Wimbledon 2016 | Federer ci sarà, allarme ritiro rientrato

Wimbledon 2016. Federer, indiscrezioni su un possibile ritiro ma lo stesso tennista le smentisce in conferenza stampa

Wimbledon 2016. Momenti di panico Church Road. Nella tarda mattinata odierna si erano diffuse indiscrezioni su un possibile ritiro anticipato di Roger Federer.

L’elvetico ha saltato il previsto allenamento giornaliero con Kei Nishikori e, inevitabilmente, si è pensato a un riacutizzarsi dell’infortunio alla schiena che l’ha costretto al forfait al Roland Garros. Il timore è aumentato ulteriormente in quanto Federer di lì a poco era atteso nella tradizionale conferenza stampa pre torneo.

Fortunatamente però si è trattato di un falso allarme. Roger ha rassicurato tutti i cronisti presenti e i fan già scatenati sui social.

Onestamente non ho mai pensato che avrei saltato Wimbledon. Dopo Parigi ero un pò preoccupato ma ora la schiena è ok e con lei ho vinto 88 titoli in carriera

Dunque tutto rientrato. Federer sarà regolarmente in campo lunedì nel match di esordio che lo opporrà all’argentino Pella, primo step in una parte di tabellone che comprende anche Federer e Nishikori e che dovrebbe cominciare a farsi impegnativa a partire dal possibile terzo turno con Dolgopolov seguito dal probabile ottavo con Monfils o Simon.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Wimbledon

Tutto su Wimbledon →