UK: cinque anni ai due giovanissimi fratelli torturatori di Edlington

Come vi abbiamo anticipato ieri, la sentenza per i due fratellini torturatori di Edlington, in Gran Bretagna, è arrivata ed ha dato il via ad una serie di polemiche: i due sono stati condannati a scontare un periodo indefinito dietro le sbarre per aver picchiato e torturato due bambini di 9 ed 11 anni. Il


Come vi abbiamo anticipato ieri, la sentenza per i due fratellini torturatori di Edlington, in Gran Bretagna, è arrivata ed ha dato il via ad una serie di polemiche: i due sono stati condannati a scontare un periodo indefinito dietro le sbarre per aver picchiato e torturato due bambini di 9 ed 11 anni.

Il giudice ha specificato che potrà prendere in considerazione il loro rilascio dopo che i due avranno scontato almeno cinque anni di carcere. I due fratelli, dal momento dell’arresto, hanno già trascorso dieci mesi dietro le sbarre, questo significa che potrebbero essere rilasciati tra quattro anni e due mesi.

I genitori delle due giovani vittime, dopo la lettura della sentenza, sono letteralmente impazziti ed hanno iniziato ad inveire contro i due condannati, che sono stati portati via dalle forze dell’ordine.

Ma non sono solo loro ad aver espresso perplessità nei confronti di questa lieve condanna: in molti si stanno chiedendo “cosa impedirà ai due fratellini di tornare a torturare e magari ad uccidere?

Nel frattempo si sta valutando l’ipotesi di processare anche i genitori dei due fratellini, accusati di negligenza nei confronti dei figli. La madre, tossicodipendente, e il padre, alcolizzato, non si sono mai presi cura dei figli, permettendo loro di guardavre film porno e film horror dalla mattina alla sera, fumare sigarette e cannabis, bere birra ed alcol in generale.

Via | The Sun

I Video di Blogo

PENE & CATENE Lip Show – 13.12.2014

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →