Italia-Grecia 9-5 | Settebello in semifinale, Pallanuoto Olimpiadi Rio 2016

Pallanuoto Uomini. Italia-Grecia, quarto di finale a Rio 2016

  • 21.02

    Tra circa 20 minuti l’inizio del quarto di finale del torneo di Pallanuoto Maschile, Italia-Grecia. Chi vince affronterà in semifinale la Serbia (10-7 alla Spagna)

  • 21,28

    Terminati gli inni nazionale. Tra poco si comincia

  • 21.31

    PRIMO QUARTO cominciato. Figlioli conquista la prima palla

  • 1Q – ‘7.21

    GOL DI DI FULVIO. 1-0 Italia. Rete in superiorità numerica. Gran tiro dell’azzurro dagli 8 metri, la sua specialità

  • 1Q – 6′.16

    Palo di Gallo da posizione angolata. Il portiere greco era comunque sulla traiettoria

  • 1Q – 5′.10

    Tempesti para la debole conclusione di Fountoulis. Grecia poco propositiva in avanti in avvio di partita

  • 1Q – 3′.53

    GOL DI FIGLIOLI. L’Italia raddoppia nel primo quarto, 2-0. Bene così

  • 1Q – 2’51

    Grandissima parata di Tempesti su Milonakis, solo davanti al portiere azzurro, lanciato in contropiede

  • 1Q – 2′.14

    Gran tiro di C.Presciutti ma il portiere ellenico devia in angolo

  • 1Q – 1′.34

    Time out per la Grecia

  • 21.43

    FINE PRIMO QUARTO. Una convincente Italia è avanti 2-0.

  • 21.45

    INIZIA IL SECONDO QUARTO. Figlioli, imbattibile nello sprint, conquista di nuovo palla

  • 2Q – 7’30

    Terrificante conclusione di Figlioli sulla traversa. La palla, dopo aver colpito il legno, finisce quasi sulle tribune

  • 2.Q – 6’24

    GOL DELL’ITALIA. 3-0 per il Settebello. Alessandro Nora finta il tiro poi scaglia la conclusione che schizza sull’acqua, impatta sulla traversa e finisce in rete

  • 2Q – 4′.37

    GOL DELLA GRECIA. 3-1 Italia. Mourikis segna da distanza ravvicinata. Gli azzurri difendevano in doppia inferiorità numerica

  • 2Q – 4′.00

    GOL DELL’ITALIA. 4-1. Prima rete per Aicardi che insacca sull’assist di Figlioli con grande freddezza, peculiarità del centroboa azzurro.

  • 2Q – 2.35

    Ci prova Afroudakis ma la palla schizza fuori.

  • 2Q – 1.55

    Tempesti respinge il tiro di Vlachopoulos da posizione centrale. Che partita, finora, per il nostro portiere

  • 2Q – 1.36

    Time out della Grecia

  • 2Q – 1.16

    GOL DELLA GRECIA. 4-2 Italia. Di nuovo Mourikis, con una leggera deviazione di Gitto, accorcia le distanze per gli ellenici

  • 2Q – 53″

    Time out chiamato da Sandro Campagna

  • 2Q – 31″

    A lato il tiro di Di Fulvio in superiorità numerica nell’ultima azione offensiva del Settebello nel secondo quarto

  • 2Q – 1″

    Incrocio dei pali di Vlachopoulos.

  • 22.00

    FINISCE IL SECONDO QUARTO. Italia avanti 4-2 sulla Grecia

  • 22.05

    INIZIA IL TERZO QUARTO. Sprint iniziale ancora appannaggio di Figlioli

  • 3Q – 7′.20

    Gallo ci prova ma il portiere greco è attento sulla conclusione potente ma poco angolata dell’azzurro

  • 3Q – 6’19

    Tiro di Presciutti, ancora troppo centrale per poter impensierire il portiere avversario

  • 3Q – 4′.41

    Che occasione per Gallo. Servito da Figlioli, l’azzurro non angola il tiro. Si salva la Grecia

  • 3Q – 4′.14

    Dominio dell’Italia. Tiro di Figlioli. Il portiere greco si fa sfuggire la palla ma la recupera sulla linea

  • 3Q – 3′.18

    Ancora Italia in attacco. Tiro a schizzo di C.Presciutti ma la palla finisce alta sulla traversa.

  • 3Q – 1′.31

    Time out Grecia. Scelta obbligata per il tecnico ellenico

  • 3Q. 1’13

    GOL DELL’ITALIA. 5-2. Rete meritatissima per gli azzurri con Figlioli dalla distanza

  • 3Q – 24″

    GOL DELL’ITALIA. 6-2. Gol di Gitto. Stupenda la realizzazione dell’attaccante con un tiro a incrociare che termine all’angolino

  • 3Q – 4″

    GOL DELLA GRECIA. 6-3 Italia. Fountoulis accorcia il gap con i nostri in inferiorità.

  • 22.18

    FINISCE IL TERZO QUARTO. 6-3 per il Settebello

  • 22.30

    INIZIO ULTIMO QUARTO. Stavolta è Di Fulvio a conquistare palla nello sprint

  • 4Q – 6′.45

    Due tiri consecutivi della Grecia. Entrambi finiscono sul fondo.

  • 4Q – 5′.17

    Ci prova Figlioli. Deviazione di un difensore ellenico e palla fuori

  • 4Q – 4’20.

    GOL DELLA GRECIA. 6-4 Italia. Ancora Fountoulis. Azione sul perimetro dei greci. Palla a Fountoulis e tiro imparabile per Tempesti

  • 4Q – 4’05

    GOL DELL’ITALIA. 7-4 per noi. C.Presciutti ci riporta a +3 con un tiro potente che si infila sotto la traversa della porta greca

  • 4Q – 2′.31

    Grecia scoraggiata. Gli ellenici non sembrano crederci più

  • 4Q – 2.13

    GOL DELL’ITALIA. 8-4 per gli azzurri. Aicardi segna la rete che ci porta in semifinale. Ormai è fatta…

  • 4Q – 2′.00

    GOL DELLA GRECIA. 8-5 Italia. Vlachopoulos accorcia il gap ma ormai sembra tardi per gli ellenici. Dobbiamo solo gestire il vantaggio

  • 4Q – 1′.00

    Ultimo giro di lancette e time out greco. Possiamo cominciare a festeggiare sull’8-5 in nostro favore.

  • 4Q – 26″

    GOL DELL’ITALIA. 9-5 per il Settebello. Figlioli completa l’opera in controfuga. Che grande vittoria per i nostri..

  • 22.33

    L’ITALIA E’ IN SEMIFINALE ALLE OLIMPIADI DI RIO 2016. Sconfitta la Grecia con un netto 9-5. Affronteremo la Serbia

Olimpiadi Rio 2016. Pallanuoto Uomini. L’Italia domina la Grecia 9-5 e conquista la qualificazione in semifinale. Prestazione convincente del Settebello di Campagna sempre avanti nel punteggio, brillante in difesa, cinico in attacco. Non a caso, le 5 reti elleniche sono arrivate tutte in superiorità numerica, unico modo per superare un Tempesti in formato deluxe.

In semifinale, giovedì alle 21.30, affronteremo in campioni del Mondo e d’Europa in carica della Serbia. Nell’altra semifinale sfida tutta balcanica tra Croazia (10-6 al Brasile) e Montenegro (vincitore ai rigori sull’Ungheria dopo l’11-11 alla fine dei supplementari). Le due sfide di semifinale sono le stesse di Londra ’12.

Pallanuoto, Rio 2016 | Italia-Grecia 9-5

Rio 2016, | Italia-Grecia, quarti pallanuoto uomini

italia-grecia-pallanuoto-rio-2016-16-agosto.jpg

Olimpiadi Rio 2016. Pallanuoto Uomini – Oggi alle 17.20, l’Italia affronta la Grecia nei quarti di finale. Comincia la fase decisiva del torneo. In palio c’è la semifinale di giovedì prossimo (contro Serbia o Spagna) e la possibilità di giocarsi una medaglia nelle finali di sabato.

E’ stata una fase a gironi altalenante quella del Settebello di Campagna, convincente nelle prime tre vittoriose partite (Spagna, Francia, Montenegro) poi sconfitto dalla Croazia di Sukno e dagli Usa già eliminati, due ko che sono costati agli azzurri la possibilità di accedere alla seconda fase da prima del gruppo.

Olimpiade discontinua, finora, anche per la compagine ellenica. Due vittorie con Giappone e Brasile, due pareggi con le avversarie più forti del girone, Serbia e Ungheria e una sconfitta con l’Australia, a qualificazione comunque già acquisita da terza classificata.

Avversari temibilissimi gli ellenici. Non li battiamo addirittura dal 2011. Negli ultimi otto precedenti, 2 pareggi e 6 sconfitte, di cui due nei Mondiali di Kazan ’15 compresa la finale per il bronzo, ko quest’ultimo che ci ha costretto alla partecipazione al Preolimpico di Trieste per raggiungere la qualificazione a Rio.

Tre quarti degli effettivi della nazionale greca di pallanuoto militano nell’Olympiakos, ulteriore fattore che conferma quanto gioco e organizzazione tattica dei greci siano affinati ed efficaci. Giocano nell’Olympiakos, le stelle Ioannis Fountoulis, Christos Afroudakis cui si affianca Angelos Vlachopoulos del Posillipo. Per fermarli e contenerli al meglio, ci si attende di più dai nostri top player, Figlioli, C.Presciutti, Di Fulvio e capitan Tempesti.

Bissare la semifinale di Londra ’12 è un obiettivo possibile. Dovesse farcela, il Settebello, eguagliarebbe il risultato del Setterosa, qualificatosi ieri alla semifinale del torneo femminile grazie al 12-7 rifilato alla Cina.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →