Messina: nel 2009 sono diminuiti i reati

I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina hanno rilasciato i dati relativi alla loro attività operativa nel 2009 e, se paragonati con quelli dell’anno precedente, il bilancio è piuttosto positivo. I reati denunciati nell’anno che si è appena concluso sono stati 19.553, mentre nei 12 mesi precedenti il numero era attivato 23.041. 1.050 persone sono


I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina hanno rilasciato i dati relativi alla loro attività operativa nel 2009 e, se paragonati con quelli dell’anno precedente, il bilancio è piuttosto positivo.

I reati denunciati nell’anno che si è appena concluso sono stati 19.553, mentre nei 12 mesi precedenti il numero era attivato 23.041.

1.050 persone sono finite in manette, di cui 157 sono stranieri. Nel 2008, invece, gli arresti erano stati 965, di cui 92 stranieri.

Le persone denunciate in stato di libertà sono state invece 3.301, di cui 146 stranieri, mentre nel 2008 erano state 3.086, di cui 112 stranieri.

Interessante è anche la suddivisione dei reati, ben riportata dal quotidiano MelitoOnLine:

RAPINE: […] In tutta la provincia, nell’anno appena trascorso, sono state infatti consumate 186 rapine, con un calo del 36% rispetto alle 292 del 2008.
FURTI: si registra un calo anche per questa odiosa fattispecie che ha un significativo impatto sociale: nel 2009, nel territorio della provincia, sono stati consumati complessivamente 8.333 furti, a fronte dei 9.902 commessi nel 2008, con una flessione pari al 16%. Lo scorso anno l’Arma ha proceduto per complessivi 6.701 furti, contro i 7.480 dell’anno precedente.

Via | MelitoOnLine

I Video di Blogo