Delitto di Garlasco: Rita e Giuseppe Poggi hanno ancora qualche dubbio sulla colpevolezza di Alberto Stasi

Dopo l’intervista ad Alberto Stasi, assolto in primo grado per l’omicidio di Chiara Poggi, ora anche la famiglia della giovane ha rilasciato qualche dichiarazione sulla conclusione del processo e sulla colpevolezza di Stasi.All’inizio non ci credevo che potesse essere stato lui. Noi ci fidavamo di Alberto: mia figlia era innamoratissima. Poi, piano piano, ho preso

Dopo l’intervista ad Alberto Stasi, assolto in primo grado per l’omicidio di Chiara Poggi, ora anche la famiglia della giovane ha rilasciato qualche dichiarazione sulla conclusione del processo e sulla colpevolezza di Stasi.

All’inizio non ci credevo che potesse essere stato lui. Noi ci fidavamo di Alberto: mia figlia era innamoratissima. Poi, piano piano, ho preso atto degli elementi che sono emersi, ed è stato un calvario che non finisce, una strada lunga, piena di stupore e di sofferenza… E’ stato un iter molto doloroso. E lo è ancora adesso.

E quando le hanno chiesto se ora che Alberto è stato assolto, lei ha cambiato la sua opinione, la signora Rita ha così risposto:

Purtroppo, con quello che è emerso, da quello che c’è… non posso fare a meno di pensarlo.


Il papà di Chiara, Giuseppe, si limita ad un secco “Non sappiamo più se è così. Se si troverà un altro colpevole, ben venga“.

Entrambi hanno ribadito di rispettare la decisione del gup Stefano Vitelli,

So che è una persona seria, che ha fatto una scelta dolorosa, che avrebbe sofferto comunque per qualunque decisione. E’ andata così e noi lo accettiamo.

Via | SkyTg24

I Video di Blogo

Ultime notizie su Delitto di Garlasco

Tutto su Delitto di Garlasco →