Italia – Croazia 67-60 | Basket, Preolimpico 2016 | Azzurri in semifinale da primi nel girone

Basket, Preolimpico 2016. L’Italia batte la Croazia 67-60 e conquista la semifinale e il primo posto nel Girone B

  • 20.47

    Tra circa dieci minuti l’ingresso in campo di Italia e Croazia per il secondo match del torneo Preolimpico di Torino

  • 20.56

    Squadre in campo per gli inni nazionali

  • 20.58

    Il quintetto iniziale degli azzurri: Hackett, Belinelli, Gallinari, Datome, Bargnani

  • 20.59

    il quintetto croato: Ukic, Simon, Saric, Planicic, Bogdanovic

  • 21.00

    COMINCIATO IL PRIMO QUARTO. Primo possesso per la Croazia

  • – 9.32

    Tiro di Planicic sul ferro. Prima azione offensiva per l’Italia

  • -9.09

    Errore da due punti di Bargnani

  • -8.58

    Due tiri liberi per l’Italia. In lunetta va Gallinari che non sbaglia. 2-0 per gli azzurri

  • -8.28

    Tiro sul ferro da tre punti di Bogdanovic ma la palla è ancora per i croati per fallo di Bargnani

  • -8.19

    Errore da tre anche per Simon

  • -8.02

    Canestro da due punti di Bargnani. 4-0 Italia

  • -7.42

    Primi due punti per la Croazia con Bogdanovic. 4-2 Italia

  • – 7.22

    Tripla fantastica di Belinelli con fallo di Planicic. 7-2 Italia e tiro libero aggiuntivo

  • -7.22

    Non sbaglia Belinelli con il libero. 8-2 per noi

  • -6.52

    Molto imprecisa la Croazia al tiro. Errori congiunti di Saric e Simon

  • -6.32

    Primo fallo della partita per Belinelli su Simon nei pressi della metà campo. Rimessa Croazia

  • -6.22

    Bogdanovic di precisione. 2 punti Croazia. 8-4 per l’Italia

  • – 6.00

    Gallinari si iscrive al tabellino della partita. Canestro da due punti e l’Italia allunga sul 10-4

  • -5.54

    Bogdanovic, in lunetta, segna un solo tiro libero. 10-5

  • -5.34

    Tripla forzata di Belinelli, troppo corta

  • -5.12

    Primo canestro da 3 punti per la Croazia. Segna Simon e i balcanici accorciano 10-8

  • -4.49

    Belinelli si riscatta. Canestro da due punti e fallo. Potenziale gioco da 3 punti e Italia avanti 12-8

  • -4.49

    Belinelli segna il libero. 13-8 per l’Italia

  • -4.42

    Fallo di Gentile su Bogdanovic. 2 liberi per il croato che non sbaglia. 13-10 per gli azzurri

  • -4.19

    Primi punti anche per Gentile. Tiro da due e 15-10 per l’Italia

  • -4.10

    Bogdanovic segna dall’angolo prima del fallo di Cusin. 15-12 e libero per il croato che sbaglia dalla lunetta

  • -3.38

    Tripla dello scatenato Bogdanovic. Parità 15-15. Bogdanovic già con 12 punti in tabellino

  • -3.02

    Tap in di Gallinari su tiro di Datome fermato dal ferro. Torniamo avanti, 17-15

  • -2.10

    Hezonja ribadisce nella retina il tentativo di Saric. Ancora pari. 17-17

  • -2.06

    Fallo su Datome. 2 liberi. Ne segna solo uno Gigi. 18-17 per gli azzurri

  • -1-43

    Saric beffa Belinelli e Datome. Due punti per la Croazia che conquista il primo vantaggio della partita. 18-19

  • -1.29

    Fallo su Melli a bonus acquisito. Due liberi. 2/2. Torniamo a condurre 20-19

  • -1.12

    Morbido tiro da due punti di Saric. 20-21 per la Croazia

  • -1.00

    Fallo su Hackett. Altri due liberi. 1/2 e parità 21-21

  • -40″

    Saric irretisce Melli. Altri due punti per il fuoriclasse croato. 21-23

  • 21.21

    FINE PRIMO QUARTO. Croazia avanti 21-23 alla prima pausa

  • 21.23

    INIZIA IL SECONDO QUARTO

  • -9.32

    Errore di Datome dalla distanza. Stessa sorte per Simon

  • -8.30

    Dopo un minuto e mezzo nessun canestro nel secondo quarto

  • -8-00

    Errori da tre di Belinelli e da due di Gallinari nella stessa azione. Ancora 0 punti nella seconda frazione

  • -7.45

    Time out Italia

  • -7.28

    Penetrazione di Belinelli e parità nel punteggio. 23-23

  • -6.38

    Virata di Bogdanovic nell’area azzurra. +2 Croazia. 23-25

  • -6.21

    Hackett risponde a Bogdanovic. 25-25

  • -5.26

    Saric stoppa Gallinari ma la palla va in rimessa per gli azzurri

  • -5.26

    Time out Croazia

  • -5.03

    Canestro di Hackett dopo il time out. Torniamo avanti 27-25

  • -4.35

    Tap in di Gallinari. Allungo azzurro. 29-25

  • -4.16

    Appoggio di Planicic al tabellone e canestro. 29-27

  • -3.49

    Due liberi per Bogdanovic per fallo di Melli. 2/2 e nuova parità. 29-29

  • -3.02

    Tripla di Babic e Croazia avanti 29-32 per i balcanici. Bella la parabola dall’angolo del croato appena entrato in campo

  • -2.11

    Appoggio di Hackett tra i difensori croati. 31-32

  • 1.47

    Hackett ruba palla a Bogdanovic e insacca in contropiede. 33-32 per l’Italia

  • -1.27

    Bogdanovic si riscatta prontamente con un tiro da tre punti all’angolo. 33-35 e nuovo vantaggio balcanico

  • -58″

    Time out Italia

  • -50″

    Time out Croazia con due secondi per terminare l’azione

  • -26″

    Tiro di Gallinari troppo corto ma è rimessa per gli azzurri.

  • -8″

    Fallo su Hackett con 5 secondi per terminare l’azione, l’ultima del quarto

  • 21.46

    FINE SECONDO QUARTO. 33-35 Croazia. L’ultimo tiro di Gallinari da tre punti si ferma sul ferro

  • 21.47

    Comincia l’Intervallo lungo

  • 22.02

    INIZIA IL TERZO QUARTO

  • -9.37

    Fallo su Bargnani. Due tiri liberi per l’azzurro. 2/2 e 35-35

  • -9.18

    Altri due punti per uno scatenato Bogdanovic e siamo a 21. 35-37 per la Croazia

  • -8.39

    Fallo in attacco di Saric su Belinelli. Si riprende con la rimessa azzurra

  • -8.19

    Stoppata monumentale di Gentile su Bogdanovic ma la rimessa è croata, senza esito

  • -7.30

    Ancora Bogdanovic. Altri due punti. +4 Croazia, 35-39

  • -7.07

    Belinelli accorcia le distanze. 37-39

  • -6.41

    Pareggio Italia con un canestro ravvicinato di Gallinari. Ennesima parità. 39-39

  • -5.51

    Fallo Bargnani su Ukic. 2 liberi per la Croazia, entrambi a segno. 39-41

  • -5.11

    Tripla monumentale di Belinelli. Sorpasso Italia 42-41

  • -3.59

    Torna a segnare Kruno Simon. Avanti la Croazia 42-43

  • -3.42

    Due tiri liberi di Belinelli a segno. Ennesimo sorpasso Italia. 44-43

  • -3.06

    Fallo tecnico fischiato all’allenatore croato Petrovic per proteste

  • -2.51

    Belinelli segna il libero del tecnico e Melli insacca da due nell’azione d’attacco successiva. +4 per l’Italia. 47-43

  • -2.43

    Fallo di Belinelli su Simon. Due tiri liberi. Il croato li sbaglia entrambi. Rimaniamo avanti 47-43

  • 2.07

    Errori da tre punti di Gentile e di Hezonja nella successiva azione d’attacco croata

  • -2.00

    Gentile segna uno dei due tiri liberi per fallo di Simon. 48-43 per gli azzurri

  • -1.37

    Tripla di Hackett su ribaltamento di fronte azzurro. L’Italia si stacca 51-43 e il pubblico di Torino esplode.

  • -1.37

    Petrovic chiama il time out per la Croazia

  • -1.22

    Tripla di Saric. Esecuzione perfetta del croato che accorcia il gap, 51-46

  • -1.08

    Fallo di Babic su Melli a bonus acquisito per la Croazia. 1/2 e 52-46 per gli azzurri

  • -54″

    Fallo di Hackett su Bogdanovic. Due tiri liberi. 1/2 e 52-47 per noi

  • -31″

    Datome sfiora il canestro da due da distanza ravvicinata. Sul rimbalzo, Gentile commette fallo su Babic. Due liberi. 0/2. Restiamo avanti 52-47

  • -11″

    Schiacciata di Melli imbeccato da un filtrante di Gentile. 54-47

  • 22.28

    IL TERZO QUARTO FINISCE CON IL 54-47 PER L’ITALIA

  • 22.31

    INIZIA L’ULTIMO QUARTO con la palla per l’Italia

  • -9.30

    Datome interrompe il digiuno. Due punti preziosi. 56-47 per l’Italia sempre più al comando

  • -8.40

    Fallo di Melli su Saric, fermato al tiro. Due liberi. 2/2. 56-49 per gli azzurri

  • -8.13

    Contropiede croato finalizzato da Planicic. Accorcia la Croazia, 56-51

  • -7.49

    Altro contropiede croato. Schiacciata di Bogdanovic. Divario che si accorcia ulteriormente 56-53.

