Pierluigi Bersani risponde a Mario Monti e tira a bordo Matteo Renzi – Video

Pierluigi Bersani ha risposto alle dichiarazioni di Mario Monti e ha trovato un accordo con Matteo Renzi.

E’ scoppiata la “pace” tra Pierluigi Bersani, candidato del centro-sinistra per le prossime elezioni politiche, e Matteo Renzi. Il tempo per il famoso pranzo, auspicato dal sindaco di Firenze dopo il ballottaggio alle Primarie, è stato finalmente trovato e l’incontro si è rivelato fruttuoso da entrambi le parti.

Bersani ha affermato con sicurezza che il sindaco di Firenze avrà un ruolo importante nella campagna elettorale del Partito Democratico. Queste sono state le sue dichiarazioni a riguardo riportate da La Repubblica:

Assolutamente sì. La nostra forza è di essere una grande forza popolare pluralista con tanti protagonisti ma che fa sintesi, non attaccato a una persona sola ma un collettivo che trova una sintesi dentro la società.

[blogo-video provider_video_id=”” provider=”brightcove” title=”” thumb=”” url=”[brightcove vid=2071763362001 playerID=1964471236001 height=350 width=620 /]”]

Anche Matteo Renzi ha manifestato la sua soddisfazione dopo l’incontro con Bersani. Il “rottamatore” ha ribadito che il suo impegno resterà sempre concentrato sulla città di cui è sindaco e ha sempre smentito la nascita di una corrente Renzi all’interno del partito, favorendo invece il rispetto e la lealtà:

È normale che si possa restare dentro un partito quando finiscono le primarie, anche se si perde. Vedo troppa gente abituata a scappare con il pallone, io non sono fatto in questo modo.

Dopo il beneplacito di Renzi, però, Bersani ha avuto il suo bel daffare anche per quanto riguarda le dichiarazioni odierne di Mario Monti. Il premier dimissionario, infatti, ha “consigliato” al Partito Democratico di tagliare le ali estremiste del partito che da sempre eviterebbero il concretizzarsi delle riforme. Il candidato del centro-sinistra esige rispetto per la sua coalizione:

Ribadisco il rispetto ma chiedo rispetto per tutto il Pd. Noi siamo un partito liberale che non chiuderà mai la bocca a nessuno. Credo che il coraggio che mi si chiede io l’ho già dimostrato, non è quello di chiudere la bocca alla gente ma di farla partecipare. Tutti i difetti del Pd si scoprono oggi mentre per un lungo anno non si sono visti.

[blogo-video provider_video_id=”” provider=”brightcove” title=”” thumb=”” url=”[brightcove vid=2071780724001 playerID=1964471236001 height=350 width=620 /]”]

Foto | © Getty Images