Basket, Torneo Preolimpico: Croazia a Rio. Italia ko 84-78 ai supplementari

L’Italia manca ancora una volta l’appuntamento con le Olimpiadi a cui non partecipa dal 2004.

  • 20:52

    Tutto pronto al PalaOlimpico dove è il momento di presentare i giocatori di Italia e Croazia.

  • 20:53

    È stata presentata prima l’Italia come se fosse la squadra in trasferta e poi la Croazia. Noi però continueremo a dire Italia-Croazia. Si parte con l’inno croato.

  • 20:55

    E adesso l’Inno di Mameli, cantato, come sempre, da tutto il palazzetto.

  • 20:58

    Messina manda in campo Belinelli, Gentile, Bargnani, Hackett e Gallinari , Petrovic risponde con Simon, Ukic, Bogdanovic, Saric e Bilan.

  • 21:00

    Palla a due! Comincia Italia-Croazia.

  • -9:50

    Subito una tripla di Simon, 3-0 per i croati.

  • -8:57

    Gran canestro di Gentile che fa tutto da solo, 2-3.

  • -8:34

    Simon commette fallo tecnico su Belinelli.

  • -8:34

    Belinelli sbaglia il tiro libero.

  • -8:22

    Violazione dei passi di Bargnani.

  • -7:02

    Violazione di passi anche di Gentile ora. Ritmo molto intenso, ma tanti ferri presi da entrambe le squadre.

  • -6:33

    Fallo tecnico di Bargnani. Siamo 1-1 nei tecnici.

  • -6:33

    Bogdanovic mette a segno il tiro libero, 4-2.

  • -6:33

    C’è un problema al tabellone che scandisce i 24 secondi del possesso. La pausa diventa un time-out.

  • 21:13

    Purtroppo è ancora tutto fermo per il guasto al tabellone.

  • 21:26

    La pausa sta diventando davvero molto lunga. Vedremo che effetto avrà sui giocatori.

  • 21:27

    I due allenatori, Messina e Petrovic, stanno parlando con gli arbitri.

  • 21:27

    Molto probabilmente gli arbitri hanno chiesto ai coach se a loro va bene usare solo usare il tabellone che si trova in alto, nel palazzetto, visto che quello guasto non si riesce ancora a riparare e la pausa ha raggiunto i 20 minuti.

  • 21:29

    I coach stanno chiedendo il parere dei giocatori.

  • 21:29

    Ai giocatori va bene anche giocare senza un tabellone. L’importante è riprendere!

  • 21:30

    Si ricomincia finalmente!

  • -5:42

    A segno Gentile e siamo 4-4.

  • -5:38

    Fallo di Gallinari, è il secondo per lui.

  • -5:27

    Tripla di Simon, 7-4.

  • -4:57

    Ancora a segno Gentile per il 6-7.

  • -4:41

    Bogdanovic riporta la Croazia a +3, 9-6.

  • -4:15

    Terzo fallo di Simon. Per noi invece ci sono Gallinari e Bargnani con due a testa.

  • -4:15

    Hackett mette a segno due tiri liberi su due, 8-9.

  • -3:47

    Due difese eccezionali di Cusin consecutive.

  • -3:34

    E adesso Cusin guadagna anche due tiri liberi.

  • -3:34

    Cusin ne mette due su due ed è sorpasso, 10-9 per l’Italia.

  • -3:09

    È incredibile Cusin, altre due difese strepitose consecutive.

  • -2:57

    Hezonja trova due punti ed è controsorpasso, 11-10.

  • -2:31

    Fallo di Cusin. Due tiri liberi per Planinic.

  • -2:31

    Planinic ne mette due su due, 13-10 per i croati ora.

  • -1:55

    Due tiri liberi per Bogdanovic.

  • -1:55

    Bogdanovic li mette entrambi e porta la Croazia sul 15-10.

  • -1:37

    A segno Datome, 12-15.

  • -1:15

    Fallo di Melli, due tiri liberi per Saric.

  • -1:15

    Saric li mette entrambi, 17-12.

  • -0:22

    A segno Bogdanovic in contropiede, 19-12.

