Volley maschile: Angelo Lorenzetti è il nuovo allenatore di Trento

Lorenzetti prende il posto lasciato vacante da Radostin Stoytchev.

È Angelo Lorenzetti il nuovo allenatore della Trentino Volley. Dopo l’addio di Radostin Stoytchev, neanche troppo a sorpresa, ecco che oggi è stata ufficialmente confermata la voce che già circolava da tempo, ossia quella dell’arrivo del 52enne marchigiano sulla panchina gialloblù.

La società di via Trener ha così elogiato il nuovo coach:

“La dirigenza trentina, con il Presidente Diego Mosna in testa, ha scelto la sua esperienza ma anche le sue qualità umane e tecniche per confermarsi nel gotha della pallavolo nazionale ed europea e per inaugurare un importante progetto pluriennale”

e poi ha ricordato come Lorenzetti sia stato negli ultimi due anni l’allenatore più vincente, avendo collezionato uno scudetto, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana tra il 2015 e il 2016, ovviamente sulla panchina di Modena, squadra che ha battuto Trento sia in finale di Coppa Italia e Supercoppa, sia in semifinale scudetto.

La prossima, per Lorenzetti, sarà la 15esima stagione nel massimo campionato italiano e Trento è la quinta squadra che va a guidare dopo Padova, Modena, Verona e Piacenza. Per Trento, invece, è il settimo allenatore e il quinto italiano dopo Bruno Bagnoli, Silvano Prandi, Andrea Burattini e Roberto Serniotti.

Lorenzetti ha avuto due diverse avventure sulla panchina di Modena: la prima nel 2001-2002 e si è conclusa con la vittoria di quello che è stato il penultimo scudetto della società modenese, poi di nuovo dal 2012 al 2016 e anche in questo caso si è conclusa con lo scudetto. Il tecnico di Fano ha vinto il Tricolore anche nel 2009 con Piacenza, squadra con la quale ha vinto anche la Supercoppa Italiana in quella stessa stagione.

La presentazione ufficiale di Angelo Lorenzetti quale nuovo allenatore della Trentino Volley è fissata per domani, martedì 5 luglio, presso la Sala Stampa del Comune di Trento (Palazzo Geremia).

Foto © Marco Trabalza