Sciabola a squadre: Stati Uniti batte Italia ed è bronzo | Olimpiadi Rio 2016

Il trio azzurro Vecchi – Gregorio – Gulotta chiude al quarto posto, bronzo per gli USA

  • 16:30

    Comincia la semifinale tra Italia e Ucraina di sciabola femminile a squadre.

  • 16:30

    Tocca a Rossella Gregorio contro Alina Komashchuk.

  • 16:33

    Si rispondono colpo a colpo le due sciabolatrici, sono sul 4-4.

  • 16:33

    Rossella Gregorio chiude il suo assalto 5-4.

  • 16:34

    Adesso in pedana Loreta Gulotta contro Olga Kharlan.

  • 16:34

    Kharlan subito in vantaggio e pareggia i conti, 5-5.

  • 16:35

    Kharlan raddoppia e l’Ucraina passa in vantaggio 6-5.

  • 16:36

    Pareggia l’azzurra, 2-2 e dunque 7-6 per l’Italia.

  • 16:37

    Ancora a segno Gulotta, 3-2 e dunque 8-6 per l’Italia.

  • 16:37

    Cartellino giallo per Loreta Gulotta.

  • 16:38

    Ancora a segno l’azzurra che si porta sul 4-2.

  • 16:38

    E arriva anche la stoccata del 5-2 per Gulotta contro Kharlan e del 10-6 per l’Italia sull’Ucraina.

  • 16:39

    Adesso in pedana Irene Vecchi contro Olena Kravatska.

  • 16:39

    Subito a segno l’italiana, 11-6.

  • 16:39

    Pareggia Kravatska, Ucraina a -4, 7-11.

  • 16:39

    Vecchi si porta sul 2-1 e dunque Italia avanti 12-7.

  • 16:40

    Kravatska pareggia, 2-2, ma siamo 13-8 per l’Italia.

  • 16:40

    Si rispondono colpo su colpo, sono 3-3, l’Italia mantiene il +4, 13-9.

  • 16:41

    Attacco vincente di Irene Vecchi per il 4-3 e dunque il 14-9 Italia.

  • 16:42

    Parata e risposta di Kravatska, ma Vecchi chiede il video.

  • 16:42

    Confermato il punto per l’ucraina che poi va a bersaglio e si porta sul 5-4.

  • 16:43

    Pareggia Irene Vecchi, 5-5 e dunque l’Italia mantiene il +4 dopo il terzo assalto, 15-11.

  • 16:43

    Torna in pedana Loreta Gulotta contro Alina Komashchuk.

  • 16:44

    Subito a segno Lorena Gulotta, 1-0, 16-11 per l’Italia.

  • 16:44

    Gulotta avanti 2-0. Italia-Ucraina 17-11.

  • 16:45

    Komashchuk chiede il video perché secondo la sua panchina Gulotta aveva un piede fuori dalla pedana, ma non è così, confermata la stoccata dell’azzurra.

  • 16:45

    Ancora a segno Gulotta per il 3-0 e dunque 18-11.

  • 16:46

    Stoccata per Komashchuk, 12-18.

  • 16:46

    Gulotta si porta sul 4-1 e dunque 19-12 per l’Italia.

  • 16:46

    Gulotta chiude il suo assalto contro Komashchuk sul 5-1 e porta l’Italia sul +8, 20-12.

  • 16:47

    Adesso abbiamo Rossella Gregorio contro Olena Kravatska.

  • 16:47

    Attacco di Gregorio, 1-0 per lei, 21-12 per l’Italia.

  • 16:48

    Kravatska pareggia 1-1, Ucraina a -8, 13-21.

  • 16:48

    Gregorio si riporta avanti 2-1 e Italia sul +9, 22-13.

  • 16:49

    Kravatska pareggia 2-2, l’Ucraina insegue 15-22.

  • 16:49

    Ancora Kravatska, tre stoccate di fila per lei in pochi secondi, porta l’Ucraina a -5, 17-22.

  • 16:50

    Parata e risposta di Gregorio, 3-5 e 23-17 per l’Italia.

  • 16:51

    Attacco dell’ucraina, 6-3 per lei.

  • 16:51

    A segno Gregorio, 4-6 e 24-19 per l’Italia.

  • 16:52

    Quinta stoccata per Rossella Gregorio che chiude l’assalto 5-7 contro Kravatska. Italia avanti 25-19 al termine del quinto assalto (su nove totali).

  • 16:52

    Adesso tocca a Irene Vecchi contro Olga Kharlan.

  • 16:53

    Parata e riposta di Kharlan, 1-0 per lei, 20-25.

  • 16:53

    Ancora a segno l’ucraina, 21-25.

  • 16:54

    Due stoccate di fila di Irene Vecchi, 2-2.

  • 16:54

    Torna avanti l’ucraina, ora è sul 4-2.

  • 16:55

    L’Italia chiede il video che dimostra che non c’è stoccata, dunque Kharlan è avanti 3-2.

  • 16:55

    Altro attacco di Kharlan, altro video richiesto, ma questa volta la stoccata viene convalidata, 4-2 per l’ucraina.

  • 16:56

    Ancora Kharlan, 6-2 per lei contro Vecchi. L’Italia è avanti 27-25.

  • 16:56

    A segno Vecchi, poi di nuovo Kharlan che conduce 7-3- Ucraina di nuovo a -2, 26-28.

  • 16:57

    8-3 per Kharlan e Ucraina solo a -1, 27-28.

  • 16:57

    l’Italia chiede il video, stoccata non confermata.

  • 16:59

    Kharlan scatenata, si porta sul 10-3 contro Irene Vecchi e l’Ucraina passa in vantaggio 29-28.

  • 16:59

    Stoccata di Vecchi, l’Ucraina chiede il video e la decisione viene cambiata. Kharlan chiude 11-3 contro Vecchi. Ucraina-Italia 30-28.

  • 17:01

    Adesso tocca a Loreta Gulotta contro Olena Kravatska.

  • 17:02

    A segno Kravatska, 31-28 per l’Ucraina.

  • 17:02

    Pareggia Gulotta, 1-1 con Kravatska, ora Italia a -2, 29-31.

  • 17:03

    Di nuovo avanti Kravatska, 2-1 e 32-29 Ucraina.

  • 17:03

    2-2 tra Gulotta e Kravaska e Italia a -2, 30-32.

  • 17:04

    Avanti Gulotta, 3-2, 31-32.

  • 17:04

    Due colpi simultanei di fila.

  • 17:05

    Ancora un colpo simultaneo tra le due.

  • 17:05

    A segno Gulotta che va avanti 4-2 e permette all’Italia di pareggiare 32-32.

  • 17:06

    Kravatska riporta avanti l’Ucraina 33-32.

  • 17:06

    Gulotta pareggia ancora, 33-33.

  • 17:07

    È un testa a testa tra Gulotta e Kravatska. Ora l’azzurra è avanti 5-4, ma nel totale l’Ucraina conduce 34-33.

  • 17:07

    Parata e risposta di Gulotta, 6-4 per lei, 34-34.

  • 17:07

    Attacco di Gulotta, 7-4 per lei e Italia avanti 35-34. Si passa al prossimo assalto, quello tra Irene Vecchi e Alina Komashchuk.

  • 17:09

    A segno Vecchi, 1-0 e 36-34 Italia.

  • 17:09

    Ancora Vecchi, 37-34.

  • 17:10

    Attacco simultaneo, poi attacco e contrattacco di Vecchi che si porta sul 3-0 e dunque 38-34 per l’Italia.

  • 17:10

    Ancora un attacco simultaneo secondo il direttore di gara.

  • 17:11

    Komashchuk in pochi secondi recupera tutte e tre le stoccate, 3-3.

  • 17:11

    Komashchuk si porta avanti 4-3 e pareggia sul 38-38.

  • 17:12

    A segno Vecchi, 4-4 e 39-38 per l’Italia.

  • 17:12

    È Komashchuk ad arrivare alla 40esima stoccata, chiude 6-4 su Irene Vecchi. Italia-Ucraina 39-40.

  • 17:13

    Adesso tocca a Rossella Gregorio nell’ultimo assalto contro Olga Kharlan.

  • 17:13

    Subito una stoccata dell’azzurra, 40-40.

  • 17:14

    Due attacchi simultanei di fila.

  • 17:14

    Parata e risposta di Kharlan, 41-40 per le ucraine ora.

  • 17:15

    2-1 per Kharlan, 42-40 per l’Ucraina.

  • 17:15

    Cartellino giallo per Olga Kharlan.

  • 17:16

    Kharlan si porta sul 3-1, Ucraina avanti 43-40.

  • 17:16

    Ucraina a una stoccata dalla finale, 44-40.

  • 17:17

    Parata e risposta di Kharlan, il presidente di giuria va a riguardare l’azione.

