Giro di Svizzera 2016, sesta tappa: vittoria di Weening, Kelderman in Maglia Gialla | Video

Weening ha staccato di 2’ 37” il secondo classificato di oggi, Max Richeze.

Tappa di impronta nettamente olandese quella di oggi al Giro di Svizzera 2016: Pieter Weening della Roompot Oranje Peloton ha vinto la frazione al termine di una lunghissima fuga, mentre Wilco Kelderman della LottoNL-Jumbo ha conquistato la Maglia Gialla di leader della classifica generale.

Grande protagonista oggi è stata la fuga, perché i primi tre classificati sono tra coloro che l’hanno animata. Weening, infatti, è partito all’attacco dopo circa 10 km dalla partenza da Weese insieme con altri 14 corridori e cioè Ariel Maximiliano Richeze dell’Etixx-Quick Step, che si è poi classificato secondo strappando la Maglia di leader della classifica a punti a Peter Sagan della Tinkoff, Maciej Paterski della CCC Sprandi Polkowice, che si è piazzato al terzo posto, Kristijan Koren della Cannoindale, arrivato quarto, più Gregory Rast della Trek-Segafredo, Philippe Gilbert della BMC, Pim Ligthart e Tosh Van der Sande della Lotto Soudal, Iljo Keisse dell’Etixx-Quick Step, Kévin Reza della FDJ, Martin Elmiger della IAM, Jasha Sütterlin della Movistar, Nico Brüngger del Team Roth, Antwan Tolhoek della Roompot-Oranje Peloton e Jordi Simon della Verva-ActiveJet, che si sono persi per strada quando il gruppo dei migliori si è avvicinato alla testa della corsa.

I battistrada hanno avuto un vantaggio massimo intorno ai nove minuti. Al loro inseguimento si è lanciato per primo, senza successo, Gorka Izagirre della Movistar. All’inizio dell’ultima salita il gap era sceso a poco meno di tre minuti e mezzo e a quel punto Weening ha attaccato, creando un distacco rispetto agli altri che gli ha permesso di arrivare al traguardo senza troppi patemi con ben 2’ 37” di vantaggio sul secondo, 3’ 57” sul terzo, 4’ 13” sul quarto (tutti ex fuggitivi) e 4’ 31” sulla testa del gruppetto dei migliori guidato da Wilco Kelderman che si è così preso la Maglia Gialla.

Questi i primi dieci oggi al traguardo della sesta tappa da Weese ad Amden lunga 162,8 km:
1) Pieter Weening (Roompot Oranje Peloton) 4h 33’ 47”
2) Max Richeze (Etixx-Quick Step) +2’ 37”
3) Maciej Paterski (CCC Sprandi Polkowice) +3’ 57”
4) Kristijan Koren (Cannondale) +4’ 13”
5) Wilco Kelderman (Team LottoNL-Jumbo) +4’ 31”
6) Andrew Talansky (Cannondale) +4’ 31”
7) Warren Barguil (Team Giant-Alpecin) +4’ 31”
8) Ion Izagirre (Movistar) +4’ 35”
9) Miguel Ángel López (Astana) +4’ 36”
10) Simon Spilak (Katusha) +4’ 39”

E queste le prime posizioni in classifica generale:
1) Wilco Kelderman (Team LottoNL-Jumbo) 22h 43’ 12
2) Warren Barguil (Team Giant-Alpecin) +16″
3) Andrew Talansky (Cannondale) +19″
4) Ion Izagirre (Movistar) +34″
5) Miguel Ángel López (Astana) +39″
6) Pierre Latour (AG2R-La Mondiale) +51″
7) Simon Spilak (Katusha) +52″
8) Geraint Thomas (Team Sky) +56″
9) Gorka Izagirre (Movistar) +59″
10) Jarlinson Pantano (IAM) +1′ 03″

Foto © Tour de Suisse