Rio 2016, Volley femminile: l’Italia cede 3-1 agli Usa

Le azzurre sono ormai fuori, gli Stati Uniti non hanno mai perso.

Aggiornamento ore 21:48 – L’Italia ha perso la quarta partita consecutiva del torneo di pallavolo femminile alle Olimpiadi di Rio 2016, ma almeno c’è una buona notizia e cioè che le azzurre sono riuscite finalmente a vincere un set. Contro le statunitensi campionesse del mondo, forse un po’ troppo rilassate oggi, l’Italia ha ceduto infatti in quattro set e per lunghi tratti ha giocato alla pari con le americane.

Il prossimo obiettivo è vincere almeno una partita, l’ultima possibilità è per domenica 14 agosto contro il Portorico alle ore 20.

Risultato finale: Italia-Usa 1-3 (22-25, 22-25, 25-23, 20-25)

Italia-Stati Uniti | Olimpiadi Rio 2016

Il match Italia-Stati Uniti è una sfida che fa paura alla nazionale italiana di pallavolo femminile impegnata nella fase a gironi delle Olimpiadi di Rio 2016. È la partita che fa temere l’ennesimo ko per 3-0 per la squadra di Marco Bonitta e forse la motivazione va cercata proprio nel cercare di non chiudere il torneo senza punti e senza set vinti, anche se ormai la qualificazione ai quarti è irraggiungibile.

Dopo la terza sconfitta consecutiva il ct Marco Bonitta ha detto ai giornalisti che ripeterebbe tutte quello che ha fatto. Be’ forse proprio questo è l’aspetto peggiore, cioè che non vengano ammessi gli errori compiuti, soprattutto da parte di un allenatore che già da mesi ha detto che avrebbe lasciato la panchina della nazionale.

L’Italia, lo ricordiamo, ha perso per 3-0 contro Serbia, Cina e Olanda, mentre gli Stati Uniti sono al momento secondi nella classifica della Pool B, alle spalle della Serbia che però ha disputato un match in più, e comunque con un solo punto in meno: non hanno ancora mai perso una partita.

Le americane, campionesse del mondo in carica, hanno vinto per 3-0 contro il Portorico nel match d’esordio, poi hanno conquistato la sofferta vittoria contro l’Olanda di Giovanni Guidetti per 3-2 e poi hanno vinto per 3-1 contro la Serbia.

Stasera gli Stati Unit proveranno a difendere il primato nella classifica della Pool B in modo da avere un accoppiamento più semplice nei quarti di finale e sembrano proprio sulla buona strada per ottenerla.

La partita sarà trasmessa in diretta tv dalle ore 20 sui canali di RaiSport con collegamenti su Raidue e in streaming sia sul sito ufficiale di RaiSport sia sul sito www.rai.it/rio2016.

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →