Video: rivolta in carcere al Garland County Detention Center

Siamo al Garland County Detention Center, nell’Arkansas: è appena finito il pranzo, quando scoppia una rissa tra due detenuti. Intervengono due guardie a dividerli, ma succede un pasticcio: perché, come spiegano gli stessi agenti del centro di detenzione, il bottone che comanda la chiusura delle celle dalla loro postazione, è fuori uso da tempo. Quindi,

Siamo al Garland County Detention Center, nell’Arkansas: è appena finito il pranzo, quando scoppia una rissa tra due detenuti. Intervengono due guardie a dividerli, ma succede un pasticcio: perché, come spiegano gli stessi agenti del centro di detenzione, il bottone che comanda la chiusura delle celle dalla loro postazione, è fuori uso da tempo.

Quindi, devono aprire a mano e riaccompagnare uno per uno i detenuti dentro: una situazione che si presta facilmente a pasticci come quello che vedete nel video, con una quindicina di criminali che si sfogano in una megarissa contro i poliziotti. Fortunatamente, non ci sono state gravi conseguenze – penso a parte qualche livido – per nessuno. E riparate quel bottone che chiude le celle, una buona volta…

Via | LiveLeak