christian Presciutti in diagonale. Primo gol della serata per l’attaccante

  • 4Q – 1’30

    GOL DELL’ITALIA. 7-10. Valentino Gallo rende meno amaro il punteggio sfavorevole per gli azzurri a 90 secondi dal termine con la Serbia già in finale

  • 4Q – 1.04

    Time out Italia.

  • 4Q – 8″

    GOL DELL’ITALIA. 8-10. Bodegas ci porta a -2 ma è finita. La Serbia negli ultimi minuti ha davvero tirato i remi in barca

  • 22.35

    E’ FINITA. SERBIA BATTE ITALIA 8-10. I balcanici in finale per l’oro contro la Croazia. L’Italia contenderà il bronzo al Montenegro

Pallanuoto Olimpiadi Rio 2016. Italia sconfitta dalla Serbia, 8-10, in semifinale. Svanisce il sogno della finale per l’oro per il Settebello che, sabato alle 18, contenderà il bronzo al Montenegro nell’epilogo per il terzo posto. La Serbia, invece, affronterà la Croazia per il titolo.

Partita che, di fatto, si è decisa nel primo quarto d’ora con la Serbia avanti con un perentorio 0-6. Tardiva la rimonta azzurra. Solo nel finale, l’Italia è riuscita ad avvicinarsi con i serbi, sicuri della vittoria, meno reattivi in acqua. Peccato, ci sarebbe voluto più coraggio ma la Serbia ha meritato la finale.

Il live di Serbia-Italia 10-8

Pallanuoto Olimpiadi. Attesa agli sgoccioli per Italia-Serbia, semifinale di Rio 2016 in programma stasera alle 21.30. Un confronto, quello con i balcanici, che rientra tra le grandi classiche della pallanuoto europea e mondiale.

Queste le dichiarazioni del c.t. Sandro Campagna, prima della sfida odierna

Contro la Serbia sarà una semifinale straordinaria, difficile; ce la giocheremo fino alla fine. Ci sarà da soffrire; dovremo aggredirli e far emergere le loro ansie, paure. Non hanno mai conquistato la medaglia, ovvero quella olimpica e dovremo ricordarglielo ad ogni azione

Pallanuoto Rio 2016 | Croazia in finale per l’oro

Pallanuoto Olimpiadi – La Croazia ha vinto 12-8 nella prima semifinale del torneo olimpico, imponendosi sulla nazionale del Montenegro. I croati potranno dunque difendere il titolo olimpico conquistato nel 2012 a Londra, quando vinsero in finale proprio contro l’Italia di Campagna. Questa sera alle ore 21:30 spetterà agli azzurri il compito di qualificarsi a loro volta per la finale battendo la Serbia, assicurandosi così almeno la medaglia d’argento. A quel punto potranno cullare il sogno di riuscire a vendicare la sconfitta di quattro anni fa.

In caso di sconfitta contro la Serbia, l’Italia giocherà la finale per il 3°/4° posto contro il Montenegro, formazione che gli azzurri hanno già battuto per 6-5 nella fase a gironi.

Italia-Serbia: la semifinale del ‘Settebello’ | Rio 2016

Olimpiadi Rio 2016. Pallanuoto. Italia e Serbia si affrontano, oggi alle 21.20, nella semifinale del torneo maschile.

E’ il remake della sfida di quattro anni fa, giocata sempre in semifinale, ai Giochi di Londra ’12 e vinta dal Settebello 9-7. Curiosamente anche l’altra semifinale, in programma oggi alle 17.20, tra Croazia e Montenegro è la stessa del torneo olimpico londinese con epilogo all’epoca favorevole a Sukno e compagni.

Da Londra ’12, molte cose sono cambiate. L’Italia di Campagna ha subito un discreto rinnovamento che, tuttavia, non ha impedito al Settebello di restare ai vertici della pallanuoto mondiale. La Serbia di Dejan Savic ha vinto tutto quello che c’era da vincere, Mondiali, Europei e World League e, ora, vuole completare l’opera con l’unico trofeo che manca, la medaglia d’oro olimpica.

Non è stata una buona Serbia nella fase a gironi. Pari con Grecia e Ungheria, sorprendente sconfitta dal Brasile poi la crescita cominciata l’Australia e proseguita con Giappone e, soprattutto, Spagna nei quarti. In quest’ultima partita si sono rivisti Filipic, Mandic e compagni al massimo del loro potenziale, quasi un avvertimento per gli avversari con la consapevolezza che, quella vista in acqua all’inizio del torneo, non poteva essere la migliore Serbia.

Buon torneo anche per l’Italia. Ipotecata la qualificazione con le tre vittorie di fila contro Spagna, Francia e Montenegro, gli azzurri hanno subito due sconfitte con la Croazia di super Sukno e gli Usa già eliminati. Il riscatto è arrivato con la Grecia, squadra che non battevamo da tempo e superata con un convincente 9-5, risultato che rappresenta certamente un buon viatico in vista della fase decisiva del torneo.

Le finali per le medaglie nel torneo maschile di Pallanuoto si disputeranno sabato 20 agosto, alle 18.00 e alle 22.50.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →