Croazia-Spagna 2-1 Finale | Europei 2016 | Perisic spinge le Furie Rosse contro l’Italia

Europei calcio Francia 2016, Gruppo D: Croazia-Spagna 2-1

Europei Francia 2016, Gruppo D
LIVE

Croazia

Kalinic 45′
Perisic 87′


2



1

Spagna

Morata 7′


CRO


95′


SPA

95′



  • 20:48 – Poco più di 10 minuti al fischio d’inizio di Croazia-Italia, la nazionale di Conte è davanti alla TV per conoscere la prossima avversaria agli ottavi di finale


  • 20:56 – Si eseguono gli inni nazionali di Croazia e Spagna


  • 1”

    Comincia la partita: Spagna in maglia bianca con inserti giallorossi, Croazia in maglia a scacchi blu


  • 4”

    Indecisione di Pique in area di rigore, la Croazia non ne approfitta per pochissimo. De Gea pronto


  • 6”

    Junafran mette al centro un cross tagliato, Subasic blocca


  • 6”

    Sul ribaltamento di fronte Srna ci prova al volo: palla in curva


  • 7”

    GOOOOL DELLA SPAGNA! Morata la mette dentro da pochi passi, ma che azione corale delle Furie Rosse!


  • 9”

    Spagna vicinissima al raddoppio con una splendida volée di Nolito


  • 12”

    La Croazia sembra accusare il colpo psicologico del gol subito


  • 12”

    Croazia vicina al pareggio: De Gea dice no ad una potente conclusione di Kalinic


  • 13”

    CLAMOROSA TRAVERSA DELLA CROAZIA! De Gea in bambola, Rakitic aveva pescato il jolly


  • 18”

    Dopo le sfuriate iniziali, i ritmi della partita sembrano ora più blandi, la Croazia cerca il pareggio, ma senza arrembare


  • 23”

    Silva scalda le mani a Subasic con un bel mancino dal limite


  • 26”

    La Spagna ora sta sfoderando il suo tiki taka con lo scopo di snervare la Croazia


  • 28”

    Ci prova Nolito per la Spagna: conclusione deviata in angolo


  • 29”

    Primo cartellino giallo della partita: Rog stende Fabregas e viene ammonito


  • 33”

    Tentativo pretestuoso di Badelj: colpisce la palla d’esterno ma non trova la porta di De Gea


  • 35”

    Reazione di Morata nei confronti di Jedvaj: l’attaccante del Real Madrid rifila un calcetto al croato


  • 39”

    Croazia pericolosa con l’interista Perisic: il colpo di testa finisce sul fondo, ma il cross di Srna era perfetto


  • 41”

    Pericoloso tiro-cross di Juanfran, Subasic incerto in questo frangente, per sua fortuna nessuno ne approfitta


  • 43”

    Morata vicino al gol del raddoppio: l’attaccante spagnolo sbaglia lo stop e vanifica un perfetto assist da parte di un compagno


  • 45”

    GOOOOOL DI KALINIC: 1-1! Un colpo di tacco del centravanti viola regala il pareggio alla Croazia


  • 45”

    Fine primo tempo


  • 21:48 – Bel primo tempo a Bordeaux, si va all’intervallo con il punteggio di 1-1. Meglio la Spagna nel gioco, ma la Croazia ha avuto le sue occasioni e non sta rubando nulla


  • 46”

    Inizia il secondo tempo: nessun cambio nell’intervallo


  • 48”

    Silva serve Juanfran che calcia di prima intenzione: conclusione sbilenca


  • 51”

    La partita mantiene alti contenuti agonistici, il livello tecnico non è sempre eccelso


  • 54”

    Morata ancora pericoloso in area, conclusione deviata in angolo, l’arbitro non concede il corner


  • 56”

    Punizione pericolosa di Rakitic: Ramos si rifugia in calcio d’angolo


  • 58”

    OCCASIONISSIMA PER LA CROAZIA! Prima De Gea si supera su Jedvaj, poi una rovesciata del centrocampista croato non trova la porta


  • 60”

    Cambio nella Spagna: fuori Nolito, dentro Soriano


  • 63”

    La Croazia chiede un calcio di rigore, l’arbitro non lo concede e probabilmente fa bene


  • 66”

    Finisce la partita di Morata: entra Aduriz


  • 67”

    Bella elevazione di Sergio Ramos, che da posizione favorevole non trova la porta per poco


  • 70”

    Calcio di rigore per la Spagna, fallo su Silva


  • 70”

    Ammonito Srna per proteste


  • 71”

    PARATA DI SUBASIC! Sergio Ramos calcia centrale e il portiere della Croazia non si fa beffare


  • 75”

