Porto-Roma 1-1 | Preliminari Champions League 17 agosto 2016: André Silva pareggia su rigore dopo l’autogol di Felipe

Porto-Roma, la cronaca su Blogo

Porto-Roma
LIVE

Porto

André Silva 61′


1



1

Roma

Felipe (Aut.) 21′


Por


96′


Rom

96′



  • Squadre in campo.


  • 1”

    È iniziata, prima palla giocata dal Porto.


  • 2”

    Punizione defilata battuta da Florenzi, Casillas blocca in uscita senza problemi.


  • 3”

    Forcing Roma, con Felipe che salva quasi sulla linea di porta sul tocco di Salah.


  • 6”

    Altra punizione per la Roma, il sinistro di Salah è debole: Casillas blocca.


  • 7”

    Salah sfiora il gol dal limite, con Dzeko che prima ruba palla ad un avversario, poi da destra crossa in area favorendo il tocco di Nainggolan.


  • 8”

    Ci prova André Silva, tiro fuori.


  • 11”

    Partita dominata dalla Roma fin qui. Porto in affanno.


  • 13”

    Alisson rinvia corto servendo di fatto Andrè, che da fuori area non trova la porta.


  • 14”

    Dzeko si divora il vantaggio sfruttando la papera di Casillas e calciando addosso a Telles a porta vuota.


  • 14”

    Manolas ammonito.


  • 17”

    Juan Jesus col destro, Casillas blocca.


  • 19”

    Calcio d’angolo Porto, Danilo colpisce la palla di testa ma Alisson blocca senza problemi.


  • 20”

    Nainggolan cerca con l’esterno destro in area Dzeko, cross deviato in angolo.


  • 21”

    1-0 ROMA! Autogol! Felipe spedisce nella propria porta il corner battuto da destra da Salah, deviando la palla con la gamba sinistra.


  • 22”

    Alisson salva sul tiro di Andrè Silva. Porto vicino al pareggio immediato.


  • 26”

    Casillas coi pugni anticipa Dzeko.


  • 27”

    Casillas respinge prima il tentativo ravvicinato di Salah, poi quella da fuori di Nainggolan.


  • 28”

    Vermaelen ammonito.


  • 30”

    Strootman dal limite col sinistro: tiro debole, Casillas blocca.


  • 32”

    Proteste di Herrera per il contatto in area con Juan Jesus. L’arbitro lascia giocare.


  • 34”

    Juan Jesus rischia il giallo per un fallo commesso dopo aver sbagliato lo stop in posizione delicata.


  • 36”

    Otavio a sinistra si beve Florenzi, entra in area, si accentra, punta De Rossi e calcia. Palla larghissima.


  • 37”

    Juan Jesus col sinistro dalla grande distanza: palla fuori di molto.


  • 41”

    Secondo giallo per Vermaelen, espulso. Ecco l’entrata in ritardo al limite dell’area su André Silva.


  • 44”

    Fuori Perotti, dentro Emerson Palmieri. Spalletti corre ai ripari dopo l’espulsione di Vermaelen.


  • 45”

    Maxi Pereira col destro dalla distanza: palla alta.


  • 45+1”

    Destro di Andrè dal limite, Alisson blocca a terra.


  • 45+1”

    Juan Jesus ora gioca centrale al fianco di Manolas. Emerson Palmieri a sinistra.


  • 45+1”

    Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa.


  • 50”

    Adrián López va in gol, ma viene annullato dopo qualche esitazione: l’arbitro si consulta con il guardalinee e con l’addizionale e alla fine annulla la rete per fuorigioco. Decisione giusta.


  • 51”

    Andrè Silva di testa tutto solo non trova il gol. Roma in affanno.


  • 56”

    Ammonito Strootman.


  • 57”

    Andrè Silva prova a sorprendere col destro Alisson, palla alta.


  • 57”

    Nainggolan dalla distanza, Casillas blocca.


  • 58”

    Ripartenza Roma, Salah scarica su Florenzi che da fuori area calcia ma non trova la porta.


  • 59”

    Tiro-cross di Telles da sinistra, Alisson mette in angolo.


  • 60”

    Rigore per il Porto. Tocco col braccio di Emerson in area di rigore sul corner.


  • 60”

    Emerson Palmeri ammonito.


  • 61”

    GOOOOOL PORTO! André Silva non sbaglia dal dischetto


  • 63”

    André André ammonito.


  • 64”

    Felipe di testa non trova la porta; è il Porto ora a fare la partita.


  • 66”

    Primo cambio nel Porto: fuori André André, dentro Layún


  • 67”

    Felipe di testa anticipa tutti sul corrner battuto da destra ma non trova la porta. L’arbitro aveva comunque fischiato fallo in attacco.


  • 68”

    Adrián López da sinistra si accentra e calcia col destro, ma non trova la porta.


  • 71”

    Danilo tutto solo in area colpisce male la palla di testa e non trova la porta.


  • 75”

    Nel Porto esce Adrián López ed entra Corona.


  • 77”

    Fuori Salah, dentro Fazio.


  • 80”

    Corona col desto da fuori: palla alta.


  • 81”

    Otavio allunga la palla con la testa, Alisson blocca.


  • 83”

    Paredes per Florenzi nella Roma.


  • 84”

    Evandro al posto di Otavio nel Porto.


  • 90”

    Andrè Silva spreca una ghiotta occasione in area sul cross basso da sinistra. La Roma si salva.


  • 90”

    4 minuti di recupero.


  • 90”

    Il Porto chiude in attacco la partita, anche se negli ultimi minuti ha faticato a creare occasioni. La Roma quando è passata al 3-5-1 ha coperto con maggiore facilità il campo.