  • 21:44

    Finisce il primo quarto con la Croazia avanti 19-12.

  • 21:46

    Comincia il secondo quarto di Italia-Croazia.

  • -9:28

    Planinic segna e guadagna anche il libero supplementare, 21-12.

  • -9:28

    Planinic mette anche il libero per il +10, 22-12.

  • -9:15

    A segno Datome, 14-22.

  • -8:48

    Tripla di Belinelli, 17-22.

  • -8:17

    Gentile subisce fallo da Babic.

  • -7:56

    A segno Planinic, 24-17.

  • -7:18

    Fallo in attacco di Saric.

  • -6:32

    Fischiato un fallo ad Hackett. Due tiri liberi per Bogdanovic.

  • -6:32

    Bogdanovic ne mette due su due, 26-17.

  • -6:10

    A segno Planinic, 28-17. Messina chiama il time-out.

  • -6:00

    Bargnani trova due punti per l’Italia, 19-28.

  • -5:10

    Fallo in attacco fischiato a Planinic.

  • -4:47

    Step-back di Gallinari che recupera altri due punti, 21-28.

  • -4:41

    Saric perde palla e Petrovic chiama il time-out.

  • -4:06

    Schiacciata di Gallinari, 23-28.

  • -3:27

    Errore al tiro di Bargnani che poi commette anche il suo terzo fallo.

  • -3:13

    Arriva il terzo fallo anche per Melli. Due tiri liberi per Bogdanovic.

  • -3:13

    Bogdanovic ne mette uno su due, 29-23.

  • -3:03

    Ancora a segno Gallinari che porta l’Italia a -4, 25-29.

  • -2:45

    Fallo difensivo di Cusin, è il secondo per lui.

  • -2:45

    Bogdanovic dalla lunetta mette entrambi i tiri liberi stavolta, 31-25.

  • -2:32

    Bel taglio di Datome che va a segno per il 27-31.

  • -1:50

    Ottimo lavoro di Gallinari che trova Hackett libero e lui mette la tripla, 30-31.

  • -1:45

    Saric risponde immediatamente con una tripla, 34-30.

  • -1:00

    Ettore Messina chiama il time-out.

  • -0:54

    Bella stoppata di Datome e c’è anche un fallo di Ukic e due tiri liberi per Belinelli.

  • -0:54

    Belinelli ne mette due su due e siamo a -2, 32-34.

  • -0:32

    Tripla di Arapovic, 37-32.

  • -0:16

    A segno Bogdanovic e Croazia di nuovo sul +7, 39-32.

  • -0:02

    A segno Belinelli, 34-39.

  • 22:10

    Finisce il primo tempo con la Croazia avanti 39-34.

  • 22:25

    Comincia il secondo tempo di Italia-Croazia.

  • -8:42

    Grande azione di Gallinari che segna e subisce anche il fallo per il tiro supplementare, 36-39.

  • -8:42

    Gallinari mette il libero e siamo 37-39.

  • -8:07

    Datome pareggia sul 39-39.

  • -7:45

    Gallinari segna e anche stavolta guadagna un libero supplementare, 41-39 per l’Italia. Petrovic ha chiesto il time-out intanto.

  • -7:45

    E Gallinari mette anche il supplementare, 42-39.

  • -6:22

    Tripla di Simone che pareggia sul 42-42.

  • -5:37

    A segno Belinelli, 44-42 per l’Italia.

  • -5:19

    Quarto fallo per Hackett che lascia il posto a Gentile.

  • -5:12

    Ancora una tripla di Simon per il nuovo sorpasso, 45-44.

  • -4:01

    Fallo in attacco di Planicic.

  • -3:38

    Palla malamente persa da Cusin e Ukic in contropiede va a segno, 47-44.

  • -2:46

    Ancora una tripla di Simon per il 50-44 dei croati.

  • -2:28

    Melli va a segno e ha anche il libero supplementare, 46-50.

  • -2:28

    Melli mette il tiro libero, 47-50.

  • -1:28

    Planinic a segno, 52-47.

  • -0:57

    Rimbalzo e canestro di Melli, 49-52.

  • -0:25

    A segno Ukic, 54-49.

