Montecitorio, svastica e motto nazista sulla porta di un bagno (FOTO)

Montecitorio: su una porta di un bagno è stata incisa una svastica e un motto nazista ed anche la risposta di un altro anonimo

Sulla porta di uno dei bagni di Montecitorio è stata trovata un’incisione molto particolare in lingua tedesca: “Es braust unser panzer“, cioè “Il nostro carro armato sta già ruggendo“. Ad accompagnare la scritta, che corrisponde ad un verso di una canzone della Wehrmacht, ovvero dell’esercito tedesco dal 1935 al 1946, è stata trovata anche una svastica. Dell’accaduto è stato informato il Presidente Fico che ha immediatamente disposto la rimozione della scritta oltre ad avviare una verifica interna che, ragionevolmente, non produrrà alcun risultato.

Quell’ambiente è infatti frequentato dai parlamentari, funzionari della Camera e dai giornalisti, ma anche dalle scolaresche che fanno visita al Parlamento. Sarà dunque quasi impossibile riuscire a individuare la persona responsabile. La risposta più efficace è arrivata da un altro anonimo che sotto la svastica ha a sua volta inciso un altra frase: “Ma vai a caga**…“. Un gesto a sua volta incivile, contenente però un messaggio più degno.