  • -7.49

    Time out chiamato da Messina

  • -7.23

    Belinelli a fil di sirena per due punti che interrompono la rimonta croata. 58-53 per l’Italia

  • -6.35

    Hezonja imbecca Planicic. Due punti Croazia e 58-55. Sfida apertissima

  • -6.13

    Datome serve Belinelli in rimessa. Difesa croata beffata. Due punti per gli azzurri e torniamo a +5, 60-55

  • -4.46

    Fase interlocutoria. Nessun canestro negli ultimi due minuti

  • -4.35

    Gentile induce Saric all’errore. Palla persa dall’asso croato. Rimessa Italia

  • -3.41

    Tripla di Datome dall’angolo. L’Italia distanzia la Croazia, 63-55.

  • -3.15

    Missile da tre punti di Hezonja che risponde a Datome. 63-58. C’è ancora da sudare

  • -2,42

    Fallo di Bogdanovic su Melli. Rimessa in attacco per l’Italia

  • -2.00

    Conclusione forzata di Bogdanovic allo scadere dei 24″. Nulla da fare. L’Italia resta avanti 63-58 a 120 secondi dal termine

  • -1.58

    Time out per la Croazia

  • -1.18

    Saric sbaglia dai due punti. Ultimi 60 secondi in arrivo con l’Italia a +5. Match fermato per asciugare il parquet

  • 59″

    Gallinari sfonda la difesa croata. Arrivano i due punti della vittoria. 65-58

  • 42″

    Palla persa dalla Croazia in attacco. Contropiede. Altri due punti di Gallinari e fallo tecnico per la panchina croata. 67-58. E’ fatta per gli azzurri

  • 42″

    Errori dalla lunetta per Belinelli e Gallinari ma poco importa. I croati si sono arresi

  • 22.55

    E’ FINITA. L’ITALIA BATTE LA CROAZIA 67-60. Azzurri in semifinale e sicuri del primo posto nel Girone B.

Basket. L’Italia batte la Croazia 67-60 nel secondo match del Torneo Preolimpico di Torino. Una vittoria sofferta quella degli azzurri che si assicurano la semifinale e il primo posto nel Girone B. Torneremo in campo venerdì alle 21, contro la seconda classificata del Gruppo A ovvero Grecia o Messico.

Il Live di Italia-Croazia 67-60

Italia-Croazia | Basket, Preolimpico 2016

Basket. Italia e Croazia si affrontano stasera, alle 21, nel match della seconda giornata della fase a gironi del Torneo Preolimpico 2016 in corso a Torino.

L’Italia ha debuttato ieri, battendo la Tunisia 68-41 con il minimo sforzo e senza dimostrare l’enorme potenziale del quintetto. Per la Croazia, invece, è l’esordio nella competizione. In un girone a 3 squadre, un’eventuale altro successo degli azzurri garantirebbe ai nostri il primo posto nel gruppo e l’opportunità di affrontare la seconda del Girone A (verosimilmente il Messico) nella semifinale di sabato. Una sconfitta non dovrebbe pregiudicare il passaggio del turno della compagine di Messina ma, con il prevedibile successo della Croazia contro la Tunisia, arriveremmo secondi con la Grecia probabile prossima avversaria.

Troppo presto, comunque, per calcoli e scenari. Stasera l’Italia affronta una squadra ostica ben più competitiva dei tunisini. La Croazia, allenata da Aza Petrovic, fratello dell’indimenticato Drazen, schiera un quintetto di livello con tre giocatori NBA, Bojan Bogdanovic (Nets), Hezonja (Orlando) e Saric (acquistato da Philadelphia), affiancati da tre “italiani” Krunoslav Simon, campione d’Italia con l’Olimpia Milano, Roko Ukic (Cantù) e Rok Stipcevic (Sassari).

italia-croazia-preolimpico-basket-2016.jpg

Nonostante non sia più la compagine quasi imbattibile del passato, la Croazia ha spesso rappresentato un autentico tabù per l’Italia, eliminata dai balcanici negli Europei 1995, 2001 e 2005 e sconfitta, anche, nelle edizioni 2013 e 1999, quest’ultima terminata dai nostri sul gradino più alto del podio. E’ ora di invertire la tendenza. Rio de Janeiro ci aspetta e questa squadra non può fallire.

Su questa pagina, troverete, dalle 21, aggiornamenti e cronaca in tempo reale sul match di stasera. Diretta tv disponibile solo per gli abbonati Sky sul canale 201. Streaming su SkyGo sempre per gli abbonati all’emittente satellitare.

I Video di Blogo.it