  • -0:02

    Tripla di Datome, 52-54.

  • 22:42

    Si chiude il terzo quarto con la Croazia avanti di due punti, 54-52.

  • 22:44

    Comincia l’ultimo quarto di Italia-Croazia.

  • -9:02

    A segno Melli, parità sul 54-54.

  • -8:43

    Viene dato fallo tecnico alla panchina della Croazia perché protestava per un fallo non fischiato a Melli in difesa che in effetti c’era.

  • -8:43

    Datome mette il tiro libero, 55-54.

  • -8:03

    Datome spende un fallo, due tiri liberi per Saric.

  • -8:03

    Saric ne mette uno su due, ennesima parità, 55-55.

  • -7:20

    Canestro di Saric che poi ha anche un tiro libero supplementare per il quarto fallo di Melli. 57-55 per i croati.

  • -7:20

    Saric mette anche il libero, 58-55.

  • -6:55

    Ettore Messina chiede il time-out.

  • -6:37

    Ancora a segno Saric per il +5 della Croazia, 60-55.

  • -6:12

    Fallo di Bogdanovic, poi violazione di passi di Gentile.

  • -5:42

    Violazione dei passi di Saric ora. Torna in campo Hackett (che ha commesso già quattro falli) al posto di Gentile.

  • -5:19

    Fallo di Datome, è il quarto per lui.

  • -5:14

    A segno Saric e c’è anche il tiro libero supplementare per lui, 62-55.

  • -5:14

    Saric segna anche il libero ed è 63-55.

  • -4:44

    Terzo fallo di Saric, due tiri liberi per Belinelli.

  • -4:44

    Belinelli segna entrambi i liberi, 57-63.

  • -4:05

    Incursione di Hackett e schiacciata di Gallinari, 59-63.

  • -3:55

    Planinic trova il canestro e anche il libero supplementare, 65-59. Messina chiama il time-out intanto.

  • -3:55

    Planinic sbaglia il libero supplementare.

  • -3:41

    Tripla di Belinelli, 62-65.

  • -3:22

    A segno Hackett che porta l’Italia a -1, 64-65.

  • -2:33

    Quarto fallo di Danilo Gallinari.

  • -2:33

    Planinic sbaglia entrambi i tiri liberi.

  • -2:03

    Gallinari vede benissimo Melli che firma il sorpasso, 66-65.

  • -1:42

    Quinto fallo di Gallinari purtroppo. Contatto strano, peraltro l’azzurro si è beccato una brutta manata in faccia.

  • -1:42

    Simon mette entrambi i liberi ed è di nuovo contro-sorpasso, 67-66.

  • -1:29

    Belinelli si guadagna due tiri liberi.

  • -1:29

    Belinelli ne mette due su due, 68-67 per l’Italia.

  • -1:14

    A segno Bogdanovic, altro sorpasso, 69-68.

  • -0:21

    Fallo di Belinelli. Due tiri liberi per Simon.

  • -0:21

    Simon ne mette uno su due, 70-68. Messina chiama il time-out.

  • -0:10

    Fallo di Ukic su Belinelli.

  • -0:05

    Melli mette dentro un rimbalzo su tiro di Belinelli, 70-70. Petrovic chiama il time-out.

  • -0:01

    La Croazia sbaglia il tiro, Aradori tenta quello della speranza da un canestro all’altro (e prende pure il ferro). Si va all’overtime!

  • 23:16

    La finale del Torneo Preolimpico di Torino si decide ai supplementari.

  • 23:19

    Comincia il tempo supplementare, altri cinque minuti di gioco.

  • -4:40

    A segno Saric, 72-70 per i croati.

  • -3:59

    Palla persa da Marco Belinelli.

  • -3:31

    Era la tripla di Hezonja, 75-70.

  • -3:07

    Tripla di Aradori, 73-75.

  • -2:42

    Fallo di Belinelli, è il quarto per lui.

  • -2:42

    Saric ne mette due su due, 77-73.

  • -1:37

    Due tiri liberi per Hackett.

  • -1:37

    Hackett ne mette solo uno su due, 74-77.

  • -1:13

    Bogdanovic mette una tripla, 80-74.

