Coppa Davis 2016 | Italia-Argentina 1-2 | Il Doppio è di Del Potro/Pella, azzurri ko

Coppa Davis 2016. Italia-Argentina 1-2. Il Doppio è albiceleste con Del Potro/Pella vincitori al quinto su Fognini/Lorenzi. In mattinata Fabio aveva sconfittoMonaco in tre rapidi set per l’1-1 provvisorio

Coppa Davis 2016. Argentina in vantaggio sull’Italia 1-2. I sudamericani si impongono nel doppio con Del Potro/Pella vincitori al quinto su Lorenzi/Fognini. Quest’ultimo, in mattinata, aveva sconfitto Monaco in tre set.

19.00: L’ARGENTINA VINCE IL DOPPIO. 6-1; 7-6; 3-6; 3-6; 6-4 il punteggio che condanna l’Italia all’1-2 nel computo complessivo dopo due giornate. Quinto set pieno di rimpianti per Fognini/Lorenzi. In vantaggio 3-2, gli azzurri sprecano tre break point con Pella al servizio. Gli argentini si salvano e dal 3-3 vincono due game di fila con uno score di 8-0. Sprecato un match point in risposta, ci pensa Del Potro a totalizzare i tre punti che consentono ai sudamericani di ottenere il 6-4 finale. Domenica si comincia con Fognini opposto a Delbonis/Del Potro nel primo singolare.

18.10: Due set pari nel doppio. L’Italia completa la rimonta con il 6-3 nel quarto parziale. In calo Del Potro e Pella. Doppio break per Lorenzi/Fognini e 5-2 per gli azzurri. Il controbreak argentino serve a poco. Un ulteriore break per i nostri suggellato da una volee di Fognini trascina la sfida al quinto.

17.25: L’Italia accorcia le distanze e vince il terzo set del match di doppio, 6-3. Fognini e Lorenzi abili a concretizzare le prime palle break del match nel terzo game vinto a 0 in risposta. Dal 3-1, gli azzurri hanno conservato il vantaggio con un solo punto concesso in battuta.

16.40: Argentina avanti di due set nel doppio. Il secondo parziale termina 4-7 al tie break per Pella/Del Potro. Gli azzurri non arrivano mai a palla break, ne sventano due nel secondo e sesto game, assestano il servizio ma capitolano nel TB deciso dall’allungo degli argentini sul 3-3 con un dritto di Pella che sorprende Lorenzi a rete.

15.43: Del Potro/Pella dominano il primo set del doppio con un netto 1-6. Non pervenuta la coppia azzurra Fognini/Lorenzi, breakkata tre volte. In particolare Lorenzi è apparso davvero in difficoltà. Bene Del Potro.

15.10: E’ cominciato il match di Doppio a Pesaro. Fognini e Lorenzi sfidano la coppia argentina Del Potro – Pella

Coppa Davis ’16 | Fognini batte Monaco

fognini-monaco-coppa-davis-2016.jpg

Coppa Davis 2016. Italia-Argentina 1-1. Fabio Fognini batte Juan Monaco 6-1; 6-1; 7-5 nel match rinviato ieri per oscurità e riporta in parità gli azzurri a Pesaro.

Solido e concentrato, Fognini mette subito alle corde un Monaco poco reattivo e mai in partita. Dall’1-1 del primo set scaturito da uno scambio di break in avvio, Fabio assesta dieci game di fila con ben cinque break all’attivo. Sotto 6-1; 5-0, Monaco riesce a fermare l’assolo dell’azzurro che non ha comunque difficoltà a prendersi il doppio 6-1 in appena 50 minuti. Non pago del cospicuo vantaggio, Fognini mantiene la giusta lucidità anche nel terzo set che si apre con un ulteriore break e il 3-1 che sembra chiudere la sfida.

Inaspettato e improvviso il calo di Fabio dovuto alla minore incisività del servizio. Monaco, a un passo dalla resa, piazza il controbreak e altri due game consecutivi che innervosiscono parecchio l’azzurro, bravo comunque a salvarsi sul 3-4; 15-40. La fiammata di Monaco si spegne sul 5-5 quando Fognini torna a spingere, lo breakka e si prende la vittoria che esalta il pubblico pesarese. Il tutto in poco più di un’ora e mezza di gioco.

Coppa Davis 2016 | Programma Italia-Argentina, 16 luglio

Coppa Davis 2016. Italia-Argentina 0-1. Oggi, sabato 16 luglio, il programma prevede. alle 11, il recupero di Fognini-Monaco, secondo singolare non disputato venerdì per la sopravvenuta oscurità e il match di Doppio, previsto alle 15, orario provvisorio e soggetto a cambiamenti.

Si riparte dalla 0-1 della prima giornata, scaturito dalla vittoria, in quattro set di Federico Delbonis su Andreas Seppi. Tocca a Fognini risollevare le sorti degli azzurri. A due anni di distanza dal confronto di Mar Del Plata, Fabio ritrova l’amico Juan Monaco, assente dalla Davis proprio da quella partita datata febbraio 2014.

Nell’annata suddetta Fognini ha vissuto il miglior momento della carriera, specie in Coppa Davis, trascinando gli azzurri alla vittoria contro l’Argentina con tre punti conquistati sia in singolare che nel doppio e, in semifinale, con la Gran Bretagna, con il ko domenicale rifilato a Murray sulla terra di Napoli. Oggi, Fabio è un’incognita. Lo ha confermato lui stesso. Il matrimonio con Flavia Pennetta è l’unico momento da salvare in una stagione, finora, avara di soddisfazioni specie sulla superficie prediletta, nella quale vanta come miglior risultato la semifinale a Monaco di Baviera, seguita dalle eliminazioni immediati a Roma, Madrid e Roland Garros.

Meglio Monaco, vincitore sulla terra di Houston, tra i migliori otto agli Internazionali d’Italia con il forfait prima del quarto di finale con Pouille per un problema all’anca con terzo turno al Roland Garros, sconfitto da Ferrer. Pronostico incerto. Con l’umore giusto, la vittoria non è risultato proibitivo per Fognini.

fognini-coppa-davis-2016.jpg

Nel pomeriggio, il match di Doppio. Prevedibile un tour de force per Fognini che dovrebbe essere schierato con Seppi. Quest’ultimo, tuttavia, è in dubbio. Ieri, nel finale del match con Delbonis, Andreas si è fatto medicare per un problema all’anca, perdendo di intensità nei colpi con ulteriori difficoltà negli spostamenti. Non dovesse farcela, Barazzutti sceglierà uno tra Lorenzi e Cecchinato. Il capitano argentino Orsanic dovrebbe scegliere le due “riserve” in singolare, Guido Pella e JM Del Potro.

Per seguire in diretta televisiva i match di Italia-Argentina bisogna sintonizzarsi su Raisport o Supertennis. Disponibile lo streaming su raisport.rai.it o su supertennis.tv

Ultime notizie su Coppa Davis

Tutto su Coppa Davis →