Germania-Ucraina 2-0 | Euro 2016 12 giugno: gol di Mustafi e Schweinsteiger

Euro 2016: Germania-Ucraina 2-0

Germania-Ucraina
LIVE

Germania

Mustafi 19′
Schweinsteiger 90′


2



0

Ucraina


Ger


93′


Ucr

93′


  • Ecco le formazioni ufficiali

    Germania (4-2-3-1): Neuer; Howedes, Mustafi, Boateng, Hector; Khedira, Kroos; Muller, Ozil, Draxler; Gotze. All. Löw.

    Ucraina (4-5-1): Pyatov; Fedetskiy, Khacheridi, Rakitskiy, Shevchuk; Sydorchuk, Stepanenko, Yarmolenko, Kovalenko, Konoplyanka; Zozulya. All. Fomenko.


  • Tutto pronto, le squadre stanno per entrare sul terreno di gioco.


  • Inni nazionali.



  • Stasera i capitani delle due squadre sono Neur e Shevchuk.


  • 1”

    Inizia la partita, primo pallone giocato dalla Germania


  • 4”

    Bella discesa palla al piede di Gotze, poi Draxler calcia col sinistro al volo in area: palla fuori.


  • 5”

    Neuer respinge il tiro di prima intenzione di Konoplyanka dal limite. Angolo Ucraina.


  • 8”

    È la Germania a fare la partita, ritmi bassi.


  • 11”

    Indecisione Boateng-Neuer, alla fine la Germania se la cava.


  • 12”

    Azione insistita della Germania, con la girata imprecisa di Hector su torre di Muller. Alla fine Pyatov recupera la palla in uscita bassa.


  • 18”

    Ucraina nella propria metà campo in fase di non possesso. Germania dominatrice.


  • 19”

    GOOOOOOOOL GERMANIA! Mustafi di testa su calcio di punizione battuto da Kroos! È la sua prima rete in Nazionale.


  • 23”

    Kroos dalla distanza col sinistro: tiro deviato, angolo Germania.


  • 27”

    Neuer respinge il colpo di testa ravvicinato di Khacheridi sul corner battuto da Konoplyanka.


  • 29”

    Pyatov respinge il tiro ravvicinato di Khedira, lanciato in profondità da Kroos .


  • 31”

    Sinistro al volo di Shevchuk sul corner, palla fuori.


  • 32”

    Ottavo corner della gara.


  • 37”

    Boateng rischia l’autogol e salva sulla linea di porta sul tentativo di Konoplyanka. Ucraina vicinissima al pareggio!


  • 40”

    Ucraina in gol, ma Fedetskiy è in fuorigioco. Intanto ecco la conferma della tempestività dell’intervento di Boateng poco fa.


  • 41”

    Muller si smarca in area ma impatta male sul pallone.


  • 43”

    Azione avvolgente dell’Ucraina, grande numero di Sydorchuk a destra ma il suo cross non viene sfruttato dai compagni.


  • 45”

    Shevchuk spreca una buona occasione crossando basso da sinistra. Angolo.


  • 45”

    1 minuto di recupero.


  • 45+1”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa, non ci sono sostituzioni.


  • 48”

    Draxler entra in area e col destro impegna Pyatov sul secondo palo.


  • 52”

    Destro di Kroos dal limite, palla alta non di molto.


  • 57”

    Sinistro insidioso di Rakitskiy su calcio di punizione, Neuer devia in angolo.


  • 61”

    Khedira col destro da fuori, Pyatov respinge.


  • 63”

    Ritmi più bassi adesso, rispetto a come era finito il primo tempo.


  • 66”

    Primo cambio ucraino: fuori Zozulya, dentro Seleznyov.


  • 68”

    Konoplyanka ferma la ripartenza di Gotze con un fallo, ammonito.


  • 69”

    Draxler di testa in corsa sul cross da destra: palla alta.


  • 72”

    Ozil scambia con Muller, che entra in area. Ma Fedetskiy lo anticipa a mette in angolo.


  • 73”

    Altro cambio: Kovalenko lascia il posto a Zinchenko.


  • 75”

    Gotze prova a fare tutto da solo, entra in area e calcia col destro: Pyatov para senza problemi.


  • 77”

    Ripartenza Germania con Khedira, che allarga per Gotze. Alla fine Muller ci prova col destro dalla distanza. Pyatov devia. Angolo.


  • 78”

    Fuori Draxler, dentro Schürrle; è il primo cambio tedesco.


  • 81”

    Destro a giro di Schürrle, che non colpisce benissimo la palla: fuori.


  • 83”

    Pyatov esce dall’area e anticipa coi piedi Schürrle.


  • 87”

    Ozil lanciato in profondità buca la difesa ma si fa bloccare il tiro dal puntuale Pyatov.


  • 88”

    La Germania rischia con un colpo di testa all’indietro di Mustafi che inganna Neuer.


  • 90”

    Fuori Gotze, dentro Schweinsteiger.


  • 90”

    3 minuti di recupero.


  • 90”

    GOOOOOOOOOL GERMANIA! Schweinsteiger di controbalzo sul cross da sinistra di Ozil. Ripartenza fulminante che chiude la gara!


  • 90”

    Finisce la partita.

