Le prime pagine dei quotidiani di oggi, 30 marzo 2009

Un uomo solo al comando, acclamato e osannato ricordando scene d’altri tempi, Silvio Berlusconi che chiude da re il congresso del partito del predellino chiedendo più poteri per sè. Questo è il tema principale delle prime pagine di oggi, affiancato dalle scelte di politica economica americana (come il licenziamento del numero uno di Gm da

di

La Repubblica, prima pagina del 30 marzo 2009La Stampa, prima pagina del 30 marzo 2009
Il Sole 24 Ore, prima pagina del 30 marzo 2009Il Messaggero, prima pagina del 30 marzo 2009Il Giornale, prima pagina del 30 marzo 2009
L'Unità, prima pagina del 30 marzo 2009Libero, prima pagina del 30 marzo 2009Il Foglio, prima pagina del 30 marzo 2009

Un uomo solo al comando, acclamato e osannato ricordando scene d’altri tempi, Silvio Berlusconi che chiude da re il congresso del partito del predellino chiedendo più poteri per sè. Questo è il tema principale delle prime pagine di oggi, affiancato dalle scelte di politica economica americana (come il licenziamento del numero uno di Gm da parte di Obama). Niente di particolare esce comunque dal congresso del Pdl, come tutti i quotidiani rimarcano (titolando solo sui poteri al Premier) e come sottolinea Fini, con dichiarazioni riprese da Repubblica, il quale non ha sentito risposte su riforme e referendum.

Anche l’Unità resta sul tema, sottolineando come si continui ad ignorare la crisi in casa Pdl, ma restiamo comunque bilanciati con la prima del Giornale, che celebra con un editoriale del direttore Giordano il giorno dell’orgoglio, il “moderati pride”. Libero pubblica la storia che ha preceduto questa giornata storica, che ovviamente è la storia del suo fondatore, e di nessun altro. Chiudiamo sempre su questo tema con il Foglio, che lancia e approfondisce le ormai enormi similitudini con la Dc.

I Video di Blogo