Conferenza stampa di Roberto Fiore: la diretta

Si prepara su Rai 2 una grande serata per le conferenze stampa dei candidati premier. Stasera infatti potremo ascoltare e seguiremo in diretta su PolisBlog le posizioni, forti e mai scontate, di quella che viene definita la destra estrema del panorama politico italiano; iniziamo con il leader di Forza Nuova, Roberto Fiore. La diretta di

di

Si prepara su Rai 2 una grande serata per le conferenze stampa dei candidati premier. Stasera infatti potremo ascoltare e seguiremo in diretta su PolisBlog le posizioni, forti e mai scontate, di quella che viene definita la destra estrema del panorama politico italiano; iniziamo con il leader di Forza Nuova, Roberto Fiore.

La diretta di PolisBlog non si perderà poi la conferenza della candidata premier de La Destra Fiamma Tricolore, Daniela Santanchè.

ore 21.50 Nessun sostegno al Pdl. Netta la posizione di Fiore, sono troppe le differenze con la coalizione di Berlusconi. Si chiude con l’appello: se voi pensate che il centro destra e il centro sinistra non possano risolvere problemi gravi come immigrazione, famiglia, lavoro, l’unica scelta è Forza Nuova… Ci risentiamo tra pochissimo con Daniela Santanchè.

ore 21.46 Tema del lavoro. Cosa propone FN? Mettere sullo stesso piano lavoratori e proprietari, condivisione degli utili, in modo da mettere tutti sulla stessa barca. Caso Alitalia: Fiore ricorda gli errori commessi in questi anni che hanno poi portato alla crisi di questi giorni, e dice che lo Stato deve risolvere la situazione. Ancora sul programma, domande sul tema dell’identità nazionale e della religione e delle nostre radici cristiane. Per FN questi valori sono cardine, e permetteranno di gestire con successo la contrapposizione tra mondo islamico e mondo cristiano. FN è anche contro le guerre, e voterà contro ogni provvedimento in questo senso. Altro tema del programma: nazionalizzazione delle fonti di energia e ad esempio delle autostrade. Fiore le difende, e dice che in realtà sono le privatizzazioni il male del mercato del nostro tempo. Sanità: il luogo dove politici e mafiosi traggono i loro profitti. Europa: deve tornare ad essere al centro del mondo, e non deve assolutamente accogliere la Turchia nell’Ue.

ore 21.39 Ancora sul fascismo. Inutile secondo Fiore continuare a parlarne, per le ovvie differenze di situazione politica e della società. Anche il moderatore sottolinea l’inutilità di questi discorsi, forse più importanti i discorsi sui programmi, ma i giornalisti non seguono l’invito. Fiore consiglia ai giovani di studiare la storia del fascismo con occhio revisionista. Ancora chiarimenti: condanna totale delle leggi razziali? Condanna totale del razzismo, non delle leggi razziali. La posizione di Fiore e FN sulle leggi razziali pare chiara, quando lo capiranno anche i giornalisti presenti?

ore 21.34 Ecco il vero elemento di novità di Forza Nuova: la posizione sul ruolo delle donne e sugli omosessuali. Le prime devono essere messe in condizione, se lo vogliono, di poter stare in casa a fare le mogli e le madri, e le conquiste sul lavoro delle donne non sono vere e proprie conquiste, visto che ora entrambi i genitori nelle famiglia lavorano e trascurano i figli. Sulle unioni civili è nettamente contro: l’unione tra uomo e donna ha un valore sociale perchè può procreare, cosa che l’unione civile non garantisce. Privilegi solo alle coppie eterosessuali e soprattutto se unite da matrimonio, perchè appunto da garanzie “sociali”… Ma i diritti di ogni essere umano a non essere discriminato per motivi sessuali? Forse per Fiore alcuni articoli della Costituzione sono superflui…

ore 21.30 Fascismo male assoluto, e rapporto con gli ebrei. Cosa ne pensa il candidato Fiore, noto per le sue idee revisioniste sul fascismo? Israele lo riconosce come luogo dove trovare simboli della sua religione cattolica, ma ne riconosce un nazionalismo esagerato, che complica la situazione in Medio Oriente. Il giornalista probabilmente non voleva un commento su questo, ma la risposta viene evasa, ma subito riproposta. Il fascismo ha fatto più cose giuste rispetto a quante ne abbia fatte di sbagliate, e anche gli italiani lo ammettono. Non vedo questa grande maggioranza di italiani che la pensano cosi. Cosa ha fatto di sbagliato? Non riesce a dire che forse le leggi razziali furono un grande errore. Proprio non ce la fa.

ore 21.27 Come risponde Fiore alle contestazioni che subisce? Spesso, risponde il candidato, chi pone certi temi con fermezza, ad esempio la posizione netta contro l’aborto, viene contestato. La contestazione nasce anche dalla paura di alcune parti della sinistra che le posizioni realmente nuove che lui propone possano attirare anche alcuni propri elettori. Un esponente di FN oggi ha parlato della pena di morte per alcuni reati, cosa ne pensa Fiore? Per alcuni reati particolarmente efferati “l’istinto” si direbbe favorevole… Fiore non da una risposta netta, ci vorrebbe, però è un argomento delicato, ma anche no?

ore 21.20 Finalmente si fa la domanda sulla condanna di Fiore per banda armata e associazione sovversiva. Si dichiara tutt’ora innocente e si sente distante dalla violenza politica. Ricordiamo che Fiore si allontanò dall’Italia per molto tempo durante quel periodo in attesa della prescrizione su alcuni reati. Si continua sul tema della violenza, ed è inevitabile purtroppo per Fiore, che continua a fare i conti con il proprio passato. Gli si fa presente che Forza Nuova ancora oggi viene spesso affiancata ad atti di violenza, negati da Fiore. Può Fiore condannare ferocemente e con fermezza la violenza? Il candidato premier elenca i fatti che secondo lui scagionano definitivamente il suo partito di ogni accusa di violenza. A quando l’approfondimento sul programma?

ore 21.14 Si chiede della divisione con Alessandra Mussolini: FN presenta una posizione politica alternativa. A domanda più specifica si palesa un possibile riavvicinamento post elettorale con la Mussolini: ma non era alternativo? Si chiede conto anche delle differenze con Alleanza Nazionale. Perchè gli elettori di destra dovrebbero scegliere FN e non il partito di Fini? Posizioni molto diverse secondo Fiore sui temi sociali, FN non crede nel libero mercato, testuale dichiarazione. Anche il concetto di identità nazionale non appartiene più ad Alleanza Nazionale.

ore 21.07 Prima domanda di De Risi: l’immigrazione all’Italia serve, anche per svolgere i lavori che gli italiani non fanno più (pensando alle badanti). Il blocco dell’immigrazione come punto fondamentale, e non è vero che gli italiani certi lavori non vogliono farli, il problema è che certi lavori sono mal pagati. Forza Nuova auspica immigrazione in Italia da paesi europei e tendenzialmente più vicini alla nostra cultura, “no totale” all’immigrazione di tipo islamico.

ore 21.00 Entra il primo ospite di questa sera, candidato premier di Forza Nuova, Roberto Fiore, accolto dal moderatore Massimo D’Amore. Dopo l’esperienza delle scorse elezioni, nelle quali il suo partito si presentò insieme alla Mussolini in Alternativa Sociale (il moderatore ne ricorda gli scarsi risultati), il 49enne ci riprova e corre da solo. Il programma è evidentemente molto radicale… Punti chiave: blocco totale dell’immigrazione, sospensione del trattato di Schengen, espulsione immediata dei clandestini, anche quelli “in odore di criminalità“, che quindi ancora non hanno commesso reati. Come li identificherà non ci è dato saperlo. Lotta alle mafie del sud, la soluzione di Forza Nuova sono le leggi speciali (spero qualche giornalista chieda chiarimenti) e il commissariamento delle amministrazioni.