Tour de France 2016: Kittel ha vinto la 4a tappa. Sagan sempre in Maglia Gialla

La diretta della 4a tappa del Tour de France 2016 da Saumur a Limoges

  • 15:11

    82km al traguardo. Ci sono 4 corridori in fuga: Alexis Gougeard (ALM), Oliver Naesen (IAM), Markel Irizar Aranburu (TKS) e Andreas Schillinger (BOA). Il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla è di 1’34”.

  • 15:30

    68km al traguardo. Il vantaggio dei 4 fuggitivi è salito a 2’07”.

  • 15:35

    Questi i passi al Tv per i battistrada: Schillinger, Naesen, Irizar e Gougeard.

  • 15:36

    Sagan ha vinto invece la volata del gruppo davanti a Kittel e Cavendish.

  • 15:43

    Continuano a collaborare Alexis Gougeard (ALM), Oliver Naesen (IAM), Markel Irizar Aranburu (TKS) e Andreas Schillinger (BOA). Il gruppo però non gli concede spazio e il vantaggio è sempre di circa 2 minuti quando mancano 60km al traguardo.

  • 15:56

    51km al traguardo. Anche oggi zero emozioni. Il vantaggio dei 4 battistrada è di 1’47”.

  • 16:04

    45km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada scende a 1’14”.

  • 16:16

    Alexis Gougeard (ALM) ha perso le ruote degli altre fuggitivi. Al comando restano dunque in 3: Oliver Naesen (IAM), Markel Irizar Aranburu (TKS) e Andreas Schillinger (BOA).

  • 16:22

    33km al traguardo. 57″ di vantaggio per Oliver Naesen (IAM), Markel Irizar Aranburu (TKS) e Andreas Schillinger (BOA).

  • 16:27

    Lotto Soudal e Direct Energie stanno imponendo un ritmo alto per cercare di stancare Kittel e Cavendish nei saliscendi che caratterizzano questi ultimi 28km. Greipel e Coquard sono infatti più forti in salita, ma così rischiano di regalare un grande vantaggio a Sagan.

  • 16:34

    23km al traguardo. Solo 39″ per Oliver Naesen (IAM), Markel Irizar Aranburu (TKS) e Andreas Schillinger (BOA).

  • 16:39

    19km al traguardo. 26″ per i battistrada.

  • 16:46

    13km al traguardo. Anche Astana, Movistar e Sky nelle prime posizione per tutelare gli uomini di classifica.

  • 16:47

    Solo 14″ per i fuggitivi, oramai messi nel mirino.

  • 16:50

    10km al traguardo. Ancora 15″ per i fuggitivi.

  • 16:55

    7km al traguardo. Ripresi i fuggitivi. Gruppo compatto.

  • 16:57

    4,5km al traguardo. Gruppo molto allungato che rischia di spezzarsi.

  • 16:58

    A causa di uno spartitraffico il gruppo è ancora più allungato e qualche big rischia di perdere qualche secondo prezioso.

  • 17:00

    2km al traguardo. Velocità altissima. A guidare il gruppo è la Lotto Soudal.

  • 17:00

    Ultimo km!

  • 17:01

    Volata lunghissima! Forse servirà anche oggi il fotofinish per stabilire chi ha vinto!

  • 17:03

    Vittoria di tappa per Marcel Kittel! Beffato per questione di centimetri Bryan Coquard!

17:13 – Ecco il fotofinish che ha assegnato la vittoria a Kittel, che ha preceduto Coquard davvero per questione di millimetri:

17:06 – Ecco l’ordine d’arrivo:

schermata-2016-07-05-alle-17-11-13.jpg

15:05 – A breve il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2016 | la tappa di oggi: Saumur-Limoges

La quarta tappa da Saumur a Limoges è la più lunga del Tour de France 2016 con i suoi 237,5km. Anche questa frazione è dedicata ai velocisti esattamente come le altre fin qui disputate in questo inizio monocorde di Tour. Ieri sul traguardo di Angers gli sprinter si sono dati grande battaglia ed è stato necessario il fotofinish per assegnare la vittoria a Mark Cavendish (Dimension Data), bravo nel dare il colpo di reni nel momento giusto per beffare proprio sul traguardo il André Greipel (Lotto Soudal). Per il britannico è stata la 28esima vittoria in carriera al Tour, grazie alla quale ha agganciato Bernard Hinault al secondo posto nella classifica dei corridori più vincenti de la Grande Boucle. A quota 34 successi resiste il record della leggenda Eddy Merckx.

Cavendish, già vittorioso anche nella prima tappa, ieri è tornato al comando della classifica a punti scavalcando Peter Sagan (Tinkoff) e oggi cercherà di aumentare il suo vantaggio puntando alla terza vittoria di tappa in questa edizione. Anche oggi è infatti praticamente scontato un arrivo a ranghi compatti visto che sono molte le squadre che lavoreranno perché questo accada. La Maglia Gialla dovrebbe dunque restare sulle spalle di Peter Sagan che in classifica generale ha 8″ di vantaggio sul francese Julian Alaphilippe che non è un velocista puro e non ha quindi chance di conquistare l’abbuono di 10″ in palio per il primo classificato.

Anche oggi c’è in programma un unico GPM ad oltre 40km dal traguardo: la Côte de la Maison Neuve (4³ cat, 1,2 km al 5,6%). Il finale di tappa è abbastanza mosso, ma nessuno dei velocisti dovrebbe avere difficoltà a restare in gruppo. A pesare potranno invece essere i tanti chilometri in sella che si andranno a sommare ai 223,5 di ieri e a quelli dei giorni precedenti. Al netto di clamorose sorprese i favoriti di oggi sono Mark Cavendish, Marcel Kittel (Etixx-Quick Step) e André Greipel. Un gradino sotto questo terzetto c’è Peter Sagan e dopo di lui Michael Matthews (Orica-BikeExchange), Alexander Kristoff (Katusha) e John Degenkolb (Giant-Alpecin).

Appuntamento sempre alle ore 15 per l’inizio della nostra diretta.

Ultime notizie su Tour de France

Tutto su Tour de France →