  • 17:17

    Il presidente di giuria non assegna la stoccata, siamo ancora 44-40 per l’Ucraina.

  • 17:18

    Gregorio chiede il video perché ritiene di aver toccato l’avversaria, ma l’arbitro non le dà ragione.

  • 17:18

    Due stoccate di Gregorio, 3-4 e Italia a -2, 42-44.

  • 17:19

    Kharlan mette a segno la stoccata del 45-42, il presidente di giuria va a rivedere l’azione.

  • 17:19

    Il presidente di giuria rimette in guardia le atlete, siamo sempre 44-42.

  • 17:20

    E adesso arriva la stoccata di Olga Kharlan, 45-42 per l’Ucraina che va in finale per l’oro contro la Russia. L’Italia se la vedrà con gli Stati Uniti nella finale per il bronzo.

  • 21:58

    Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi stanno per tornare in pedana contro gli USA per la medaglia di bronzo della sciabola a squadre femminile. Le avversarie saranno Mariel Zagunis, Dagmara Wozniak e Ibtihaj Muhammad

  • 22:03

    Si parte con Rossella Gregorio contro Dagmara Wozniak

  • 22:04

    Subito un punto per l’americana, ma l’azzurra replica a ruota: 1-1

  • 22:05

    La Wozniak prova a prendere il largo, 5-2 il parziale per la statunitense

  • 22:07

    In pedana ora la Zagunis contro la Gulotta

  • 22:07

    Un punto per parte in questa secondo parziale, USA 6 Italia 3

  • 22:08

    Due punti consecutivi per la Zagunis, Loreta Gulotta chiede il video, ma l’ultima stoccata della statunitense viene confermata

  • 22:09

    Gulotta alla riscossa, parziale 3-3, punteggio complessivo 9-6

  • 22:11

    Finisce anche il secondo parziale, Stati Uniti ancora in vantaggio, parziale 5-4, totale 10-6

  • 22:11

    In pedana ora Vecchi contro Muhammad

  • 22:12

    Due stoccate consecutive per l’azzurra: punteggio 12-8 in favore degli USA

  • 22:13

    Muhammad prende le misure all’azzurra e si porta sul 13-8

  • 22:14

    Cartellino giallo per la statunitense causa proteste

  • 22:15

    Irene Vecchi attacca e va a segno: 13-9

  • 22:17

    Vecchi scatenata, due stoccate consecutive, punteggio 14-11

  • 22:18

    Finisce il primo giro: USA in vantaggio per 15-11 sulle azzurre

  • 22:19

    In pedana ora Wozniak contro Gulotta, punteggio 17-12 in favore degli Stati Uniti

  • 22:21

    Tornano in pedana Muhammad e Gregorio: massimo vantaggio per gli USA, 20-12

  • 22:22

    Parità nel parziale: 1-1, 21-13 il punteggio globale

  • 22:24

    Ancora equilibrio, 2-2 nel parziale

  • 22:25

    Finisce il quinto parziale, 25-15 in favore degli USA, vantaggio sempre più ampio

  • 22:25

    Sesto assalto con Irene Vecchi contro Mariel Zagunis

  • 22:26

    Doppia Zagunis, punteggio 27-15

  • 22:27

    Prima stoccata della Vecchi in questo parziale

  • 22:28

    Si chiude anche il sesto parziale, 30-17, le azzurre sembrano quasi aver mollato

  • 22:29

    Entrano le quarte atlete: Ilaria Bianco per l’Italia, la Aksamit per gli USA

  • 22:30

    Stoccata in favore dell’americana: l’azzurra chiede il video, decisione cambiata, primo punto per la Bianco

