Risultati Europei 2016 | Domenica 19 giugno | Francia-Svizzera 0-0; Romania-Albania 0-1

Risultati Euro Francia 2016, domenica 19 giugno. Svizzera-Francia 0-0; Romania-Albania 0-1 (Sadiku). Francia e Svizzera agli ottavi. L’Albania conquista il terzo posto. Eliminata la Romania

Europei 2016. I risultati delle partite disputate domenica 19 giugno per l’ultima giornata del Girone A.

La Francia pareggia con la Svizzera 0-0, risultato che sancisce il primato dei transalpini (7 punti) e la qualificazione agli ottavi degli elvetici secondi classificati a 5. A Lione, storica vittoria dell’Albania, 1-0, sulla Romania con il gol di Sadiku. Gli albanesi chiudono al terzo posto a 3 punti e ora devono sperare tra le migliori terze classificate. Ultimo posto ed eliminazione per la Romania a 1 punto.

Francia-Svizzera 0-0: I padroni di casa controllano subito le ostilità pur senza imprimere un gran ritmo all’incontro. Fa tutto Pogba che rischia l’autorete su una mischia scaturita da calcio d’angolo prima di rendersi pericoloso con un tiro ravvicinato respinto da Sommer e una conclusione dai 25 metri che si stampa sulla traversa con il portiere elvetico battuta. Poca Svizzera nel primo tempo. Petkovic lancia titolare il giovane Embolo ma i rifornimenti sono assenti alla stregua dei pericoli per Loris.

Migliore l’approccio della Svizzera nella seconda frazione anche se è di nuovo la Francia a tirare in porta con Griezmann che, dal limite, in corsa, non impegna eccessivamente Sommer. Entra Payet, acclamatissimo dal pubblico. Al 75’ è proprio l’attaccante del West Ham a ravvivare la partita con un gran tiro di piatto al volo, su assist di Sissokho, che si infrange sulla traversa, la seconda della serata per i transalpini. Le notizie che arrivano da Lione con il vantaggio dell’Albania sulla Romania rilassano la Svizzera, sicura del secondo posto. La Francia si ferma. Finisce 0-0. Transalpini sfortunati ma non certo convincenti.

francia-svizzera-europei-2016.jpg

Romania-Albania 0-1: Buon inizio della Romania che impensierisce Berisha con Hoban e Alibec, quest’ultimo con un tiro a giro dalla distanza che termina non lontano dal palo. Dopo 20 minuti di sofferenza, l’Albania riesce finalmente ad allentare la pressione e al 22’ si divora il gol del possibile vantaggio con Lenjani che sparacchia sopra la traversa, a porta vuota, il comodo assist di Lila. Davvero incredibile l’errore dell’attaccante albanese. Non sbaglia, invece, al 40’, il collega di reparto Sadiku che segna il primo storico gol dell’Albania in un Europeo con un colpo di testa su una goffa uscita di Tatarusanu.

Nella ripresa, la Romania va vicina al gol del pareggio al 76′ con la traversa di Andone, appena entrato in campo al posto di Popa. E’ l’ultimo brivido per gli albanesi che, al fischio finale di Kralovec, possono festeggiare per una vittoria che, comunque vada, resterà indimenticabile.

Europei 2016 | Programma domenica 19 giugno

strong>Europei Francia 2016. Oggi, domenica 19 giugno, due partite in programma, entrambe alle 21 per l’ultima giornata del Girone A, Svizzera-Francia e Romania-Albania.

Svizzera – Francia : A Lille c’è in palio la leadership del Girone A. Ai padroni di casa, reduci da una doppia vittoria contro Romania e Albania, basta anche il pari per passare come prima del gruppo e incontrare, agli ottavi, una terza classificata.

La Svizzera non è mai andata oltre la fase a Gruppi di un Europeo. Per arrivare agli ottavi, oltre alla vittoria che permetterebbe il clamoroso sorpasso in vetta sui padroni di casa., agli elvetici basterebbe un pareggio e anche una sconfitta a patto però che la Romania, a un punto in classifica, non vinca con l’Albania con un risultato tale da superare l’attuale divario nella differenza reti rispettivamente a +1 e -1. Tuttavia, anche con un eventuale sorpasso rumeno, con 4 punti all’attivo e il terzo posto, il passaggio del turno non dovrebbe sfuggire agli uomini di Petkovic.

Tre i precedenti tra le due squadre nelle competizioni internazionali con due vittorie francesi nella fase a gironi di Euro 2004 e dei recenti Mondiali di Brasile 2014. A Germania ’06 pari a reti bianche in quella che fu la sfida d’esordio per entrambe le compagini.

Romania – Albania: La vittoria è l’unico risultato utile a Lione. La Romania, a 1 punto, può salire a 4 ed eventualmente agganciare il secondo posto della Svizzera impegnata contro la Francia. L’Albania, sconfitta da francesi e svizzeri, deve a sua volta vincere per allungare sulla Romania e sperare, con eventuali 3 punti, di entrare nel novero delle migliori terze classificate. Partita dal pronostico incerto. Nei due ko precedenti, entrambi per 1-0, l’Albania avrebbe meritato di più. La Romania, dal canto suo, ha perso con la Francia solo per una prodezza di Payet e tenuto testa alla Svizzera, fermata sull’1-1. Certamente, stasera, l’Europeo si concluderà per una delle due contendenti.

europei-2016-francia-svizzera.jpg

I Video di Blogo