  • -1:05

    Due tiri liberi per Belinelli.

  • -1:05

    Belinelli mette entrambi i liberi, 76-80.

  • -0:35

    Che occasione sprecata da Gentile!

  • -0:31

    Quinto fallo di Belinelli, entra Tonut.

  • -0:31

    Simon sbaglia i due liberi.

  • -0:23

    Fallo di Melli, anche per lui è il quinto, entra Cusin al suo posto. Due tiri liberi per Bogdanovic.

  • -0:23

    Bogdanovic ne mette due su due, 82-76. Messina chiama il time-out.

  • -0:12

    A segno Hackett, che poi commette fallo, 82-78 per i croati ora.

  • -0:12

    Bogdanovic mette due tiri liberi su due, 84-78.

  • 23:32

    È finita. La Croazia va alle Olimpiadi di Rio 2016, l’Italia, ancora una volta, resta a guardare.

Si infrange contro la Croazia il sogno degli azzurri di tornare alle Olimpiadi, la più importante competizione dalla quale, purtroppo, la nazionale di basket manca da quel mitico argento del 2004. Nella finale del Torneo Preolimpico di Torino l’Italia si è ritrovata sempre a inseguire, pagando un primo quarto perso 19-12, mentre nei tre quarti successivi gli azzurri, seppur di pochi punti, sono sempre stati più bravi degli avversari (22-20, 18-25 e 18-16). I tempi regolamentari si sono chiusi sul 70-70, poi all’overtime la Croazia ha trovato subito il vantaggio e lo ha difeso fino alla fine chiudendo sul +6, 84-76.
Dario Saric è stato nominato MVP della finale.

Croazia-Italia 84-78

Torneo Preolimpico Basket: finale Italia-Croazia

Italia-Croazia Diretta basket - Live finale Preolimpico 9 luglio 2016

Italia-Croazia è la finale del Torneo Preolimpico di Torino e la seguiremo live su questa pagina a partire dalle ore 21 di oggi, sabato 9 luglio 2016. Tutti i giocatori che scenderanno in campo stasera sono ben consapevoli del fatto che non sarà una partita facile, che anche un singolo tiro libero potrebbe essere decisivo e che, insomma, si dovrà soffrire fino all’ultimo secondo.

Sia gli italiani sia i croati sanno anche benissimo che il fatto che le due squadre si siano già incontrate nella fase dei mini-gironi e che gli azzurri abbiano vinto non significa nulla e non pregiudica il risultato di oggi: può succedere di tutto ed è richiesta la massima attenzione a ogni singolo giocatore.

Martedì scorso, infatti, la partita del girone, che ha permesso all’Italia di qualificarsi da prima del Gruppo A, si è conclusa con soli 7 punti di scarto. Ricordiamo brevemente come è andata: nel primo quarto i croati hanno chiuso sul +2 e hanno mantenuto lo stesso vantaggio fino alla fine del primo tempo, poi nel terzo quarto c’è stata la svolta degli azzurri che hanno dominato, hanno segnato 9 punti in più degli avversari e poi hanno risposto colpo su colpo nell’ultimo quarto conservando il +7 finale.

Per quanto riguarda il cammino fatto fin qui dalle due squadre, oltre al già citato scontro diretto nel Girone A, entrambe hanno vinto contro la Tunisia, avversaria contro la quale l’Italia si è imposta per 68-41 e la Croazia per 72-52. In semifinale la Croazia ieri ha avuto la meglio per 66-61 contro la Grecia in un match molto equilibrato, mentre l’Italia ha vinto agevolmente contro il Messico per 79-54. Tra le due squadre, però, ci sono un po’ di ore di riposo di differenza: i croati, infatti, ieri hanno cominciato a giocare alle 16:30, mentre gli azzurri hanno dovuto aspettare le 21.

I precedenti tra Italia e Croazia, incluso quello di martedì scorso, sono 34 con 19 vittorie degli azzurri e 16 dei croati. Nelle fasi finali degli Europei si sono affrontate sei volte, l’ultima è stata lo scorso 14 settembre a Lubiana e la Croazia si impose 76-68. Il primo incontro in assoluto tra queste due squadre risale al 27 maggio 1992 in una amichevole a Trieste e si concluse con un successo per i croati per 106-79. Negli anni la vittoria più larga gli azzurri l’hanno ottenuta a Verona in una amichevole il 28 giugno 2000 e si imposero per 89-74, mentre la sconfitta più pesante risale alle Olimpiadi 1992 in Spagna quando i croati segnarono ben 46 punti in più chiudendo sul 108-62.

I giocatori di Italia e Croazia si conoscono benissimo, alcuni militano nel campionato italiano e sono avversari e compagni di squadra degli azzurri per tutto l’anno. Lo stesso allenatore Aza Petrovic ha giocato in Italia, a Pesaro, dove ha vinto lo scudetto nel 1988 e ieri aveva previsto con esattezza che i ragazzi di Ettore Messina avrebbero battuto il Messico con 25 punti di scarto.

Italia-Croazia si può guardare in diretta tv su Sky Sport 1 HD, canale 201 del decoder Sky, con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina più le interviste a bordocampo e le opinioni di Matteo Soragna. In streaming gli abbonati posso seguire la partita in diretta grazie all’app SkyGo, mentre per i non abbonati ci sono i pacchetti relativi proprio al Torneo Preolimpico su Sky Online e Now Tv oppure su LiveBasket con commento in inglese.

Qui su Blogo troverete la diretta testuale con tutti gli aggiornamenti in tempo reale a partire da qualche minuto prima delle palla a due.

Preolimpico Basket: Italia-Croazia | I Roster

ITALIA
2 Giuseppe Poeta – 1985, 191, P, Manital Torino – 116 presenze, 433 punti
3 Marco Stefano Belinelli – 1986, 196, A/G, Charlotte Hornets (NBA) – 120 presenze, 1736 punti
4 Pietro Aradori – 1988, 194, A, Grissin Bon Reggio Emilia – 116 presenze, 1169 punti
5 Alessandro Gentile – 1992, 201, G/A, EA7 Emporio Armani Milano – 57 presenze, 714 punti
7 Andrea Bargnani – 1985, 213, A/C, Free Agent – 69 presenze, 1094 punti
8 Danilo Gallinari – 1988, 208, A, Denver Nuggets (NBA) – 49 presenze, 730 punti
9 Nicolò Melli – 1991, 205, A/C, Brose Bamberg (Germania) – 52 presenze, 214 punti
12 Marco Cusin – 1985, 211, C, Sidigas Avellino – 100 presenze, 442 punti
13 Luigi Datome – 1987, 201, A, Fenerbahce Ulker Istanbul (Turchia) – 141 presenze, 1238 punti
14 Riccardo Cervi – 1991, 214, C, Grissin Bon Reggio Emilia – 33 presenze, 104 punti
23 Daniel Lorenzo Hackett – 1987, 199, P/G, Olympiacos (Grecia) – 79 presenze, 517 punti
27 Stefano Tonut – 1993, 194, G, Umana Reyer Venezia – 2 presenze, 2 punti

Coach: Ettore Messina

CROAZIA
4 Luka Babic (1991, A, 201, Cedevita)
5 Filip Kruslin (1989, G, 198, Cibona)
6 Rok Stipcevic (1986, G, 185, Banco di Sardegna Sassari)
7 Krunoslav Simon (1985, A, 197, EA7 Armani)
8 Mario Hezonja (1995, A, 202, Orlando Magic-NBA)
9 Dario Saric (1994, A, 207, Anadolu Efes-TUR)
10 Roko Ukic (1984, G, 196, Acqua Vitasnella Cantù)
12 Darko Planinic (1990, C, 211, Saski Laboral Kutxa Baskonia-SPA)
14 Miro Bilan (1989, C, 213, Cedevita)
15 Marko Arapovic (1996, A/C, 207, Cedevita)
33 Zeljko Sakic (1988, A, 204, Lukoil Academic Sofia-BUL)
44 Bojan Bogdanovic (1989, A, 203, Brooklyn Nets-NBA)

Coach: Aleksandar Petrovic

Foto © FIBA

I Video di Blogo.it