Alberto Contador rinuncia a Rio 2016 pensando alla Vuelta

Intanto sarebbe quasi fatta con la Trek-Segafredo per le prossime stagioni.

È arrivata oggi, durante la decima tappa del Tour de France 2016, la notizia della rinuncia alle Olimpiadi di Rio da parte di Alberto Contador, che si ritirato nel corso della precedente frazione, corsa domenica, a causa della febbre e dei postumi delle due cadute di cui è stato vittima nelle prime due tappe. È stato lo stesso corridore a dare l’annuncio nel corso di una conferenza stampa presso la clinica CEMTRO di Madrid.

Quando il Pistolero è salito sull’ammiraglia della Tinkoff, stremato dalle sofferenze fisiche subite fin dall’inizio della Grande Boucle, in molti hanno pensato che la sua scelta fosse dovuta anche alla voglia di preparare bene l’appuntamento olimpico, visto che il percorso si adatta alle caratteristiche degli scalatori. Invece lo spagnolo ha ricevuto brutte notizie dopo i controlli cui si è sottoposto al CEMTRO: i danni riportati richiedono due settimane di riposo assoluto e questo impedisce a Contador di essere pronto per le Olimpiadi.

A questo punto il capitano della Tinkoff ha deciso di rinunciare alla prova a cinque cerchi e di concentrarsi sulla Vuelta, ultima possibilità, quest’anno, di vincere un grande giro. Ovviamente la sua partecipazione alla corsa spagnolo dipende anche da come supererà questa fase subito successiva al ritiro dal Tour e se riuscirà a recuperare la forma fisica.

Intanto oggi si è diffusa anche un’altra notizia sul destino di Alberto Contador: secondo alcuni giornalisti che sono presenti al Tour de France, infatti, il Pistolero, nel giorno di riposo della Grande Boucle, ossia lunedì 11 luglio, avrebbe firmato per la Trek-Segafredo per le prossime stagioni.

Per ora è solo un’indiscrezione, ma la notizia potrebbe essere confermata nei prossimi giorni con tutti i dettagli, in particolare, quello che interessa è la durata del contratto: improbabile che sia di una sola stagione, in ogni caso la durata del contratto con la squadra di Luca Guercilena, che alla fine di questa stagione perderà il suo grande leader Fabian Cancellara, sarà anche la durata del resto della carriera di Alberto Contador, che dovrebbe ritirarsi allo scadere dell’accordo.

I Video di Blogo