Germania-Ucraina, ore 19.25 Secondo quanto si apprende dalle agenzie e dalla stampa locale, a Lille si stanno verificando incidenti fra tifosi. Gli scontri sarebbero iniziati dopo le 17.30 quando alcuni hooligans tedeschi avrebbero attaccato gli ucraini nella Grand Place, la piazza principale della città, e nei pressi della stazione.

Germania-Ucraina, ore 19.00 Secondo le ultime indiscrezioni, nella Germania dovrebbero giocare sia Götze sia Gomez, con Draxler fuori per scelta tecnica. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Ricordiamo che Blogo seguirà in liveblogging tutta la partita.

Euro 2016: Germania-Ucraina va in scena stasera, domenica 12 giugno, allo Stade Pierre Mauroy di Lille con calcio di inizio alle ore 21. Si tratta della seconda gara del girone C (Polonia-Irlanda si gioca oggi alle 18) dei Campionati Europei in corso in Francia. Blogo seguirà la partita in liveblogging fornendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

I tedeschi, campioni di Europa per tre volte e campioni del mondo in carica, partono nettamente favoriti. Per fermare gli uomini di Joachim Löw, alla 12esima partecipazione consecutiva alla fase finale degli Europei, l’Ucraina (che partecipa per la seconda volta consecutiva al torneo) si affida al talentuoso Yarmolenko. Da tenere d’occhio anche Konoplyanka, vincitore dell’Europa League con il Siviglia.

La Nazionale allenata dal c.t. Fomenko (il suo vice è Andrij Shevchenko) nelle ultime 5 uscite (tra amichevoli e qualificazioni) non ha mai perso, collezionando 4 vittorie e un pareggio (contro la Slovenia). Meno positivi sono stati invece i risultati più recenti della Germania, che ha vinto solo contro Italia e Ungheria, mentre è uscita sconfitta dalle sfide amichevoli contro Francia, Inghilterra e Slovacchia.

Per quanto riguarda le formazioni non dovrebbero esserci sorprese. Nella Germania assente Hummels per un problema al polpaccio, mentre l’Ucraina avrà a disposizione tutti i convocati. In attacco per i tedeschi è ballottaggio tra Götze e Gomez, con il primo favorito. Capitan Schweinsteiger partirà dalla panchina. Ricordiamo che Löw deve fare a meno dell’infortunato di Rudiger. Nell’Ucraina l’unico dubbio riguarda il reparto offensivo, con Seleznyov e Zozulya che si giocano un posto.

Germania-Ucraina sarà arbitrata dall’inglese Martin Atkinson. Assistenti i connazionali Michael Mullarkey e Stephen Child. Addizionali Michael Oliver e Craig Pawson. Quarto uomo lo scozzese Bobby Madden.

Germania-Ucraina | Precedenti

La Germania non ha mai perso una partita ufficiale contro l’Ucraina. Nei quattro precedenti i tedeschi hanno collezionato due vittorie e due pareggi. 7 i gol siglati, 2 quelli subiti.

Germania-Ucraina | Diretta tv e streaming

Germania-Ucraina è in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky CALCIO 1 HD e Sky Sport Mix HD
(telecronaca Riccardo Gentile, commento Luca Marchegiani).

Germania-Ucraina è in diretta su Rai 1 e Rai 1 HD (la Rai NON ha comunicato i telecronisti).

La partita sarà visibile anche in diretta streaming su SkyGo e sul portale della Rai.

Germania-Ucraina | Probabili formazioni

Germania (4-2-3-1): Neuer; Howedes, Mustafi, Boateng, Hector; Khedira, Kroos; Muller, Ozil, Draxler; Gotze. All. Löw.

Ucraina (4-2-3-1): Pyatov; Fedetskiy, Khacheridi, Rakitskiy, Shevchuk; Rotan, Stepanenko; Yarmolenko, Garmash, Konoplyanka; Seleznyov (Zozulya). All. Fomenko.

Germania | Convocati

Portieri: Neuer, Leno, ter Stegen

Difensori: Boateng, Can, Hector, Höwedes, Hummels, Mustafi, Tah

Centrocampisti: Draxler, Khedira, Kimmich, Kroos, Müller, Özil, Schweinsteiger, Weigl

Attaccanti: Götze, Gomez, Podolski, Sané, Schürrle

Ucraina | Convocati

Portieri: Andriy Pyatov (Shakhtar Donetsk), Denys Boyko (Besiktas), Mykyta Shevchenko (Zorya)

Difensori: Artem Fedetskyi (Dnipro), Vyacheslav Shevchuk, Oleksandr Kucher, Yaroslav Rakytskyi e Bohdan Butko (Shakhtar Donetsk), Yevhen Khacheridi (Dinamo Kiev)

Centrocampisti: Andriy Yarmolenko, Serhiy Sydorchuk, Denys Garmash e Serhiy Rybalka (Dinamo Kiev), Ruslan Rotan (Dnipro), Taras Stepanenko e Victor Kovalenko (Shakhtar Donetsk), Oleksandr Karavaev (Zorya) Anatoliy Tymoschuk (Kairat), Yevhen Konoplyanka (Siviglia), Oleksandr Zinchenko (Ufa)

Attaccanti: Roman Zozulya (Dnipro), Pylyp Budkivskyi (Zorya), Yevhen Seleznyov (Shakhtar Donetsk)

I Video di Blogo.it