Germania-Francia 0-2 | Diretta Europei 2016 7 luglio: doppietta di Griezmann!

Europei calcio 2016, semifinali: Portogallo-Galles LIVE

Germania-Francia, ore 19.58 Ecco le formazioni ufficiali di Germania-Francia. Gotze fuori, gioca Can. Nella Francia Umtiti preferito a Rami, Sissoko titolare.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Howedes, Boateng, Hector; Schweinsteiger, Can; Kroos, Ozil, Draxler; Muller.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Umtiti, Koscielny, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko, Griezmann, Payet; Giroud.

Germania-Francia, ore 19.29 Tra un’ora e mezza il calcio di inizio di Germania-Francia, per scoprire la sfidante del Portogallo nella finale degli Europei 2016 in programma domenica prossima alle 21. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Germania-Francia | Probabili formazioni

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Mustafi (Howedes), Boateng, Hector; Schweinsteiger, Kroos; Gotze, Ozil, Draxler; Muller.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Umtiti (Rami), Koscielny, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko, Griezmann, Payet; Giroud.

Germania-Francia, semifinale Europei di calcio, 7 luglio 2016 ore 21. Va in scena questa sera allo stadio Vélodrome di Marsiglia la sfida tra Germania e Francia. Si affrontano la Nazionale che ha battuto l’Italia ai quarti di finale (decisivi i calci di rigore) e la squadra padrona di casa, che ha superato senza difficoltà l’Islanda.

La vincente domenica 10 luglio alle 21 affronterà in finale il Portogallo, che ieri ha avuto la meglio sul Galles.

La semifinale in programma questa sera ha il sapore di finale anticipata. A partire favorita sembra essere la compagine allenata da Didier Deschamps, apparsa in crescita nel corso del torneo, imbattuta da nove partite – 8 vittorie, 1 pareggio e con il miglior attacco di Euro 2016. A ciò si aggiungano le tante defezioni tra i Campioni del mondo in carica. Joachim Löw, infatti, per la prestigiosa sfida non potrà contare sullo squalificato Hummels squalificato e sugli infortunati Mario Gomez e Sami Khedira.

Al netto di tutto questo la sfida resta comunque assolutamente equilibrata, considerando che la Germania non perde da sei partite (4 vittorie, 2 pareggi), ovvero dal 3-1 nell’amichevole di preparazione contro la Slovacchia, che ha subito un solo gol ad Euro 2016 (segnato dall’Italia ai quarti) e che ha sempre raggiunto le semifinali nelle sue ultime sei partecipazioni a Europei o Mondiali.

Tornando alle formazioni, Mustafi dovrebbe giocare al centro della difesa con Boateng, anche se Howedes è a disposizione. A centrocampo Schweinsteiger è recuperato; svanisce, dunque, l’ipotesi dell’impiego dal primo minuto di Can. Sulla linea dei trequartisti agirà Draxler, insieme a Gotze ed Ozil. In avanti Muller, ancora a secco agli Europei. Nella Francia rientra Rami (era squalificato contro l’Islanda) anche se il posto da titolare al centro della difesa potrebbe essere ancora di Umtiti. Per il resto non dovrebbero esserci sorprese, con Pogba a centrocampo e Giroud supportato da Griezmann e Payet.

Sarà il nostro Nicola Rizzoli ad arbitrare Germania-Francia. Assistenti i connazionali Elenito Di Liberatore e Mauro Tonolini. Addizionali Daniele Orsato e Antonio Damato. Quarto uomo lo sloveno Damir Skomina.

Germania-Francia | Precedenti

27 i precedenti tra Germania e Francia. Il bilancio sorride ai transalpini, vittoriosi in 12 circostanze. 9 i successi tedeschi, 6 i pareggi. Parità assoluta per quanto riguarda i gol segnati: 43.

Germania e Francia si sono sfidate 4 volte in una fase finale di un torneo: un successo dei transalpini, un pareggio e due vittorie della Germania, la più recente delle quali è stata l’1-0 ai quarti di finale della Coppa del Mondo 2014.

Il precedente più recente risale al 13 novembre 2016, in occasione dell’amichevole allo Stade de France. La serata fu funestata dai tragici eventi di Saint-Denis e Parigi (vinse la Francia 2-0 con gol di Olivier Giroud e André-Pierre Gignac). L’unico confronto diretto a Marsiglia, in amichevole, è datato 1698 e si concluse 1-1.