Lombardo alle Europee con La Destra di Storace

Si arricchisce ogni giorno il panorama delle sigle e dei simboli che troveremo sulla scheda elettorale europea quando entreremo nella cabina per l’Election day di giugno. Dopo Sinistra e libertà, fondata da Niki Vendola insieme a Verdi, Socialisti e Sinistra democratica, dopo la Lista Anticapitalista nata dall’unione di Prc, Pdci e Socialismo 2000, ecco la


Si arricchisce ogni giorno il panorama delle sigle e dei simboli che troveremo sulla scheda elettorale europea quando entreremo nella cabina per l’Election day di giugno.

Dopo Sinistra e libertà, fondata da Niki Vendola insieme a Verdi, Socialisti e Sinistra democratica, dopo la Lista Anticapitalista nata dall’unione di Prc, Pdci e Socialismo 2000, ecco la proposta di Movimento per l’Autonomia e La Destra. Raffaele Lombardo e Francesco Storace hanno deciso di allearsi per cercare di superare l’iniquo sbarramento del 4% previsto per le consultazioni europee.

Raffaele Lombardo annuncia: “Ci batteremo per un’Europa dei popoli che guardi al Mediterraneo e al suo sviluppo animata da una nuova cultura dell’accoglienza, della tolleranza e del dialogo”. Ma Storace lo sa?