Serie A: salta la fusione tra San Gregorio e Amatori Catania

Le due società siciliane non hanno trovato un accordo per la creazione di una franchigia regionale.

Ne avevo parlato qualche settimana fa (smentito ai tempi con veemenza, ndr.), ma alla fine la tanto attesa fusione tra il San Gregorio Catania e l’Amatori Catania è saltata. A darne notizia il blog BlogSicilia, che riporta le parole del vicepresidente della società retrocessa quest’anno in Serie A.

“Accettiamo la decisione assunta dall’Amatori Catania – le parole del vice presidente del San Gregorio, Rosario Torrisi – Prendiamo atto della scelta dei dirigenti biancorossi che con molta cordialità ci hanno comunicato il loro orientamento in merito al progetto di franchigia regionale. D’ora in avanti auguriamo loro le migliori fortune sportive. Noi del San Gregorio perseguiremo con maggiore forza e costanza insieme alle altre società rugbistiche isolane, con cui da tempo collaboriamo in grande sintonia, tale progetto di costituzione della franchigia”.

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter