Volley, Torneo Preolimpico: l’Italia batte la Corea del Sud 3-1

Ottimo esordio delle azzurre al Metropolitan Gymnasium.

Buona la prima per la nazionale italiana di pallavolo femminile impegnata nel Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica. Le azzurre hanno vinto il primo match a Tokyo in quattro set, battendo la Corea del Sud.

L’Italia è partita subito in quarta nel primo set, con un fulminante 8-3 e di fatto non ha dato alle avversarie la possibilità di recuperare. 16-10 al secondo time-out tecnico, poi sette palle-set conquistate da Ortolani ed è stata lei stessa a chiudere sul 25-17.

Nel secondo parziale invece è stata la Corea ad andare avanti portandosi alla prima sosta sull’8-5. L’Italia ha pareggiato sul 14-14 ed è andata in vantaggio portandosi sul +2 alla seconda pausa obbligatoria grazie a un attacco vincente di Gennari per il 16-14. Alla ripresa del gioco le azzurre non si sono fatte più riprendere e con un muro di Chirichella hanno ottenuto cinque palle-set, una sola annullata prima che Lee Jaeyeong sbagliasse il servizio regalando il 25-20 conclusivo all’Italia.

Nel terzo set la Corea è stata avanti di almeno un break fino a quando l’Italia ha pareggiato sul 12-12 con Chirichella ed è passata avanti poi con un ace di Centoni giungendo al secondo time-out tecnico sul 16-14. Le azzurre si ono poi spinte fino al +4 (19-15), ma le coreane sono riuscite a pareggiare sul 20-20 e a ingaggiare una lotta punto a punto. Gennari ha conquistato un set-point per le azzurre, ma Centoni ha sbagliato il servizio, annullandolo. A questo punto è stata Bae Yoo-Na a ottenere un set-point per la Corea grazie a un ace e Bonitta ha chiamato il time-out. Al rientro in campo Guiggi ha pareggiato, ma la Corea è riuscita a ottenere un altro set-point e infine a chiudere ai vantaggi 27-25.

Nella prima parte del quarto set ha continuato a esserci un sostanziale equilibrio e la Corea è arrivata al primo time-out tecnico sull’8-6. L’Italia ha pareggiato sul 12-12, poi è passata in vantaggio 13-12 grazie a un ace di Egonu e non si è più fatta riprendere: è arrivata alla seconda pausa tecnica sul 16-14, poi, alla ripresa del gioco, ha allungato conquistando infine sei palle-match con Sylla e chiudendo con Guiggi sul 25-18.

Questo dunque il risultato finale della prima partita del Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica a Tokyo:
Italia-Corea del Sud 3-1 (25-17, 25-20, 25-27, 18-25)

Il prossimo appuntamento per le azzurre è domani, di nuoto alle 3 del mattino, contro la Thailandia.

Foto © FIVB