Rio 2016, ciclismo: van Vleuten cade (quasi) nello stesso punto di Nibali (Video)

Rio 2016 – Brutta caduta durante la gara di ciclismo femminile: l’olandese Annemiek Van Vleuten ha battuto violentemente a terra

Rio 2016 – Attimi di paura durante la gara di ciclismo femminile, per una brutta caduta dell’olandese Annemiek van Vleuten. La ciclista ‘orange’ si stava involando da sola in testa, ma quasi nello stesso punto in cui ieri è caduto Vincenzo Nibali, è finita rovinosamente a terra dopo che la sua bici si è addirittura capovolta.

La botta è stata talmente violenta che per qualche istante la 33enne olandese è rimasta immobile per terra fino all’arrivo dei soccorsi. A quanto si vede dalle immagini, la van Vleuten perde in discesa il controllo della sua bici (probabilmente a causa dell’asfalto scivoloso) e va a finire violentemente sul marciapiede.

Dopo la tensione, per fortuna, ci ha pensato il capo delegazione olandese a rassicurare tutti: “È stata portata in ospedale ma è del tutto cosciente”. La gara di ciclismo in linea è stata poi vinta da un’altra olandese, la Van der Breggen.

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →