Risultati Europei 2016 | Giovedì 16 giugno | Germania-Polonia 0-0; Inghilterra-Galles 2-1

Risultati Euro Francia 2016, oggi, giovedì 16 giugno. Germania-Polonia 0-0. Inghilterra-Galles 2-1. Ucraina-Irlanda del Nord 0-2

Europei 2016. I risultati delle partite disputate giovedì 16 giugno nei Gironi B e C.

Germania-Polonia 0-0: Pareggio a reti bianche, il primo di questo Europeo a St.Denis. Germania poco brillante. La Polonia recrimina per due clamorose occasioni da gol fallite da Milik nella ripresa, la prima delle quali con un colpo di testa mancato a meno di un metro da Neuer. Il pareggio consente, comunque, a entrambe le squadre di mantenere il primato del Girone C con 4 punti per parte e di ipotecare, di fatto, il passaggio agli ottavi. L’Irlanda del Nord insegue a tre punti e sarà la prossima avversaria dei tedeschi. La Polonia, invece, chiude il girone con l’Ucraina, ultima a 0.

Ucraina – Irlanda del Nord 0-2

maculey-irlanda-del-nord-ucraina.jpg

Ucraina-Irlanda del Nord 0-2: Storica vittoria dell’Irlanda del Nord che batte una deludente Ucraina con i gol di McAuley al 49′ e McGinn al 96′ e rimane in corsa per la qualificazione agli ottavi.

Primo tempo avaro di emozioni. Il secondo si apre subito con il gol nordirlandese scaturito da un cross su punizione di Norwood per l’indisturbato McAuley che batte imparabilmente l’incolpevole Pyatov. Poco incisiva la reazione dell’Ucraina. Ci prova subito Seleznyov, il cui colpo di testa viene parato d’istinto da McGoven, poi quasi più nulla fino a un tiro a lato di Yarmolenko al 90′. Nell’ultimo minuto di recupero, il raddoppio nordirlandese con McGinn, lesto a ribattere in rete la corta respinta di Pyatov. Sconfitta inaspettata e deludente per l’Ucraina che, a 0 punti dopo due partite, è di fatto eliminata.

Inghilterra – Galles 2-1

sturridge-inghilterra-galles-europei-2016.jpg

Inghilterra-Galles 2-1: Gli inglesi si aggiudicano il derby britannico in extremis con il gol di Sturridge nel recupero che spariglia l’1-1 sancito da Bale e Vardy.

Primo tempo a ritmi blandi. Il Galles imbriglia l’Inghilterra e ne rende la manovra farraginosa e poco efficace. Non mancano, tuttavia, le opportunità per gli uomini di Hodgson. La prima se la procura Sterling al 6’ ma la scivolata dell’attaccante del City è in ritardo sull’assist potente e preciso di Lallana. Di Cahill e Smalling, i due colpi di testa che impensieriscono Hennessey, il primo ben parato dal portiere, l’altro finisce di poco fuori su cross da calcio d’angolo. Nel momento migliore degli inglesi, il vantaggio del Galles al 41’ con la punizione di Bale dai trenta metri sulla quale Hart è goffo nell’intervento. Un gol quello del madridista simile al precedente segnato alla Slovacchia con il merito da spartire in parti uguali con il portiere.

Nell’intervallo, Hodgson sostituisce Kane e Sterling con Vardy e Sturridge e i risultati si vedono subito. L’Inghilterra costringe gli avversari nella propria metà campo e pareggia proprio con Vardy al 55’. Gol da opportunista quello dell’attaccante del Leicester che ribatte in rete una mancata respinta di testa del capitano Williams. Ottenuto il pari, l’Inghilterra controlla il match ma è una supremazia sterile. Nel recupero, Sturridge si incunea in area e con un tiro di punta da calcetto regala vittoria e primato nel girone ai suoi.

Situazione comunque ingarbugliata nel Gruppo B con Inghilterra prima a 4, seguita da Slovacchia e Galles a 3 e Russia 1. Lunedì Inghilterra-Slovacchia e Galles-Russia.

INGHILTERRA : Hart; Walker, Cahill, Smalling, Rose; Dier, Rooney, Alli, Lallana (Rashford), Kane (Vardy 6.5), Sterling (Sturridge)
GALLES Hennessey; Chester, A. Williams, Davies, Gunther, Ledley (Edwards), Ramsay, Allen, Taylor; Robson-Kanu (Jonny Williams) Bale

Marcatori: 42′ Bale (G), 57′ Vardy (I), 90’+2′ Sturridge (I)

Europei 2016 | Programma match giovedì 16 giugno

strong>Europei Francia 2016. Oggi, giovedì 16 giugno, altri tre match in programma. Alle 15, Inghilterra-Galles conclude la seconda giornata del Gruppo B. Alle 18, Ucraina-Irlanda del Nord precede l’altra sfida clou di giornata tra Germania e Polonia , entrambe del Girone C.

Inghilterra – Galles: Derby britannico a Lens in un Girone B alquanto incerto dopo la vittoria di ieri della Slovacchia sulla Russia (2-1 ) con conseguente primo posto provvisorio di Hamsik&Co proprio con i gallesi. L’Inghilterra insegue a un punto con la Russia. Scenari semplici. Con un’altra vittoria, il Galles approderebbe agli ottavi con l’Inghilterra costretta a fare risultato nell’ultima giornata con la Slovacchia. In caso contrario, gli inglesi conquisterebbero la vetta del girone pur senza la sicurezza della qualificazione alla seconda fase. C’è grande rivalità tra le due squadre. Si giocherà in un clima da Premier con l’Inghilterra, comunque, favorita per i tre punti.

Ucraina – Irlanda del Nord: A Lione si affrontano le due compagini sconfitte nella prima giornata del girone D rispettivamente da Germania e Polonia. Nonostante il ko con i campioni del mondo, l’Ucraina non ha affatto sfigurato, impensierendo in più di un’occasione la difesa teutonica. L’Irlanda del Nord, invece, si è limitata al ruolo di comparsa al debutto europeo. Chi perde, di fatto, è quasi condannato all’eliminazione specie l’Irlanda che, all’ultima, deve fronteggiare la Germania.

Germania – Polonia: Palcoscenico d’onore, lo Stade de France per la sfida che decreterà la capolista del Girone D. Entrambi vincitrici al debutto, Germania e Polonia si ritrovano contro dopo essersi affrontante nelle qualificazioni con un successo per parte. Mai i polacchi hanno sconfitto i tedeschi in un Europeo o in un Mondiale. Difficile possano riuscirci oggi in un confronto decisamente sbilanciato a favore della Germania. Per Lewandovski, deludente all’esordio, duello contro tanti compagni di squadra del Bayern Monaco.

euro-2016-programma-16-giugno.jpg

I Video di Blogo