  • 90”

    Punizione fischiata in favore della Roma al limite. E scoppia una rissa.


  • 90”

    Ammonito De Rossi.


  • 90”

    Ammonito anche Maxi Pereira.


  • 90”

    Paredes batte la punizione dal limite, parata in due tempi da Casillas.


  • 90”

    Finisce la partita.

19.39 Ecco le formazioni ufficiali. Nella Roma in porta gioca Alisson. In avanti fiducia a Dzeko. Nel Porto Adrián López preferito a Jesús Manuel Corona.

Porto (4-2-3-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Alex Telles; H. Herrera, D. Pereira; Andrè, Adrián López, Otavio; Andrè Silva.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Salah, Perotti, Dzeko.

18.50 Tra meno di due ore il calcio di inizio di Porto-Roma, preliminare di andata di Champions League che Blogo seguirà in liveblogging. Non appena saranno rese note le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Restano i dubbi sul portiere (Szczesny o Alisson) e su Dzeko (al suo posto potrebbe giocare El Shaarawy, con Perotti falso nove). Intanto ecco le indicazioni sulla programmazione televisiva del match (visibile solo agli abbonati di Premium).

Porto-Roma è in diretta su Premium Sport HD alle ore 20.45. Telecronaca: Pierluigi Pardo. Commento tecnico: Aldo Serena. Disponibile la telecronaca tifoso di Carlo Zampa. A bordo campo Alessio Conti.
La partita è visibile anche in diretta streaming su Premium Play.

Porto-Roma | Probabili formazioni

Porto (4-2-3-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Alex Telles; H. Herrera, D. Pereira; Andrè, J. Corona, Otavio; Andrè Silva.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Salah, Perotti, Dzeko (El Shaarawy). All. Spalletti.

Porto-Roma: stasera alle ore 20.45 all’Estádio do Dragão di Oporto gli uomini di Luciano Spalletti iniziano la ricerca di un posto nella fase a gironi della Champions League. La partita di ritorno del preliminare si giocherà tra meno di una settimana, esattamente martedì 23 agosto. Blogo seguirà in liveblogging, con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale, entrambi gli incontri.

La Roma, al debutto negli spareggi di Champions (in passato ha partecipato a due di Europa League, in un caso con successo), è favorita sulla carta. I giallorossi si presentano all’importante appuntamento – decisivo per la stagione – con gli uomini contati in difesa per via dei gravi infortuni rimediati nelle scorse settimane da Rudiger e Mario Rui. Fuori dai convocati William Vainqueur, per fare posto al neo acquisto Bruno Peres, che però sarà a disposizione solo per la sfida di ritorno. Per il resto la rosa è al completo, da capitan Totti (in panchina) agli attesi Dzeko e Salah, passando per De Rossi, Nainggolan e Strootman fino ai nuovi arrivati Fazio, Juan Jesus e Vermaelen. Nei 23 c’è anche Iturbe, che potrebbe essere ceduto nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda la formazione della Roma, i dubbi riguardano il portiere e Dzeko. Il titolare tra i pali stasera dovrebbe essere Alisson in quanto Szczesny non è ancora al meglio. In avanti potrebbe essere escluso il bosniaco, in favore di Perotti in veste di falso nove. In questo caso giocherebbe El Shaarawy. Dal primo minuto in campo Strootman, sul quale il club punta per dimenticare Pjanic, passato alla Juve. Esterni di difesa Juan Jesus e Florenzi.

La squadra allenata da Nuno Espírito Santo, che ha perso le ultime quattro partite in Europa senza segnare un gol (in panchina c’era Vítor Pereira), venerdì è partita bene nel campionato portoghese, vincendo 3-1 in trasferta contro il Rio Ave.

Ad arbitrare la partita sarà l’olandese Bjorn Kuipers che ha già diretto l’anno scorso la Roma all’Olimpico contro il Barcellona. Per il fischietto ‘orange’ sarà il quarto incrocio con i giallorossi. In precedenza aveva arbitrato la Roma anche contro Manchester City e il Basilea, sempre in Champions.

Assistenti i connazionali Sander van Roekel ed Erwin Zeinstra. Addizionali Pol van Boekel e Richard Liesveld (NED). Quarto uomo Charles Schaap.

Porto-Roma | Precedenti

L’unico precedente tra i due club in competizioni Uefa risale al secondo turno di Coppa delle Coppe 1981/82: in quell’occasione il Porto di Herman Stessl vinse 2-0 in casa pareggiando 0-0 in trasferta due settimane dopo.

Conto le squadre portoghesi la Roma in 12 sfide ha vinto 5 volte. 3 le sconfitte, 4 i pareggi. Da segnalare che Spalletti ha affrontato quattro volte il Porto da allenatore dello Zenit senza perdere nemmeno una volta (V2 P2).

Porto-Roma | Convocati

Porto

non comunicati

Roma

Portieri: Becker Alisson, Lorenzo Crisanto, Wojciech Szczesny.

Difensori: Palmieri Emerson, Federico Fazio, Jesus Juan, Konstantinos Manolas, Riccardo Marchizza, Vasilis Torosidis, Thomas Vermaelen.

Centrocampisti: Daniele De Rossi, Alessandro Florenzi, Santos Da Silva Gerson, Radja Nainggolan, Leandro Paredes, Federico Ricci, Kevin Strootman.

Attaccanti: Edin Dzeko, Stephan El Shaarawy, Juan Manuel Iturbe, Diego Perotti, Mohamed Salah, Francesco Totti.

I Video di Blogo.it