Wimbledon 2016 | Vinci eliminata dalla Vandeweghe, S.Williams agli ottavi

Wimbledon 2016. Roberta Vinci sconfitta Coco Vandeweghe 6-3; 6-4 nel terzo turno. Serena Williams agli ottavi.

Wimbledon 2016. Roberta Vinci eliminata da Coco Vandeweghe 6-3; 6-4 nel match di terzo turno disputato domenica 3 luglio.

Nel primo set, la maggiore potenza e incisività dei colpi della Vandeweghe sono decisivi per indirizzare il punteggio dalla parte dell’americana che concretizza la prima palla break del match sul 3-2 in suo favore e conserva il vantaggio fino al 6-3 con Roberta costretta a sventare due set point al servizio sotto 5-3; 15-40.

Il secondo parziale si apre con tre break in altrettanti game. Due sono della Vandeweghe che continua a fare l’andatura, supportata da percentuali con la prima di servizio “maschili”. Nessuna chance di rimonta per la Vinci che, pur non giocando male, non riesce a contrapporre una strategia efficace ai colpi della rivale. Il secondo parziale termina così 6-4 e suggella una sconfitta che lascia alla tarantina ben poco da recriminare.

La Vandeweghe accede agli ottavi di Wimbledon per il secondo anno consecutivo. Domani, la potente americana affronterà da favorita la Pavlyuchenkova che ha estromessa la Bacsinszky con un netto 6-3; 6-2.
Si qualifica al quarto turno anche la campionessa in carica, Serena Williams che non concede scampo alla Beck e le rifila un rapido 6-3; 6-0. Per la numero uno del mondo, ora confronto con la Kuznetsova che si impone 6-7; 6-2; 8-6 sulla Stephens rimontando da 2-5 nel terzo set.

Oltre a Kuznetsova e Pavlyuchenkova, altre due russe agli ottavi, Makarova (6-4; 6-2 alla Strycova) e Vesnina (7-5; 7-5 alla Boserup). Le due connazionali, nonché compagne di doppio, si contenderanno l’accesso nel quarto di finale di Radwanska-Cibulkova.

Wimbledon 2016 | Match femminili, 3 luglio

Wimbledon 2016. Si gioca nella Middle Sunday. A causa della pioggia che ha imperversato per tutta la settimana su Londra, gli organizzatori sono stati costretti a sacrificare il tradizionale giorno di riposo ai Championship per allineare entrambi i tabelloni agli ottavi di finale e recuperare numerosi match nei tornei di doppio

Nel torneo femminile, 7 le partite in programma nel terzo turno. In campo Roberta Vinci che avrà l’onore di aprire le ostilità sul Centrale, alle 12.30 ora italiana, contro Coco Vandeweghe. Tutt’altro che una partita facile per l’azzurra al cospetto di una specialista del gioco su erba che, proprio su questa superficie, ha vinto i due titoli Wta in carriera, entrambi a Hertogenbosch, di cui l’ultimo tre settimane fa in finale contro la Mladenovic.

Dopo il trionfo in Olanda, la Vandeweghe è andata vicina al bis a Nottingham, eliminata in semifinale dalla Cibulkova. Ai Championship, finora, ha eliminato Bondarenko e Babos. La Vinci, invece, si è imposta su Riske a Duan e punta alla seconda qualificazione in carriera agli ottavi. Una vittoria per parte nei due precedenti disputati sul veloce di Monterrey e Auckland. Nonostante la migliore classifica, Roberta non può considerarsi la favorita.

roberta-vinci-wimbledon-2016.jpg

La sfida tra Vinci e Vandeweghe è incrociata agli ottavi con quella tra Pavlyuchenkova e Bacsinszky, impegnate alla stessa ora sul campo 2. Serena Williams, dopo la sofferta vittoria al terzo con la qualificata McHale affronta sul Centrale, la tedesca Annika Beck in vista del più che probabile ottavo con Kuznetsova o Stephens. Completano il programma Makarova-Strycova e Vesnina-Boserup. Le due russe, compagne da sempre in doppio potrebbero ritrovarsi contro nel prossimo turno. Attenzione però alla Strycova, finalista nel recente Wta di Nottingham, sconfitta dalla Cibulkova.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Wimbledon

Tutto su Wimbledon →