Euro 2016, ancora violenza: scontri tra inglesi e francesi a Lione

Euro 2016 – Numerosi feriti a Lione in seguito agli scontri tra tifosi francesi e inglesi, sul posto la polizia e diverse ambulanze

Euro 2016 – Non accennano a fermarsi gli episodi di violenza che stanno attraversando gli Europei di calcio francesi. Oggi è toccato alla città di Lione fare da teatro a nuovi scontri tra scalmanati che con il calcio hanno davvero ben poco da spartite. A poche ore dalla partita tra Romania e Albania, inglesi e francesi si sono letteralmente massacrati in centro città.

Le bande si sono incontrate a Rue Merciere e dopo aver cantato i rispettivi inni nazionali, sono passate alle vie di fatto. È partito un fitto lancio di bottiglie di vetro e vari oggetti che hanno colpito e ferito parecchie persone. Le forze dell’ordine francesi sono intervenute sul posto per disperdere i facinorosi e con loro sono giunte anche le ambulanze per soccorrere i feriti. A quanto are, gli appelli di oggi del ct inglese Roy Hodgson e del suo omologo russo Slutsky sono serviti a poco o nulla.