  • 22:32

    Punteggio parziale 3-2, globale 33-19

  • 22:34

    Tre stoccate consecutive per la Bianco, punteggio 34-22

  • 22:35

    Si assottiglia il vantaggio USA, 34-24, ottima Bianco

  • 22:36

    Attacco della Aksamit, richiesta di video da parte della Bianco, nulla di fatto

  • 22:38

    Finisce il 7° parziale: 8-5 per la Bianco, 35-25 in favore degli USA

  • 22:38

    Ora in pedana Wozniak contro Vecchi

  • 22:39

    Dodic stoccate di vantaggio per le americane: 38-26

  • 22:41

    Finisce anche l’ottavo parziale, 40-27 in favore degli Stati Uniti

  • 22:41

    Ultima manche tra la Zagunis e la Gregorio, serve un’impresa all’Italia

  • 22:43

    Subito due stoccate per la Zagunis 42-27

  • 22:44

    Tre stoccate della Gregorio, 42-30

  • 22:45

    Finisce qui USA 45 Italia 30: Stati Uniti medaglia di bronzo

22:45 – Sciabola a squadre femminile, USA medaglia di bronzo. Niente da fare per l’Italia che sperava nella piazza d’onore in questa specialità. Le azzurre Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi sono andate sotto sin dall’inizio e non sono mari riuscite a ridestarsi al cospetto delle Mariel Zagunis, Dagmara Wozniak e Ibtihaj Muhammad. Unico parziale di “gloria”, quello della Bianco, quarta azzurra in gara, che vince il 7° parziale per 8-5 contro la Aksamit. La rimonta era però ormai impossibile e alla fine il punteggio definitivo è stato di 45-30, con ben 15 punti di distacco.

Sciabola a squadre: La diretta del 13 agosto

Aggiornamento ore 21:55 – Sciabola a squadre femminile – sta per iniziare la finale per il bronzo tra le azzurre e gli Stati Uniti. 5 minuti all’inizio del duello.

Sciabola a squadre: sfuma l’oro, finale per il bronzo

Aggiornamento ore 17:22 – Le ragazze della sciabola azzurra a squadre non riescono a compiere l’impresa di raggiungere la finale per l’oro, ma sono ancora in corsa per una medaglia, quella di bronzo. Alle ore 22 seguiremo in diretta la finale per il terzo posto tra Italia e Stati Uniti.

Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi hanno perso 45-42 contro l’Ucraina di Olga Kharlan (medaglia di bronzo nell’individuale), Alina Komashchuk e Olena Kravatska. Le ucraine vanno nella finale per l’oro contro la Russia che ha battuto gli Usa 45-42 nell’altra semifinale.

Questi i parziali della sfida tra Italia e Ucraina:
Gregorio-Komashchuk 5-4
Gulotta-Kharlan 5-2 (10-6)
Vecchi-Kravatska 5-5 (15-11)
Gulotta-Komashchuk 5-1 (20-12)
Vecchi-Kharlan 3-11 (28-30)
Gulotta-Kravatska 7-4 (35-34)
Vecchi-Komashchuk 4-6 (39-40)
Gregorio-Kharlan 3-5 (42-45)

Sciabola a squadre: Italia in semifinale

Aggiornamento ore 14:50 – Bravissime le azzurre della sciabola femminile a squadre che hanno superato i quarti di finale battendo la Francia per 45-36 e si sono così qualificate alle semifinali che si svolgeranno alle ore 16:30. Le italiane se la vedranno ora con l’Ucraina che ha sconfitto 45-40 la Corea.

Ai quarti Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Loreta Gulotta hanno sfidato le francesi Cécilia Berder, Manon Brunet e Charlotte Lembach con questi parziali:

Vecchi-Berder 5-2
Gregorio-Bruner 5-3 (10-5)
Gulotta-Lembach 5-5 (15-10)
Vecchi-Brunet 5-5 (20-15)
Gulotta-Berder 5-5 (25-20)
Gregorio-Lembach 5-8 (30-28)
Gulotta-Brunet 5-3 (35-31)
Vecchi-Lembach 5-3 (40-34)
Gregorio-Berder 5-2 (45-36)

Le azzurre della sciabola a squadre

Scherma, Rio 2016 – Dopo la delusione maturata lo scorso 8 agosto nelle competizioni individuali, oggi, sabato 13 agosto, tornano in pedana le azzurre della sciabola femminile. Saranno tre le italiane impegnate nella gara a squadre: si tratta di Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Loreta Gulotta.

Il trio azzurro affronterà nel match valido per i quarti di finale il terzetto francese composto da Cécilia Berder, Charlotte Lembach e Manon Brunet. L’appuntamento è alle ore 14:00. Gli altri tre incontri validi per i quarti di finale vedranno di fronte i terzetti di Russia contro Messico, Polonia contro Stati Uniti e Corea del Sud contro Ucraina.

Le semifinali si terranno in contemporanea alle 16:30, mentre le due finali sono in programma in tarda serata. Quella per il bronzo alle 22:00, il match decisivo per l’oro, invece, alle 23:15. In caso di passaggio del turno, le azzurre se la dovranno vedere con il trio uscito vincitore dal match Corea del Sud-Ucraina.

Sciabola a squadre femminile | Quarti di finale

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →