Rugby & Olimpiadi: il seven femminile parla inglese. Con tante sorprese

Il ranking mondiale della versione a sette della palla ovale al femminile.

L’ingresso del rugby a sette nelle Olimpiadi da Rio 2016 sarà un volano incredibile soprattutto per la versione al femminile della palla ovale. Un’occasione – forse unica – per uscire dall’ombra dei maschi. Ma quali sono le nazioni più forti del rugby seven in rosa?

A dircelo è la pagina Facebook del Ladies Rugby Club, che propone il ranking mondiale del rugby seven al femminile. Una classifica dove si ritrovano le più tradizionali nazioni ovali (celtiche escluse), ma che regala sorprese non indifferente.

E se questa classifica va presa con le dovute molle, vanno sottolineati gli exploit di Canada, Spagna e Olanda, ma anche gli ottimi risultati delle ragazze della Cina, Brasile e Kazakistan. Tutte, immancabilmente, davanti all’Italia. 

Top 20 7s femminile
1. Inghilterra
2. Canada
3. Spagna
4. Olanda
5. Australia
6. USA
7. Russia
8. Francia
9. Cina
10. Nuova Zelanda
11. Brasile
12. Kazakhstan
13. Sud Africa
14. Portogallo
15. Italia
16. Germania
17. Giappone
18. Hong Kong
19. Thailandia
20. Ukraina

Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

I Video di Blogo