Oscar Pistorius incriminato per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp

14.10 – L’udienza di oggi davanti alla Corte di Pretoria è stata rimandata a domani mattina per dare tempo agli esperti della polizia scientifica di svolgere il loro lavoro e di avere così un quadro più chiaro della situazione. Non è ancora chiaro dove Pistorius trascorrerà la notte, ma il suo avvocato, Kenny Oldwage, ha

14.10 – L’udienza di oggi davanti alla Corte di Pretoria è stata rimandata a domani mattina per dare tempo agli esperti della polizia scientifica di svolgere il loro lavoro e di avere così un quadro più chiaro della situazione. Non è ancora chiaro dove Pistorius trascorrerà la notte, ma il suo avvocato, Kenny Oldwage, ha già annunciato l’intenzione di rivolgersi urgentemente alla Corte Suprema di Pretoria per chiederne il rilascio.

12.30 – Le polizia locale ha rivelato che si opporrà alla richiesta di cauzione che i legali di Pistorius avanzeranno in Tribunale.

12.14 – Nonostante continui a circolare la versione dei fatti fornita da Pistorius, quella dello scambio di persona e del tragico incidente, le autorità locali hanno confermato di aver avviato un’indagine per omicidio e di esser “molto sorpresi” dei report trapelati fin dai primi istanti, in nessun modo collegati a fonte investigative. Il generale di brigata Denis Beukes ha anche rivelato di aver ricevuto, in passato, segnalazioni di non ben specificati incidenti, incluse alcune “accuse di violenza domestica“, nell’abitazione del campione paralimpico. Da qui la necessità di indagare a fondo e capire se si sia davvero trattato di un incidente:

Ci sono dei testimoni, li stiamo interrogando da stamattina. Stiamo parlando con i vicini e con le persone che tra ieri e stanotte hanno sentito qualcosa nei dintorni del luogo in cui è avvenuta la sparatoria.

11.54 – Come anticipato in mattinata, l’atleta Oscar Pistorius è stato ufficialmente incriminato per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, uccisa questa notte nell’abitazione del campione a Silverwood, in Sudafrica, dopo esser scambiata per un ladro. Le autorità locali hanno confermato che al momento della tragedia i due giovani erano le uniche persone presenti nell’abitazione e che in passato c’erano stati altri non ben specificati incidenti, incluse alcune “accuse di violenza domestica“.

11.52 – La dinamica dell’incidente è ancora avvolta nel mistero, anche se le indiscrezioni di susseguono di minuto in minuto. Secondo quanto riferito dalla la giornalista sudafricana Kalay Maistry a Sky News, Reeva Steenkamp è stata uccisa dopo aver svegliato Pistorius nel cuore della notte nel tentativo di fargli una sorpresa per San Valentino.

E’ possibile che Pistorius abbia pensato che la sua fidanzata, entrata in casa durante la notte per fargli una sorpresa di San Valentino, fosse in realtà un rapinatore. Credo che questo metta ben in evidenza il livello di allerta dei cittadini qui in Sudafrica. Si tratta di un uomo che è andato a letto e di una sorpresa innocente da parte della fidanzata… ma nel momento in ci pensi che qualcuno si sia introdotto in casa prendi in mano la pistola.

11.40 – L’atleta è stato condotto nella stazione di polizia di Boschkop, scortato dal suo avvocato e da alcuni agenti in borghese. Sarà sottoposto agli esami tossicologici di rito – per escludere la presenza nel sangue di alcol e sostanza stupefacenti – prima di essere portato a Pretoria per essere ascoltato e incriminato.

11.30Peet van Zyl, manager di Oscar Pistorius, ha rotto il silenzio e rilasciato una breve dichiarazione: “Non voglio speculare su quello che è successo. Posso solo confermare c’è stato un incidente e una donna è stata uccisa“.

Oscar Pistorius in stato di arresto
Oscar Pistorius in stato di arresto
Oscar Pistorius in stato di arresto
Oscar Pistorius in stato di arresto

Oscar Pistorius scambia la fidanzata per un ladro e la uccide: arrestato

Oscar Pistorius in stato di arresto

Tragedia in casa per Oscar Pistorius, il celebre atleta sudafricano campione paralimpico. Il giovane, classe 1986, ha sparato e ucciso la propria fidanzata, la modella Reeva Steenkamp, in un un tragico incidente che è ancora parzialmente avvolta nel mistero.

Secondo le prime informazioni si sarebbe trattato di un incidente. La giovane. Pistorius ha raccontato di aver scambiato la giovane modella per un ladro, ma al momento l’esatta dinamica non è ancora stata chiarita: l’atleta avrebbe sentito un rumore e, pensando al peggio, si sarebbe difeso a colpi di pistola, una 9mm già recuperata dagli inquirenti: un colpo alla testa e uno al petto, secondo quanto scrive il quotidiano locale Beeld, che non hanno lasciato scampo alla ragazza.

Solo dopo aver fatto fuoco, Pistorius si sarebbe accorto del tragico errore. Per la giovane modella, riferisce il quotidiano sudafricano City Press, non c’è stato nulla da fare: è deceduta sul colpo. Mentre si cerca di fare chiarezza sull’episodio, il campione è stato posto in stato di fermo e già nel corso della giornata dovrà comparire in Pretura a Pretoria per l’interrogatorio e la formulazione delle accuse. Quella di omicidio, a questo punto, appare inevitabile.

Kate Silvers, l’agente di Pistorius a Londra, ha preferito non commentare pubblicamente l’accaduto in attesa di diramare una comunicazione stampa ufficiale, mentre Sarit Tomlinson, agente della modella Reeva Steenkamp, ha rilasciato una breve dichiarazione in cui ha conferma la tragica vicenda e rivelato, forse nel tentativo di mettere a tacere indiscrezioni e speculazioni, che la relazione tra i due andava a gonfie vele da diversi mesi, “avevano una relazione favolosa e salutare, lei era un angelo sceso in terra“.

(in aggiornamento)

Foto | © Getty Images