Roma, lite per droga al Pigneto: giovane tunisino accoltellato a morte

C’è un primo fermo per l’omicidio avvenuto ieri sera in via Ascoli Piceno a Roma, nel quartiere Pigneto. Un cittadino tunisino è stato sgozzato intorno alle 20 in quello che col passare delle ore prende sempre più la conformazione di un regolamento di conti per questioni legate allo spaccio.L’uomo è deceduto poco dopo il suo

C’è un primo fermo per l’omicidio avvenuto ieri sera in via Ascoli Piceno a Roma, nel quartiere Pigneto. Un cittadino tunisino è stato sgozzato intorno alle 20 in quello che col passare delle ore prende sempre più la conformazione di un regolamento di conti per questioni legate allo spaccio.

L’uomo è deceduto poco dopo il suo arrivo all’ospedale San Giovanni, mentre gli inquirenti si sono subito messi al lavoro per rintracciare il responsabile. Poche ore dopo il primo arresto: un 24enne originario del Gambia è stato bloccato, sospettato di essere proprio l’autore del folle gesto.

Gli agenti hanno anche sequestrato un taglierino, forse proprio l’arma utilizzata per sgozzare il nordafricano. Saranno le indagini, ancora in corso, a fornire un quadro più completo della vicenda.

(in aggiornamento)