    Rakitic ci prova su punizione dalla distanza: palla alta e di molto


  • 78”

    Aduriz non trova la deviazione di testa su un bel cross dalla destra. Buona occasione per la Spagna


  • 79”

    Sugli sviluppi del conseguente corner, ci prova ancora Sergio Ramos con un’incornata, palla sul fondo


  • 81”

    Cambia il ct croato Cacic: fuori Rog, dentro Kovacic


  • 84”

    Tocca a Thiago Alcantara nella Spagna: gli fa posto Fabregas


  • 87”

    GOOOOL DELLA CROAZIA: 2-1! Contropiede perfetto ribadito in rete da Perisic


  • 90”

    Tre minuti di recupero


  • 90’+2′

    Cambio nella Croazia: fuori Pjaca, dentro Cop


  • 90’+4′

    Altro cambio nella Croazia: fuori Perisic, dentro Kramaric


  • 90’+5′

    Salvataggio sulla linea della Croazia su tiro di Silva!


  • 90’+5′

    Finisce qui: Croazia batte Spagna 2-1, le ‘Furie Rosse’ contro l’Italia agli ottavi

Croazia-Spagna formazioni ufficiali:

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Srna, Corluka, Jedvaj, Vrsaljko; Rog, Badelj; Perisic, Rakitic, Pjaca; Kalinic. In panchina: Vargic, Kalinic, Strinic, Vida, Schildenfeld, Brozovic, Modric, Coric, Kovacic, Kramaric, Mandzukic, Cop. Allenatore: Ante Cacic

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Pique, Ramos, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; Nolito, Morata, David Silva. In panchina: Casillas, Rico, Azpilicueta, Bartra, Koke, Lucas Vazquez, Pedro Rodriguez, Bellerin, Thiago Alcantara, San Josè, Bruno Soriano, Aduriz. Allenatore: Vicente Del Bosque

Croazia-Spagna, Europei calcio, Gruppo D, 21 giugno 2016 ore 21. Croazia e Spagna si contendono questa sera il primato del Girone D di Euro 2016 nello scontro diretto che si disputerà nella cornice di Bordeaux. Dopo le intemperanze dei tifosi durante il match contro la Repubblica Ceca, la Croazia ha rischiato addirittura l’esclusione dall’Europeo, ma alla fine la Commissione Disciplinare dell’Uefa ha deciso solamente per una multa.

Al match di questa sera è particolarmente interessata l’Italia di Antonio Conte, che giocherà con la seconda classificata del Gruppo D: al momento, gli azzurri troverebbero agli ottavi di finale proprio la Croazia, ma in caso di vittoria della selezioni di Cacic, le cose cambierebbero con uno contro stellare con la Spagna.

Diversi dubbi di formazione per i due CT: Cacic deve fare i conti con le condizioni molto incerte di Modrid: il fantasista del Real Madrid, se non dovesse farcela, sarebbe sostituito dal compagno di club Mateo Kovacic, che andrebbe a completare il centrocampo con Rakitic, Brozovic e Badelj. Dopo l’ottima prova contro la Turchia, Del Bosque dovrebbe confermare in attacco Morata e Nolito, ma c’è il caso Pedro: l’attaccante del Chelsea ha chiesto più spazio proprio alla vigilia del match, lamentandosi dello scarso impiego fin qui ottenuto.

Croazia-Spagna | Diretta TV e streaming

Il match tra Croazia e Spagna, valido per il Gruppo D degli Europei di calcio 2016, sarà trasmesso in diretta TV alle 21 sia per gli abbonati a Sky – Sky Sport Mix, Sky Sport 1 – sia in chiaro su Rai 1 e Rai HD. La TV di Stato si collegherà con Bordeaux, sede della partita, a partire dalle 20:30 per formazioni ufficiali, interviste e approfondimenti. In streaming, sarà possibile guardare il match live tramite computer, smartphone e tablet grazie ai servizi Sky Go e Rai.tv, dotati di rispettive app per dispositivi mobili.

Croazia-Spagna | Probabili formazioni

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Srna, Corluka, Vida, Strinic; Modric, Badelj; Rakitic, Brozovic, Perisic; Mandzukic.
A disp.: Vargic, Kalinic, Vrsaljko, Jedvaj, Schildenfeld, Pjaca, Rog, Coric, Kovacic, Kramaric, Kalinic, Cop.
Allenatore: Ante Cacic

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Pique, Ramos, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; Nolito, Morata, David Silva.
A disp.: Casillas, Rico, Azpilicueta, Bartra, Koke, Lucas Vazquez, Pedro Rodriguez, Bellerin, Thiago Alcantara, San Josè, Bruno Soriano, Aduriz.
Allenatore: Vicente Del Bosque

I Video di Blogo.it